Sistema di scommesse Pivot

Chiunque si sia seduto ad un tavolo da roulette probabilmente è giunto alla conclusione che non c’è un solo modo per battere il gioco ogni volta, dal momento che la roulette si affida fortemente alla probabilità. In fin dei conti, sta tutto alla fortuna. Tuttavia, applicare una buona strategia potrebbe dimostrarsi molto utile ed aumentare significativamente le tue chance di ottenere profitti più sostanziosi, specialmente alla lunga.

Nel corso degli anni, i giocatori si sono approcciati al gioco da differenti angolature e sono venuti fuori parecchi sistemi e strategie di scommesse. Alcuni sono meno efficaci di altri, per cui è importante testarne quanti più possibile per vedere il più adatto a te e il più efficace.

Alcuni sistemi, come il Martingale, il Fibonacci e il Labouchere, si basano su una progressione matematica, nel senso che ci si aspetta che i giocatori aumentino l’entità delle loro unità di scommessa dopo ogni perdita e la diminuiscano dopo un giro vincente della ruota. Tuttavia, alcuni giocatori trovano questo tipo di approccio troppo rischioso e preferiscono evitarlo del tutto.

Altri giocatori sono inclini ad applicare i sistemi flat betting, poiché sembrano essere meno rischiosi per il loro capitale, dato che non si richiede di aumentare l’entità delle loro unità di scommessa dopo ogni perdita. Quando si applica un sistema flat betting, i giocatori piazzano lo stesso importo di scommessa su ogni giro della ruota.

us

Più Votati Casinò Online per United States

1
Vegas Casino Online
Sign Up

400% up to

$10,000

2
Liberty Slots Casino
Sign Up

100% up to

$259

3
Slots.lv
Sign Up

200% up to

$/C$1,000

4
Sloto'Cash Casino
Sign Up

100% up to

$500

Tali sistemi non sono solo meno rischiosi, ma anche più semplificati e possono essere controllati facilmente. Uno dei sistemi flat betting è il Pivot. Cosa lo rende così grande? Prima di tutto, il sistema può essere usato sia nella roulette Americana che in quella Europea/Francese, dato che non viene preso in considerazione se la ruota ha un singolo o un doppio zero, il Pivot funziona bene in entrambe le varianti di roulette.

Il focus principale è su un numero che si ripete in una trama di 36 giri della ruota. Dai giocatori ci si aspetta che tengano traccia dei numeri vincenti, che aspettino finché uno di questi capiti due volte e poi piazzino le scommesse sul detto numero ripetutamente. Il numero ripetuto è chiamato “pivot”, da cui ha avuto origine il nome del sistema.

Come detto prima, l’entità delle unità di scommessa rimane la stessa. Una volta finito il ciclo di 36 giri, i giocatori dovrebbero semplicemente aspettare che un altro numero vinca due volte e cominciare un altro ciclo. Se il numero capita per una seconda volta in un ciclo di 36 giri, questo servirà come indicazione che i giocatori sono in attivo. Tuttavia, se il numero vince al 35° giro della ruota, i giocatori non vincono né perdono. Questo sistema di scommesse è adatto specialmente per quelli che preferiscono puntare su numeri “hot” (“bollenti”).

Nessun sistema di scommesse è efficace al cento percento, e nessuno dovrebbe in alcun modo aspettarsi che accadano miracoli se lo applicano al tavolo della roulette. Tuttavia, quando appropriatamente applicati, molti sistemi potrebbero ridurre il margine del banco almeno in parte e spostare la scala a favore dei giocatori. I giocatori che vogliono tentare il Pivot possono leggere qui di seguito informazioni più dettagliate su come si applica il sistema.

Come Funziona?

Non importa se giochi alla roulette in un casinò online o se sei seduto ad un tavolo vero in un locale in muratura, il sistema di Scommesse Pivot è applicabile in entrambi i casi. In ambedue, ai giocatori si richiede di memorizzare i numeri che risultano vincenti finché uno di questi non esce due volte. Allora puoi unirti agli altri giocatori e iniziare a piazzare le tue scommesse. Se una buona memoria non è il tuo punto di forza, farai meglio a scriverti i numeri. Se intendi giocare in un casinò reale, l’idea migliore è di scriverli sul tuo smartphone o tablet per evitare di essere individuato, dato che tali pratiche di solito non sono permesse nei locali reali di gioco d’azzardo. Se stai giocando da casa, tanto meglio, non dovrai preoccuparti di essere cauto.

Quindi, di base, ecco come va. Se stai giocando online, inizia a piazzare varie scommesse a basso rischio sui dispari/pari o nero/rosso. L’unità di scommessa è la stessa per ogni scommessa, a prescindere se stai perdendo o meno. Scriviti i numeri vincenti su un pezzo di carta finché uno di questi non esce due volte. Poi, procedi piazzando scommesse flat su questo numero per un ciclo di 35 giri di ruota o finché il tuo numero “pivot” vince, nel cui caso avrai un profitto.

Dimostriamo come funziona il sistema Pivot con un esempio. Immagina la seguente sequenza di numeri vincenti: 15, 23, 19, 5, 9, 34, 26, 15, 2. Ovviamente, il “pivot” in questo esempio si ripete all’ottavo giro, per cui a questo punto, smetti con le poste a basso rischio e procedi piazzando direttamente scommesse flat sul 15 per i 35 giri seguenti finché il tuo “pivot” vince di nuovo. Una volta che accade questo, ha inizio un altro ciclo di 35 giri, quindi procedi nello stesso modo. Nel caso in cui il “pivot” non esce di nuovo nei 35 giri, scegli un altro numero che si è ripetuto per scommetterci su. E questo è praticamente tutto.

Come puoi vedere, il sistema di scommesse Pivot è straordinariamente facile da apprendere, il che lo rende adatto tanto ai principianti quanto ai giocatori esperti di roulette. Considerando il numero di giri, dove un ciclo è stabilito a 36 e nella roulette i pagamenti delle scommesse interne dirette sono 35 a 1, risulterai vincitore se il tuo “pivot” uscirà prima del 35° giro. Naturalmente, prima il numero esce, prima sarai in grado di cominciare un altro ciclo e vincere di nuovo. Nel peggiore dei casi, se il tuo numero vince al 36° giro, semplicemente andrai a pari e non sarai riuscito a generare alcun profitto, il che è comunque meglio che perdere tutto. Naturalmente, c’è sempre una certa possibilità che il “pivot” non esca per niente, ma le probabilità che questo accada sono minime.

La Versione Progressiva del Pivot

Molti giocatori esperti di roulette hanno scelto di usare questa variante più avanzata del sistema Pivot. Questa opzione comporta iniziare con un capitale specifico di 105 unità di scommessa. Sulla prima sequenza di 36 giri, ai giocatori è richiesto di piazzare la stessa unità base di scommessa per giro, finché il loro numero si ripete o si arriva a 36 giri senza ottenere una singola vittoria.

Se all’inizio del secondo ciclo di giri il loro capitale eccede le 108 unità originali, i giocatori dovrebbero raddoppiare le loro scommesse e usare due unità. Se il capitale cala sotto le 108 unità o eccede le 216 unità, le scommesse dovrebbero essere di nuovo ridotte di una unità.

Una volta che i giocatori sono riusciti a raggiungere un capitale di 216 unità, che è il doppio dell’ammontare con cui hanno iniziato, si presentano due opzioni. Possono o lasciare e andarsene con le loro vincite o iniziare una sequenza finale di 36 giri, scommettendo tre unità sul prossimo numero che si ripete in ciascun giro. I profitti dei giocatori aumenteranno ulteriormente se essi vincono prima di raggiungere il 36° giro. Poi di nuovo, se perdono le loro scommesse su ciascuno dei 36 giri consecutivi, andranno a pari e il loro capitale sarà riportato all’entità originale di 108 unità.

Il Pivot Confrontato con Altri Sistemi Flat Betting

Tutti i sistemi flat betting si basano sullo stesso principio: i giocatori semplicemente devono piazzare la stessa somma di denaro su ogni scommessa. Lo stesso vale per il Pivot, ma a dispetto di quanti parallelismi possano esserci tra questo sistema e il resto di questo tipo, il Pivot differisce da altri sistemi di flat betting per diversi aspetti.

Confrontiamo il Pivot con il sistema a Singola Dozzina. Come sai, una delle opzioni nella roulette è di piazzare scommesse di Dozzine dato che i 36 numeri sul tavolo possono essere separati in tre dozzine di 12 numeri ciascuna. Questo tipo di scommessa è meno rischiosa dal momento che dai giocatori ci si aspetta che scommettano su una delle tre dozzine dove ci sono 12 numeri diversi che qualificano per una vincita. La scommessa paga 2 a 1, il che è tutt’altro che notevole, ma puoi comunque riuscire a generare profitti soddisfacenti perché le tue probabilità di vincere frequentemente sono piuttosto alte.

Il sistema a Singola Dozzina richiede ai giocatori di tenere traccia dei numeri vincenti e vedere qual è la dozzina dominante. Poi essi procedono piazzando scommesse di Dozzina flat sulla sezione dominante del tavolo. Questo metodo sembra essere meno rischioso del Pivot perché ci sono maggiori probabilità che venga chiamato un numero della tua dozzina. Tuttavia, se ti capita di vincere con il sistema Pivot durante dieci giri della ruota o giù di lì, te ne andrai comunque con più denaro dal momento che le scommesse interne Dirette (Straight inside bets) pagano 35 a 1. A dispetto di questo, il sistema a Singola Dozzina potrebbe dimostrarsi più proficuo alla lunga.

Un altro sistema flat betting è noto con il nome di Masse égale (Somma uguale) e anche lui somiglia molto al Pivot, visto che richiede di piazzare scommesse interne flat. Questo sistema viene usato solo su scommesse interne. Il Masse égale prevede che i giocatori scommettano continuamente la stessa somma di denaro sullo stesso numero. Ci sono diverse scommesse interne da scegliere. La Street prevede scommesse su tre numeri posizionati sulla stessa linea sul tavolo della roulette. Le scommesse Split possono essere piazzate su due numeri adiacenti verticali o orizzontali, mentre la scommessa Straight (Diretta), come abbiamo già menzionato, viene piazzata su un numero specifico. Le scommesse Street e Split sono meno proficue delle scommesse Straight, poiché pagano rispettivamente 11 a 1 e 17 a 1.

Diversamente dal Pivot, in cui ai giocatori è richiesto o di vincere o di completare il ciclo da 36 giri per scommettere su un altro numero, con il Masse égale essi devono piazzare la stessa scommessa flat sullo stesso numero (o una combinazione di numeri) ancora e ancora finché non sono soddisfatti dei loro profitti o decidono di lasciare. Francamente, tra i due, il Pivot sembra un’opzione più adatta.

Secondo alcuni giocatori esperti, il sistema di scommesse Pivot è probabilmente originato dal sistema Makarov-Biarritz, che prende il nome dal famoso giocatore russo Alexander Makarov che usava applicare questa strategia di flat betting nel Casinò Fancese Biarritz. Anche il suo sistema somiglia molto al Pivot, e prevede che i giocatori scelgano un numero singolo e piazzino scommesse dirette dello stesso ammontare sul numero scelto per un ciclo di 36 giri. Tuttavia, nel sistema Makarov-Biarritz, aspettare la ripetizione di un numero non è obbligatorio. I giocatori possono scegliere qualsiasi numero vogliano, ma qualcuno preferisce restare seduto per 100 giri consecutivi per vedere quale numero “bollente” viene chiamato ripetutamente per poi scommettere su di esso. Come per il Pivot, prima esce il tuo numero, maggiori profitti otterrai.

Poi ancora, il Pivot è da molti considerato il “cugino” del sistema Legge del Terzo. Ancora una volta, i giocatori cercano di individuare i numeri che vincono ripetutamente dato che questo sistema si basa fortemente sulla distribuzione statistica. Immagina di giocare alla roulette Europea in cui ci sono 37 caselle numerate: lo zero verde, 18 caselle rosse e 18 nere. Statisticamente parlando, le probabilità che ciascuno dei numeri esca sono 36 a 1, che sarebbe circa un 3% di probabilità. Questa percentuale è tutt’altro che notevole, ma se si osserva da vicino la distribuzione dei numeri su un ciclo di 37 giri, noterai subito che i due terzi di loro (circa 25 numeri) vinceranno una o più volte, mentre il terzo restante (composto da circa 12 numeri) non apparirà sulla ruota neanche una volta.

Ci sono molte varianti del sistema Legge del Terzo. Tuttavia, la versione più popolare prevede che i giocatori aspettino l’uscita di 9 numeri unici (o non ripetuti). Dopo di che, i giocatori devono restare seduti per i due giri successivi e poi piazzare scommesse flat sui detti 9 numeri per tre giri consecutivi.

Restare seduti per due o più giri viene chiamato “sosta di sicurezza” e non ci sono chiare ragioni sul perché sia necessario se non che questo ha funzionato quando il sistema era in via di sviluppo. Non di meno, la Legge del Terzo sembra essere una buona opzione dato che scommettendo su nove numeri, i giocatori coprono una maggiore sezione della ruota, il che accresce le loro chance di vincita.

Come puoi vedere, alcuni parallelismi si possono riscontrare tra la Legge dei Terzi e il Pivot. Entrambi prevedono flat betting, ma diversamente dal Pivot in cui le scommesse sono piazzate ripetutamente sullo stesso numero, la Legge dei Terzi richiede scommesse su nove numeri solo per tre volte di fila. In generale, molti principianti riscontrano difficoltà con questa strategia e preferiscono applicare il sistema di scommesse Pivot.

Vantaggi del Pivot

Uno dei maggiori vantaggi del sistema Pivot deriva dal fatto che non è a progressione e i giocatori non devono aumentare l’entità delle loro scommesse. Non c’è modo di raggiungere il limite del tavolo piazzando scommesse flat, cosa che probabilmente accade quando si usano sistemi progressivi come il Martingale, in cui i giocatori raddoppiano le loro scommesse dopo ogni perdita.

Un altro maggior vantaggio del Pivot è la sua estrema semplicità. Il sistema è facile da capire e può essere padroneggiato anche da giocatori di roulette inesperti. Non c’è bisogno di memorizzare lunghe sequenze di numeri poiché questi possono essere scritti. Le unità di scommessa rimangono le stesse per tutto il ciclo da 36 giri, che non è il caso di altri sistemi quali il Fibonacci in cui i giocatori devono incrementare le loro unità di scommessa in accordo con la popolare sequenza dell’Italiano. Quest’ultimo è facile da seguire all’inizio di una sessione di gioco, quando numeri più bassi sono aggiunti ad un altro, ma immagina che accadrebbe se prendessi una lunga serie perdente e dovessi effettuare calcoli più complessi e allo stesso tempo seguire il gioco.

Indubbiamente, il più grande beneficio che il Pivot ha da offrire è il controllo. Prima di tutto, i giocatori non dovranno resistere alla tentazione di piazzare scommesse più sostanziose quando sentono che il loro numero uscirà. In più, il Pivot permette un maggiore controllo sul proprio capitale e riduce significativamente i rischi di spendere troppo. In molti casi, i giocatori o ottengono profitto o vanno a pari, che è comunque più auspicabile che perdere il proprio capitale per intero.

Svantaggi del Pivot

A dispetto dei suoi numerosi meriti, non si può fare a meno di notare certi punti deboli del sistema di scommesse Pivot. Uno di tali svantaggi deriva dall’equivoco diffuso che i giri fatti potrebbero influenzare l’esito di quelli che seguiranno. Molti giocatori sembrano condividere una credenza comune che se un numero esce frequentemente per un periodo di tempo prolungato, le sue probabilità di uscire nel futuro calano. Altri tendono ad andare nella direzione opposta, pensando che se un dato numero non viene chiamato per un po’ di tempo, vincerà nel prossimo futuro. Sono questi due tipi di giocatori che abusano della strategia Pivot la quale li porta spesso a perdere sostanziose somme di denaro.

La verità della questione è che gli esiti dei giri non sono affatto in relazione tra di loro. Ciascun numero sulla ruota della roulette ha pari opportunità di vincere, per cui applicare il Pivot o altre strategie di questo tipo potrebbe non produrre mai risultati positivi.

Anche se meno rischiosa a confronto con i sistemi progressivi, il Pivot potrebbe risultare proficuo per alcuni giocatori. Tuttavia, i profitti con il Pivot tendono a generarsi su un periodo di tempo prolungato, per cui accumulare più somme sostanziose potrebbe rendere necessario giocare per molto tempo, specialmente se si finisce pari su diversi cicli di giri consecutivi. Questo porta i giocatori più ambiziosi a perdere la pazienza con questo sistema e a lasciare il Pivot del tutto. Altri considerano l’uso delle stesse unità di scommesse su ogni giro ripetitivo e noioso.

Non sottovalutiamo il fatto che questo sistema di scommesse copre una piccola sezione della ruota poiché vengono piazzate solo scommesse interne Dirette durante la propria sessione di gioco. Anche se le scommesse dirette pagano molto bene, le loro probabilità di vincere non sono grandi quanto quelle delle scommesse di Dozzine o Colonne.

Infine, i giocatori che hanno deciso a favore del gioco online non saranno in grado di restare seduti sui primi giri in attesa che un numero esca una seconda volta. Essi dovranno ricorrere a scommesse Esterne (Outside bets) a basso rischio, che potrebbero portarli a perdere una data somma del loro capitale.

Conclusione

Nessuna strategia è a prova di bomba al cento percento, ma questo non significa che non darà alcun profitto. La cosa più importante da ricordare è che se il giocatore vuole che un qualsiasi sistema di scommesse funzioni, deve combinarlo con un’appropriata gestione del capitale. Lo stesso vale per il Pivot, ovviamente. Se giochi con un capitale di 500€ e la tua unità di scommessa è di 20€, per esempio, c’è una buona chance che il tuo denaro svanirà prima di aver generato un adeguato profitto. Per questo motivo ai giocatori che optano per il Pivot si consiglia di definire le loro unità di scommessa in accordo con il loro capitale globale.

Non di meno, il Pivot merita di avere una chance dato che è a basso rischio e molto più semplice da capire ed applicare. Il sistema è per lo più adatto tanto per i principianti quanto per coloro che desiderano giocare al sicuro con scommesse flat. Sarebbe meglio se i giocatori interessati lo provassero prima, per vedere se funziona per loro o no. La cosa più importante da ricordare è che il sistema di scommesse Pivot non può cambiare le probabilità del gioco, ma può aiutarti a stabilire uno schema di scommesse ben organizzato. Tramite disciplina e persistenza, alla fine riuscirai a massimizzare i tuoi profitti.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit