Generatore di numeri casuali

Le slot machine rientrano tra le forme contemporanee di gioco d’azzardo più popolari. Circa il 70% delle entrate di un casinò è generato proprio dalle slot. Queste ultime vantano una storia che dura da oltre 100 anni e hanno assistito a molti cambiamenti. E mentre le basi fondamentali delle slot e gli obiettivi del gioco sono rimasti invariati, la tecnologia alla base di una slot machine ha subito grandi passi in avanti grazie al Generatore di numeri casuali.

Mentre i vecchi modelli erano puramente meccanici e funzionavano usando dei veri rulli che venivano azionati tirando una leva, le slot machine moderne sono dotate di un microchip complesso che aziona le macchine e consente di visualizzare le combinazioni vincenti sui rulli.

Che cos’è il Generatore di numeri casuali (RNG)?

Attualmente, tutte le slot machine funzionano con un Generatore di numeri casuali (RNG). Come già detto, l’RNG è un microchip che genera costantemente numeri, anche quando la macchina non è attiva. Normalmente, i numeri vengono generati dall’RNG tra 1 e diverse centinaia di miliardi di volte al secondo.

Questi numeri sono usati per determinare la posizione dei rulli. Quello che succede davvero è che il giocatore preme il pulsante o tira la leva solo per far visualizzare alla macchina la posizione degli ultimi numeri generati. I numeri casuali generati corrispondono alle posizioni su ciascuno rullo della macchina. È importante che i giocatori sappiano che loro non hanno fatto nulla affinché ciò accadesse, il risultato era stato già predeterminato dall’RNG.

Questo è il motivo per cui l’RNG è considerato il cervello della slot machine. L’RNG è in effetti un microprocessore, molto simile a quello presente nei computer di casa. All’interno della slot machine viene inserito un apposito programma in grado di generare i numeri in un determinato momento.

Fondamentalmente, questo significa che sia la percentuale di payout che la sua frequenza vengono stabiliti e attivati a lungo termine. In pratica, la slot machine può funzionare per giorni senza generare una combinazione vincente, oppure è possibile ottenere una vincita in poco tempo. La velocità di gioco non è rilevante al fine di migliorare le probabilità del giocatore di vincere o di generare grandi ricompense.

Funzioni dell’RNG

L’RNG è sempre in funzione. Per tutto il tempo che la macchina è attiva, l’RNG continuerà a selezionare numeri casuali ogni millisecondo. La generazione di questi numeri è la funzione principale dell’RNG. Il valore dei numeri viene tradotto in uno specifico set di numeri al fine di farli corrispondere ai simboli mostrati sui rulli della slot.

Il risultato di ogni giro è predeterminato dal numero generato dall’RNG, che viene scelto quando il giocatore preme il pulsante Spin oppure tira la leva.

Le funzioni del generatore sono eseguite attraverso un algoritmo speciale: una serie di istruzioni usate quando si generano i numeri. Questo è ciò che rende imparziale una slot machine e che ne garantisce la sua precisione.

Screenshot of video slots in casino

Che cos’è la “Hit Frequency” (frequenza di pagamento)?

La frequenza di pagamento si riferisce alla frequenza con la quale una slot fornisce una combinazione vincente. Normalmente, più è alto questo numero, maggiore è la frequenza di pagamento. In altre parole, il gioco fornirà una combinazione vincente più spesso, se la frequenza di pagamento dell’RNG è più alta.

I giocatori devono essere consapevoli del fatto che i giochi delle slot machine con una “hit frequency” elevata non sono sempre le migliori con cui giocare.

In termini strettamente matematici, le possibilità di un giocatore di vincere il jackpot di un gioco alle slot è di 27.000 a 1. Considerato il fatto che i numeri sono generati dall’RNG abbastanza rapidamente, anche la combinazione vincente viene generata relativamente spesso. Inoltre, la probabilità che un giocatore prema il pulsante Spin esattamente nel momento in cui viene fornita una combinazione vincente del jackpot è bassa.

Che cos’è il “Payback Rate” (percentuale di ritorno)?

Il “payback rate” indica la reale percentuale di rimborso della slot machine. In media, la slot machine rimborserà una certa percentuale di tutto il denaro giocato. Normalmente, più soldi si giocano, più è alta la percentuale di rimborso.

Screenshot of Monte Carlo slot machines in casino

In che modo interagiscono questi due valori?

Le diverse slot machine sono programmate per avere diverse percentuali di rimborso e diverse frequenze di pagamento. Questo significa che esistono delle slot con frequenze più alte e slot con frequenze più basse. Le slot machine con frequenze di pagamento più alte sono chiamate slot “loose” poiché sono considerate più generose delle altre. Tuttavia, la percentuale di rimborso di questo tipo di slot non è molto alta, il che è normale, considerando il fatto che i payout vengono generati più spesso.

Le slot machine con frequenze di pagamento più basse sono chiamate slot “tight”. Tuttavia, la loro percentuale di payout è generalmente migliore rispetto alle slot loose.

Quando si tratta di scegliere con quale slot machine giocare, i giocatori devono considerare che ha più senso giocare con una slot tight, con una frequenza di pagamento più bassa e una percentuale di rimborso più alta rispetto alle slot loose che sono invece dotate di una frequenza di pagamento più alta e una percentuale di rimborso più bassa.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit