Le ruote della roulette

Le diverse case da gioco di tutto il mondo usano varie ruote per il gioco della roulette. Ma cos’è esattamente la ruota? In pratica, è composta da due parti principali – esterna e interna. La parte esterna è nota come cilindro e rappresenta il tracciato dove gira la pallina. La parte interna, che gira, è nota come disco. È composto dalle tasche numerate in cui la pallina cade. Ora, cerchiamo di esaminare le caratteristiche di base dei tipi di ruote più popolari.

La ruota francese

Cominciamo con la ruota, che è più diffusa in Europa continentale, conosciuta anche come la ruota francese. Il disco consiste di 37 caselle numerate, che sono alternativamente colorate in rosso e nero. L’aspetto peculiare di questo tipo di ruota è che oltre ai numeri da 1 a 36, c'è anche uno zero. Questo è il motivo per cui la ruota francese è nota anche come la ruota a singolo zero. Inoltre, la sequenza di numeri sul disco è unica nel suo genere ed è spesso chiamata la sequenza di numeri francese. Sul tappeto della roulette è usata la terminologia francese. I giocatori possono utilizzare fiches da casinò regolari per piazzare le loro puntate sul tavolo.

us

Più Votati Casinò Online con la Roulette per United States

1
888 Casino
Registrati

100% fino a

€140

2
Casino.com
Registrati

100% fino a

$/€400

+ 180 Gira

3
Betway Casino
Registrati

100% fino a

$/€250

4
Slots.lv
Registrati

200% fino a

$1,000

A differenza della ruota americana, sulla ruota francese non si può trovare il doppio zero. Questa funzionalità consente ai giocatori di giocare contro un vantaggio della casa del 2,7% per qualsiasi puntata interna. Per di più, grazie alla regola ‘En prison’ i giocatori possono piazzare le puntate esterne semplici (che pagano 2 a 1) contro un vantaggio dell’1,37% per la casa.

Illustration of French roulette and betting layout

La ruota americana

La ruota della roulette, che si può trovare nei casinò degli Stati Uniti e in Canada, alle Bahamas e alle isole dei Caraibi, così come in alcune regioni in Asia, è conosciuta come la ruota americana. Il suo disco è composto da 38 caselle numerate, che vengono alternativamente colorate in rosso e nero. Ciò che è specifico per questa ruota è che oltre ai numeri da 1 a 36, c'è uno zero e un doppio zero. Questo è il motivo per cui la ruota americana è conosciuta anche come la ruota a doppio zero.

La sequenza dei numeri sul disco è completamente diversa da quella della ruota francese, pertanto, è nota come la sequenza dei numeri americana. Un'altra caratteristica è che sul suo tappeto è usata una terminologia inglese. A differenza della ruota francese, qui i giocatori possono piazzare le loro puntate utilizzando fiches da roulette colorati senza valore. In questo modo possono essere distinte le puntate dei diversi giocatori.

La ruota americana permette ai giocatori di giocare contro il vantaggio della casa del 5,26% per quasi tutte le puntate o le combinazioni di puntate piazzate. Abbiamo detto quasi tutte le puntate, perché c’è un'eccezione. Esiste la regola della resa (surrender), valida solo ad Atlantic City, che permette ai giocatori di piazzare puntate esterne semplici contro un vantaggio del 2,63% per la casa. Questa regola è infatti la stessa come la regola ‘Le Partage’, utilizzata nel Regno Unito.

Illustration of American roulette and betting layout

La ruota ibrida

Esiste un altro tipo di roulette, che è infatti l'unica ruota legittima utilizzata nel Regno Unito. Rappresenta un tipo americano della ruota, con un singolo zero. A causa del fatto che entrambe le caratteristiche – la francese (un singolo zero) e l’americana (tappeto in inglese) – sono presenti su questa ruota, spesso è chiamata un ibrido. Una pratica simile si usa dai casinò in altre regioni del mondo.

Una serie di varianti di questa ruota si possono trovare in tutto il mondo. Una di queste è che la sequenza di numeri sul disco può essere sia del tipo francese che americano. In alcuni casi, lo singolo zero delle ruote che usano la sequenza di numeri americana, potrebbe essere collocato tra i numeri 1 e 27. In altri casi, il singolo zero potrebbe essere collocato tra i numeri 2 e 28.

Nel Regno Unito alcune ruote della roulette possono utilizzare la sequenza di numeri francese e il singolo zero in queste potrebbe essere collocato tra il 26 e il 32. Indipendentemente dalla variazione di una ruota, basta avere un singolo zero e un tappeto in inglese, per definirla un ‘ibrido’.

Visto che la ruota ibrida ha 37 caselle numerate e manca il doppio zero, i giocatori possono piazzare le puntate interne contro un vantaggio del 2,7% del banco, o esattamente lo stesso come nella ruota francese. La regola ‘Le Partage’, che abbiamo già menzionato sopra, riduce il vantaggio del banco all’1,35%, quando vengono piazzate le puntate esterne semplici.

Ogni volta che ci imbattiamo in una ruota a singolo zero presso le case da gioco statunitensi, possiamo quasi sempre chiamarla un ibrido. Tuttavia, dobbiamo sottolineare che né la regola della resa, né la regola ‘Le Partage’ viene applicata alle ruote a singolo zero, nemmeno ad Atlantic city.

Ora che abbiamo spiegato le principali differenze tra i vari tipi di roulette, è arrivato il momento di discutere come si gioca.

Illustration of European roulette and betting layout

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit