RESIDENCY SUPERSTAR – MGS SPHERE E NUOVI CASINO’ PER LAS VEGAS NEL 2023

superstar_residencies_msg_sphere_and_new_casinos_for_las_vegas_2023Le entrate del gioco d’azzardo in Nevada e in particolare a Las Vegas hanno stabilito record con quasi due anni di entrate mensili superiori a 1 miliardo di dollari con alcuni mesi che hanno stabilito record di tutti i tempi. Lo scorso anno ci sono state diverse importanti acquisizioni, così come annunci di siti e attrazioni in arrivo, e il prossimo anno se ne realizzeranno molte mentre altre sono sulla strada per essere finalizzate.

The Daily Breeze, un media che fa parte del SoCal Newsgroup, ha riassunto alcune delle cose che possiamo aspettarci di vedere sulla Strip di Las Vegas e oltre nel prossimo anno. Inizieremo con ciò che al momento è in fase di sviluppo, quindi ci occuperemo di alcune delle fusioni o acquisizioni più importanti del 2022 e concluderemo con alcune notizie sull’intrattenimento delle residency.

Oak View Group ha acquistato 25 acri di terreno vicino all’incrocio tra la I-215 e la I-15, secondo un comunicato stampa di marzo della società con sede a Los Angeles. Hanno in programma la costruzione di un casinò con un hotel resort da 2.000 camere. Accanto all’OVG Las Vegas Hotel & Casino verrà costruita un’arena da 20.000 posti pronta per l’NBA.

Il casinò, l’hotel e l’arena di 850.000 piedi quadrati faranno parte di un’area commerciale e di intrattenimento. Il costo totale del progetto, la cui costruzione dovrebbe iniziare nel 2023, è di 3 miliardi di dollari, di cui 1 miliardo è destinato all’arena per sport e concerti. Secondo un portavoce di Oakview, i visitatori avranno la possibilità di acquistare un unico pacchetto che includerà un evento dal vivo, sistemazioni in hotel e l’accesso a un club privato all’interno dell’arena.

ALTRE NUOVE PROPRIETA’ IN COSTRUZIONE

Dream Las Vegas è in costruzione vicino all’aeroporto internazionale Harry Reid dopo che finalmente è riuscita ad elaborare i dettagli con la sicurezza nazionale e i funzionari locali di pianificazione e zonizzazione. I problemi di sicurezza erano focalizzati sulla linea di vista diretta del sito e sulla vicinanza alla pista dell’aeroporto.

Il casinò di 20.000 piedi quadrati avrà inoltre un hotel di 531 camere e 12.000 piedi quadrati di spazi per riunioni e convegni. Il Dream Hotel Group è noto nei circoli benestanti come fornitori di più di un posto dove stare, gli hotel sono attrazioni in sé. Nel mese di novembre, Hyatt ha annunciato che aveva intenzione di acquisire il marchio e le sue attività. La costruzione dovrebbe iniziare in luglio e l’apertura è in programma per il 2024.

Station Casinos ha in programma l’apertura di sei progetti entro il 2030, il primo dei quali sarà Durango Casino & Resort. Il casinò resort dovrebbe aprire alla fine del 2023 con un hotel di oltre 200 camere, 83.000 piedi quadrati di spazio di gaming, quattro ristoranti e una serie di bar e lounge. I piani includono anche stazioni di ricarica per veicoli elettrici e una piscina cabana.

Fontainebleau manterrà il suo nome iconico e la semplice apertura delle porte dovrebbe scuotere via i ricordi degli anni in cui il progetto era fissato ciecamente sulla Strip, incompleto. Il finanziamento è stato assicurato, inclusi 350 milioni di dollari da Vici Properties per la società Fontainebleau Development e Koch Real Estate Investments che possiede l’edificio.

Cerca l’hotel da 3.700 camere che aprirà entro la fine del 2023 con un teatro da 3.300 posti, quasi 30 punti ristoro, una sala da ballo di 105.000 piedi quadrati e un casinò di 173.000 piedi quadrati.

Di gran lunga l’affare più grande nella sezione “prossimamente” è MSG Sphere. The Sphere è un fiore all’occhiello per Square Garden Entertainment Corp. che ha in programma l’apertura di locali simili in tutto il mondo. L’arena a forma di globo avrà 17.500 posti a sedere e misurerà 516 piedi nella parte più larga con 366 piedi di altezza.

Il sistema audio sarà composto da 160.000 singoli altoparlanti per una vera esperienza di “senza brutti posti in casa”. A pieno regime ci saranno abbastanza schermi LED per riempire tre campi da football con illuminazione a LED programmabile che copre 580.000 piedi quadrati di spazio. Il completamento è previsto entro la fine del 2023. La sede si trova tra The Venetian e Palazzo.

FUSIONI E ACQUISIZIONI 2022

Hard Rock International ha finalizzato l’accordo per il Mirage il 19 dicembre 2022, rendendolo il primo casinò di proprietà di entità tribali sulla Strip. Aspettatevi di vedere un hotel a forma di chitarra una volta che i lavori di ristrutturazione saranno completati. Non è stato reso noto alcun programma, ma Hard Rock ha dichiarato che l’intera proprietà alla fine sarà smontata fino alle pareti nude e ricostruita integralmente. Verrà aggiunto un ulteriore spazio per giochi, riunioni e convegni. Dì addio al vulcano in eruzione, l’icona costruita da Steve Wynn che ha dato il via a tutto per i resort a tema di Las Vegas.

VICI Properties, il fondo di investimento immobiliare con sede a New York, possiede già Park MGM, New York-New York, Luxor ed Excalibur on the Strip e presto sarà in possesso di MGM Grand Las Vegas e Mandalay Bay a titolo definitivo.

VICI aveva già posseduto il 50,1% delle proprietà e ha firmato un accordo con Blackstone Real Estate Investment Trust per l’acqusizione della sua quota del 49,9% dando a VICI il controllo completo. VICI ha ottenuto la sua prima partecipazione nelle proprietà quando ha acquistato MGM Growth Properties per 17,2 miliardi di dollari nel mese di maggio. VICI affitta le proprietà agli operatori di casinò da cui le acquista.

La più grande novità di quest’anno per Bally’s Corporation, con sede nel Rhode Island, è probabilmente il fatto di aver ottenuto una licenza per aprire il primo casinò in assoluto a Chicago, la terza città più grande della nazione, ma la società che sta crescendo rapidamente con un iconico nome americano ha acquisito anche Tropicana Las Vegas nel 2022 .

La vendita del Tropicana Las Vegas da parte di Penn Entertainment Inc. per 308 milioni di dollari è stata approvata dalla Nevada Gaming Commission nel mese di settembre. Non sono in programma importanti lavori di ristrutturazione o modifiche alla proprietà nei prossimi anni.

RESIDENCY MUSICALI

Pur non essendo tecnicamente una residency, gira la voce che gli U2 si aspettano di essere la prima band a suonare al MSG Sphere con una “residency multi-show”.

-House of Blues a Mandalay Bay ha prenotato Carlos Santana per un appuntamento completo dal 25 gennaio al 28 maggio.

-I concerti del fine settimana di Adele adesso si stanno svolgendo al Colosseum al Caesars Palace con il programma attuale che termina il 25 marzo.

-I Maroon 5 suoneranno al Dolby Live all’MGM Park dal 24 marzo al 12 agosto.

-I fan del paese troveranno Miranda Lambert e Luke Bryan che si esibiranno con Lambert che farà la sua apparizione il 24 marzo e si esibirà fino al 9 aprile al The Colosseum al Caesars Palace – e Bryan continuerà la sua residency al Resorts World Theatre da 1 febbraio al 1 aprile.

Fonte: Las Vegas: cosa arriverà nei casinò e nei resort nel 2023, Daily Breeze, 28 dicembre 2022

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit