L’AUTORITA’ DANESE DEL GIOCO D’AZZARDO PARTECIPERA’ ALLA STRATEGIA ANTIRICICLAGGIO

Danish-Gaming-Regulator-to-Participate-in-Anti-Money-Laundering-Strategy_Negli ultimi anni, vari rami del governo danese hanno fornito la loro partecipazione e aiuto al Ministero della Giustizia per sviluppare una strategia nazionale con il fine di contrastare il riciclaggio di denaro e qualsiasi potenziale contributo, consapevolmente o inconsapevolmente, al finanziamento del terrorismo.

Il 20 luglio l’Autorità danese per il gioco d’azzardo, Spillemyndigheden, ha rilasciato una breve dichiarazione nella quale veniva annunciata il suo intento e la felicità di partecipare all’utilizzo della strategia.

Oltre all’inclusione di Spillemyndigheden nella strategia, il governo include anche la Danish Business Authority, la Danish Financial Supervisory Authority e il Consiglio degli avvocati come cooperatori. Il documento di strategia del governo è disponibile online solamente in lingua danese (vedi .PDF qui).

Un comunicato stampa ministeriale congiunto (solo in danese) elogia i progressi compiuti negli ultimi anni nel rendere sempre più difficile il funzionamento della criminalità organizzata nel paese e menziona la necessità di rafforzare e potenziare l’attuale strategia che durerà fino al 2025.

IL PRIMO PILASTRO

La strategia si basa su cinque pilastri e cercherà di mettere in atto 21 obiettivi strategici entro la scadenza del periodo.

I ministri hanno scoperto che il riciclaggio di denaro è diventato più sofisticato, complesso e redditizio per la criminalità organizzata. Il governo cerca, tra le altre cose, di vedere che i protagonisti privati e le autorità condividano, confrontino e coordinino le tendenze che vedono verificarsi.

Un punto su cui il governo insiste che deve accadere è un aumento del monitoraggio, dell’identificazione e del sequestro dei proventi del crimine economico attraverso una maggiore attenzione derivante dalla cooperazione multilaterale.

Il settore del gioco d’azzardo e le organizzazioni non profit sono visti come aree a cui prestare attenzione insieme a società di trasferimento di denaro e cambio valuta, criptovalute, neo-banche e commercio di beni di alto valore.

IL RESTO DELLA STRATEGIA

Al primo pilastro se ne aggiungono altri quattro, tra cui un’iniziativa di ispezione coerente, che si basa sul rischio e mirata; soluzioni digitali e tecnologiche; l’aumento della cooperazione internazionale e, infine, un rafforzamento generale del contrasto per identificare, smantellare e paralizzare crimini complessi, compreso il crimine organizzato.

L’aumento dell’utilizzo di soluzioni tecnologiche e digitali; una maggiore cooperazione internazionale e la cooperazione tra il settore privato e quello pubblico sono elementi che hanno il potenziale per influenzare l’industria del gioco d’azzardo.

Nel comunicato stampa congiunto, il ministro della Giustizia Mattias Tesfaye afferma: “Le associazioni criminali e gli evasori fiscali internazionali usano il riciclaggio di denaro per mascherare i loro profitti illegali. Questo è qualcosa che deve essere fermato.

“La criminalità economica supera i confini nazionali e la lotta alla criminalità economica supera le autorità. Pertanto, il governo ha già adottato una serie di iniziative per aiutare a fermare la frode. Tra l’altro, è stata costituita una nuova unità di polizia, che si occuperà di questa tipologia di reati speciali, e che sarà al tavolo di una nuova collaborazione operativa con i soggetti privati nella lotta al riciclaggio di denaro».

Il MJ ha poi proseguito dicendo che c’è ancora molto lavoro da fare e che la strategia mirata e comune aiuterà a combattere la criminalità organizzata e le persone che stanno dietro ad essa.

Fonte: la Danimarca promette una repressione del riciclaggio di denaro a livello nazionale, iGaming Business, 20 luglio 2022

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit