ALTRI CASINO’ SI PREPARANO AI ROBOT DI SICUREZZAAUTONOMI

more_casinos_warm_up_to_autonomous_security_robots_Pronti o no, la Quarta Rivoluzione Industriale, o “Industria 4.0”, è già alle porte. Nessun settore dell’economia è immune dalla possibilità che i lavoratori robotici, siano essi puramente digitali o digitali e manuali, sostituiscano i lavoratori. Anche se è poco probabile che nel prossimo futuro metterai piede in un casinò di tipo West World, alcuni elementi dell’esperienza del casinò sono già gestiti dall’intelligenza artificiale (riscaldamento, raffreddamento, illuminazione, ecc.).

Negli ultimi anni, soprattutto dal momento che sempre più casinò sono stati acquisiti da private equity e altre società senza legami legacy con il gioco d’azzardo o attaccamento emotivo ai propri clienti, alcuni operatori hanno preso la decisione di utilizzare robot di sicurezza autonomi per proteggere le proprie proprietà, i visitatori e il personale .

Secondo un recente rapporto su IFSEC Global (media della comunità internazionale di vigili del fuoco e sicurezza), diversi casinò statunitensi hanno scelto la tecnologia di Knightscope, un costruttore e fornitore di robot di sicurezza “completamente autonomi” per migliorare le attività al piano e aumentare la sicurezza nei locali.

Le società potrebbeto non avere comprensione o cuore, di per sé, ma hanno degli imperativi e uno di questi è fornire il massimo livello possibile ai propri stakeholder. Non sorprende troppo che una delle considerazioni sull’opportunità o meno di impiegare nuove tecnologie sia il fattore costo o il ritorno sull’investimento.

PER QUALE MOTIVO I ROBOT INTELLIGENTI SONO RICHIESTI DAI CASINO’

Secondo il rapporto, Knightscope afferma che i suoi servizi possono elevare il programma di sicurezza del casinò “a una frazione della livello medio per un posto che sia sicuro 24 ore su 24”. Essendo autonomi, i robot possono scegliere i propri ritmi o percorsi mentre circolano nei locali, e questo potrebbe essere prezioso per introdurre un’apparente casualità nei dettagli del perimetro, rendendo vana qualsiasi possibilità di prevedere quando la “sentinella” si troverà in una determinata area.

Altrove nei locali, possono fornire informazioni utili in tempo reale anche al personale di sicurezza umano.

Alcuni dei motivi apparenti per cui queste unità potrebbero essere più richieste per adesso dai casinò rispetto ad altri settori che dipendono dalla sicurezza sono che i casinò gestiscono ingenti somme di denaro, intrattengono gli ospiti che potrebbero consumare alcol e le persone vanno e vengono dalle proprietà in maniera frequente. Nel loro insieme, queste caratteristiche dell’ambiente di un casinò implicano la necessità di soluzioni di sicurezza affidabili, adattabili e di valore.

Un comunicato stampa della società del 1 luglio ha fatto presente che un casinò della California aveva rinnovato il suo contratto di sicurezza con la società per il terzo anno. La società di recente ha inoltre siglato un accordo con un operatore di casinò che ha oltre 30 casinò in varie parti del paese. Il suo modello K5 sarà di pattuglia nei parcheggi del casinò di Las Vegas dell’operatore e in altre strutture aiutando così a tenete i clienti al sicuro e ridurre al minimo le condotte criminali.

DIVERSI PRODUTTORI DI ROBOT DI SICUREZZA

Knightscope è ben lungi dall’essere l’unico fornitore di robot di sicurezza ambulatoriali artificialmente intelligenti. Nel mese di febbraio qui abbiamo parlato del fatto che il Red Hawk Casino di Placerville, in California, aveva messo in servizio presso la sua proprietà un’unità di Robotic Assistance Devices (RAD).

Quell’unità “situazionalmente reattiva” soprannominata ROAMEO (Rugged Observation Assistance Mobile Electronic Officer) è alta circa 7 piedi e pesa circa 700 libbre. Lo stesso modello è distribuito anche a Six Flags nel Texas.

Secondo il nostro rapporto, “i servizi di portineria possono includere pubblicità, messaggistica, informazioni locali, indicazioni stradali e condizioni meteorologiche generatrici di profitto. Durante l’interazione con gli ospiti, servizi di sicurezza come pulsanti antipanico, richiesta di aiuto, avvisi di sicurezza, ecc.’’

Ulteriori servizi di sicurezza forniti da bot di intelligenza artificiale simili e dissimili includono il monitoraggio del passo umano con la tecnologia di riconoscimento facciale per le persone di interesse (VIP o noti personaggi pericolosi); coinvolgere i visitatori; pubblicità e come riserva in caso di carenza di guardie disponibili per eventi.

Anche se potrebbero esserci casinò nel metaverso con baristi robot e dealer di carte, per il momento la cosa più vicina possibile ad avere un dealer robot è giocare a dadi dal vivo online con Evolution Gaming. Il croupier è umano, ma un braccio robotico lancerà i dadi per te in una posizione remota e il dealer farà tutto il resto.

Fonte: robot autonomi utilizzati per rafforzare le operazioni di sicurezza dei casinò negli Stati Uniti, IFSEC Global, 4 luglio 2022

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit