LA DANIMARCA SORPRENDE LA FRANCIA E L’OLANDA BATTE NETTAMENTE IL BELGIO

denmark_upsets_france_and_on_the_other_hand_the_netherlands_smashes_belgium_Venerdì 3 giugno 2022 la Danimarca ha scioccato l’attuale detentore del titolo, cioè la Francia dato che la Danimarca ha vinto la partita con il risultato finale di 2 a 1 nella partita di apertura della Nations League che si è disputata allo Stade de France, che ha posto fine alla striscia di 7 vittorie consecutive dei campioni del mondo.

Dopo che Karim Benzema ha portato in vantaggio i padroni di casa, il sostituto Andreas Cornelius ha segnato 2 gol regalando così alla Danimarca la prima vittoria sulla Francia dai tempi della Coppa del Mondo 2002. Cornelius ha pareggiato il risultato con un ottimo tiro al volo, poi ha segnato il gol decisivo all’88’ minuto di gioco.

La Francia era rimasta imbattuta nelle ultime 20 partite. La Francia giocherè la prossima partita in trasferta contro la Croazia, che ha perso in casa contro l’Austria con il risultato finale di 3 a 0 nel Gruppo – A1.

Nel frattempo, Memphis Depay ha segnato una doppietta, con l’Olanda che è riuscita ad ottenere la sua prima vittoria contro il loro acerrimo rivale del Belgio in 25 anni con il risultato finale di 4 a 1 a Bruxelles, in un altro girone della massima serie League – A .

Solamente una settimana dopo la finale di Champions League, purtroppo caratterizzata dal caos tra il pubblico, questa volta allo Stade de France non sono stati segnalati incidenti.

La Francia è stata fortemente messa in difficoltà nei primi 10 minuti della partita, ma ha gradualmente trovato la formula giusta per creare la sua 1. buona occasione al 13’ minuto della gara con Benzema che ha fatto ritorno allo Stade de France solamente 1 settimana dopo che Karim ha aiutato la squadra del Real Madrid a vincere il trofeo della Champions League per il Real Madrid.

Quell’occasione ha alimentato un grande periodo di dominio per la Francia, con Benzema e Kylian Mbappé che hanno combinato bene per smantellare l’assetto difensivo della Danimarca.

Ma d’altra parte la Danimarca è riuscita a tenere sotto controllo la nazione ospitante chiudendo eccezionalmente bene gli spazi in campo.

Mbappé, che sembrava aver subito una sorta di infortunio, è stato sostituito da Christopher Nkunku dopo l’intervallo. Nkunku ha sicuramente avuto un impatto significativo immediato sulla partita, e al 51’ minuto di gioco ha trovato Benzema, che si è fatto largo tra un gruppo di difensori e ha realizzato il suo 37esimo gol in nazionale con un un bel tiro a rasoterra.

Tuttavia, Cornelius è riuscito ad evitare la trappola del fuorigioco, e ha fatto partire un bel tiro che ha trovato il fondo della rete al 68’ minuto della gara. Christian Eriksen è andato vicino al gol negli ultimi momenti della partita, ma il portiere della Francia Hugo Lloris ha effettuato un’eccezionale riflesso riuscendo a parare quel rasoterra di Eriksen.

Cornelius ha poi regalato la vittoria alla Danimarca quando si è riuscito a controllare un lancio lungo, quindi Cornelius ha battuto il difensore William Saliba riuscendo a far partire un potente tiro nell’angolo in alto della porta.

A Bruxelles, il Belgio ha iniziato bene la partita, ma ha iniziato rapidamente a calare con i preparativi per la Coppa del Mondo che sono iniziati con una prestazione difensiva angosciante e insolita in assenza del loro portiere titolare, Thibaut Courtois.

“Per lo più siamo stati veramente distratti”, ha affermato Leandro Trossard. Abbiamo dato loro troppo spazio. Quando abbiamo preso la palla, l’abbiamo subito persa. L’Olanda ha dimostrato di essere una squadra molto forte che può far male a tutti”.

Gli Oranje hanno avuto 11 tiri in porta nel solo 1. tempo e hanno sbloccato il risultato 5 minuti prima dell’intervallo. Quando Frenkie De Jong ha ricevuto un passaggio con le spalle alla porta, Steven Bergwijn si è girato bruscamente verso la porta facendo partite un proiettile da 25 metri che ha trovato fondo alla rete.

Romelu Lukaku ha avuto una serata difficile e ha dovuto lasciare il campo dopo soli 27 minuti di gioco in seguito a una botta, ed è riuscito a toccare la palla solo poche volte durante il periodo che ha trascorso sul terreno di gioco.

Depay ha raddoppiato il vantaggio per l’Olanda dopo un pessimo passaggio di Dedryck Boyata che è stato intercettato a centrocampo. Steven Berghuis ha fatto partire il contropiede con un passaggio lungo per Depay che è riuscito a battere il portiere Simon Mignolet con un tiro potente e impressionante.

Denzel Dumfries ha portato il vantaggio nella partita sul 3 – 0 al 61’minuto di gioco, e Depay ha finalizzato la sua doppietta subito dopo su assist di Daley Blind. Michy Batshuayi è riuscito a segnare un gol della bandiera senza nessun valore nei minuti di recupero senza nessuna importanza di questa partita.

Le 4 vincitrici dei gironi della Lega – A si qualificheranno per le semifinali a giugno 2023. Le vincitrici dei gironi delle leghe inferiori otteranno la promozione.

Fonti:

Petrequin, Samuele. “La Danimarca sorprende la Francia, l’Olanda batte il Belgio”. The Associated Press. 3 giugno 2022.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit