LA REALTA’ VIRTUALE E’ IL FUTURO DEL GIOCO D’AZZARDO ONLINE? SI’. NON ANCORA.

Nonostante tutta la sua convenienza e accessibilità complessiva, il cosiddetto Metaverse non sembra offrire molto ai giocatori d’azzardo online. Questo è un po’ sconcertante, soprattutto perché il gioco d’azzardo online è stato guidato dalla tecnologia per decenni. Considerando quanto vasto sia il mercato del gioco d’azzardo online aggiunge mistero.

È abbastanza complicato recuperare numeri solidi vista la natura clandestina di alcuni dei più grandi mercati come i casinò offshore che servono gli Stati Uniti, l’Australia e altre regioni con normative mal definite o non applicate. Ma anche Statista ci dice che il mercato mondiale ha raggiunto i 231 miliardi di dollari nel 2021. L’anno scorso, più di un milione di lavoratori erano impiegati nel settore.

Quando SlotsMillions VR Casino è stato lanciato nel 2015, ha preceduto gli occhiali per clienti Oculus Rift e HTC Vive necessari per giocarci ed era disponibile solamente tramite i kit per sviluppatori. Era necessario anche un PC di fascia alta e i giochi sono stati consegnati nel formato Flash che adesso è del tutto defunto. Tuttavia, c’erano circa 40 macchine virtuali in uno spazio ordinato che poteva essere esplorato.

UNA SALSA VIRTUALE IN OGNI PENTOLA

Oggi, quasi tutti possono permettersi un auricolare autonomo di alta qualità a partire da un minimo di 249 dollari in offerta e fino a un massimo di 299 dollari. Ma il Metaverso non è ancora pronto per noi. A meno che non ci sia uno sviluppo super-segreto di cui non siamo a conoscenza, è probabile che non ci saranno cambiamenti a breve. Ciò non vuol dire che non puoi giocare ai giochi di casinò online con soldi veri in VR.

Oltre alla quasi decennale SlotsMillions e un’app social PokerStars, tutto ciò che abbiamo trovato è un’esperienza ibrida. Puoi importare lo schermo del tuo desktop in una “stanza” VR e giocare a grandi slot, carte live e giochi da tavolo RNG: non puoi ancora socializzare ai tavoli.

Immersed Agent e vSpatial sono le due migliori app “di lavoro” che si possono usare in questo momento. Praticamente puoi entrare in uno spazio o creare un ambiente e quindi “trasmettere” il display del tuo computer su uno schermo virtuale che puoi ingrandire quanto vuoi e addirittura curvarlo a quasi 180 gradi in modo da avere rulli rotanti nella tua visione periferica.

Tutti e due i programmi sono gratuiti ma possono essere aggiornati a più schermi e vengono offerti servizi premium aggiuntivi.

Un’altra opzione, che non abbiamo esplorato integralmente, è ICE Poker, fornita da Decentraland. Questo è un po ‘più complicato rispetto a fare banca nel tuo casinò preferito e lanciarlo nel tuo visore e comporta “guadagnare dispositivi indossabili” come giacche, pantaloni e occhiali da sole e quelli possono essere presumibilmente incassati.

La società ha spiegato: “Ice Poker play-to-ear di Decentral Games consente a chiunque di guadagnare $ICE acquistando o ricevendo delega a un NFT indossabile di ICE Poker (token non fungibili) e completando sfide di poker giornaliere nel Metaverso. Per iniziare, acquista un wearable ICE su DCL Marketplace/OpenSea o trova qualcuno che ti deleghi un wearable nel nostro Discord.

Un altro sviluppo che potrebbe valere la pena guardare è una collaborazione tra Decentral Games e Amnesia Ibiza che ha creato l’Amnesia Ibiza Club. Qui puoi utilizzare gli NFT per acquistare il gioco e giocare.

Tuttavia, il processo potrebbe non essere così intelligente come potrebbe sembrare a prima vista. La scorsa settimana, è stato riferito che le autorità di regolamentazione dei titoli in Texas e Alabama avevano ordinato agli sviluppatori del Sand Vegas Casino Club di interrompere la vendita (NFT). Questi NFT sono stati offerti come un modo per investire nei profitti del casinò. Nonostante non sia collegato in maniera diretta all’acquisto o all’incasso di “chip” o un’altra cosa di valore, l’ordine di cessazione e interruzione sembrava essere la prima mossa del regolatore nel metaverso.

I CASINO’ CRYPTO SONO AUMENTATI DEL 64% IN UN ANNO

A proposito di cripto-casinò, la stragrande maggioranza di essi ti dà la possibilità di depositare e prelevare mediante quasi tutte le criptovalute, ma giochi con monete normali. Secondo un rapporto di NBC News del 14 aprile, “Un sondaggio di Chainalysis, una società di analisi blockchain, ha rilevato che ci sono circa 70 casinò cripto-friendly che al momento sono operativi e che finora quest’anno hanno ricevuto circa 2,8 miliardi di dollari. L’anno scorso, l’industria ha raccolto 10 miliardi di dollari, ha sottolienato Chainalysis, con un aumento del 64% rispetto al 2020”.

Blockchain (Bitcoin, ecc.) e VR sembrerebbero essere fatti l’uno per l’altro se non altro perchè sono entrambi “ultraterreni”. Ma che dire del vero casinò del futuro?

CasinoBeats ha parlato di recente con il co-fondatore di Gaming Innovation Group (GiG), Robin Reed, che adesso è CEO di HappHour.io, una società che trova soluzioni per riportare il gioco d’azzardo online alle sue radici sociali. La sua attuale iniziativa consente ai giocatori di “scommettere dietro” un giocatore di slot in live streaming per replicare le loro scommesse e provare la stessa eccitazione, brivido e agonia della sconfitta in modo più sociale.

Reed vuole che gli sviluppatori creino esperienze completamente nuove invece che riproporre gli aspetti sociali e fisici dei giochi terrestri nel mondo della realtà virtuale. Ha spiegato che quando entri in un casinò terrestre ti lasci alle spalle il mondo reale e sostiene che l’esperienza virtuale dovrebbe avere gli stessi valori materiali e sociali fondamentali mentre diventa un’esperienza del tutto nuova.

MI ASPETTO IMMERSIVITA’ CON GLI STEROIDI…

Ha affermato a CasinoBetas: “Nel metaverso, puoi fare ciò a un livello quasi inimmaginabile. Mi aspetto immersività sotto steroidi, spontaneità senza precedenti e straordinaria stimolazione dei sensi, il tutto avvolgendo il prodotto che è forse l’intrattenimento più forte e avvincente che ci sia: il gioco d’azzardo.

In questo momento, è impossibile dire come sarà l’universo del gioco d’azzardo tra pochi anni. Un altro elemento che deve essere considerato insieme a blockchain e VR, l’intelligenza artificiale è qualcosa che deve essere presa in considerazione e gli effetti di tutti e tre insieme devono essere studiati, specialmente nelle persone vulnerabili. Questo è veramente un territorio inesplorato.

Intelligenza artificiale, criptovaluta e realtà virtuale erano appena un po’ rilevanti solo pochi anni fa e il triumvirato ha possibilità elettrizzanti, così come potenziali presagi oscuri.

Fonte: Heavy Meta: replicare da terra sarebbe un “errore di mentalità ristretta, CasinoBeats, 14 aprile 2022

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit