Entain Punta Olympic Casinos Con Un’offerta Da 1 Miliardo Di Dollari

entain_hunts_olympic_casinos_with_dlr1b_2B_offerOlympic Entertainment Group è nel mirino di Entain per un’acquisizione da oltre 1 miliardo di dollari. La società britannica, in precedenza nota come GVC Holdings Plc, nel passato non è stata estranea a fusioni e acquisizioni ed è diventata la più grande società di gioco d’azzardo online del mondo attraverso l’acquisizione di Bwin.party Digital Entertainment Plc e Ladbrokes Coral Group Plc.

Negli ultimi tempi Entain stessa è stata corteggiata per essere acquisita da MGM Resorts International e, più di recente, da DraftKings Inc.

L’offerta, riportata per la prima volta da Bloomberg Law, non è stata confermata in modo indipendente. Tuttavia, anche altre fonti piuttosti affidabili stanno riportando diverse voci e informazioni che provengono dall’interno a sostegno del fatto che rimanga in piedi la veridicità della storia.

Olympic ha sede in Estonia e gestisce casinò e attività online. È uno dei più grandi business per il gioco d’azzardo della regione baltica.

Cash Tender Piu’ Earnout Sul Rendimento

G3 Newswire osserva che l’acquisizione proposta comincerebbe con un pagamento in contanti per rilevare le attività estoni e croate del gruppo, così come le loro attività online e gli edulcoranti verrebbero pagati con gli earnout sul rendimento già all’inizio del 2023.

Nonostante la base operativa della società sia nel Baltico, World Casino Directory vanta più di 120 località terrestri in luoghi distanti come Malta e Italia, così come Lituania, Lettonia e, naturalmente, Estonia. Olympic possiede e gestisce i famosi siti online Olybet e Maxbet.

Secondo i rapporti, Entain cerca opzioni per l’acquisto di attività globali oltre la tranche originale con acquisizioni che si finalizzino all’inizio del 2023, inclusa una formula complicata di infusioni di liquidi per ottenere concessioni dagli obbligazionisti. Tra le agevolazioni ci sarebbe l’estensione dei tempi di pagamento dei debiti.

Il motivo per cui questo articolo è stato trovato su Bloomberg Law è il fallimento del Gruppo NSO, la società madre della Novalpina Capital di Londra, che ha liquidato la maggior parte delle sue attività ma i cui fondi sono sotto il controllo del Berkeley Research Group. Novalpina ha acquisito Olympic nel 2018 per 325 milioni di dollari prima di un’ondata di acquisizioni da parte di Olympic che ha aperto nuovi mercati tra cui Romania e Croazia.

Il Gruppo Ha Legami Con L’nba Degli Stati Uniti

Secondo Wikipedia, “NSO Group Technologies (NSO sta per Niv, Shalev e Omri, i nomi dei fondatori della società) è una società tecnologica israeliana nota soprattutto per il suo spyware proprietario Pegasus, che è in grado di sorvegliare a distanza gli smartphone senza alcun clic. È stata fondata nel 2010 da Niv Karmi, Omri Lavie e Shalev Hulio.

NSO è stata inserita nella lista nera all’inizio del mese di novembre insieme a un’altra società israeliana, Condiro, dall’amministrazione Biden degli Stati Uniti per la fornitura di tecnologia che potrebbe essere o è stata utilizzata per colpire giornalisti, attivisti e dipendenti delle ambasciate.

Una cosa più interessante per i nostri lettori, così come per Entain, è forse il fatto che Olympic è il partner ufficiale per le scommesse della NBA degli Stati Uniti in diversi mercati e possiede il più grande casinò dei Paesi baltici, ossia l’Olympic Voodoo Casino a Riga, in Lettonia.

Fonte: Entain offre 1 miliardo di dollari per l’acquisizione di un partner di scommesse NBA baltico, Bloomberg Law, 19 novembre 2021

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit