TfL Studia I Modi Per Vietare Le Pubblicita’ Del Gioco D’azzardo Sulla Rete

Transport for London (TfL) ha confermato di aver iniziato a studiare i modi per implementare un divieto delle pubblicità sul gioco d’azzardo sulla la sua rete pubblicitaria dopo che il sindaco Sadiq Khan ha esortato l’ente governativo a elaborare un piano in merito.

Nell’ambito delle sue iniziative per la rielezione, il sindaco Khan si è impegnato all’inizio di quest’anno a vietare le pubblicità del gioco d’azzardo sulla rete metropolitana, citando l’impatto devastante che la dipendenza dal gioco ha sulle vite e sulle famiglie di coloro che ne soffrono.

Secondo le statistiche ufficiali, TfL ha condotto poco meno di 50 campagne pubblicitarie legate al gioco d’azzardo attraverso la sua rete. La scorsa settimana, un portavoce di TfL ha dichiarato che il dipartimento governativo incaricato di supervisionare la maggior parte della rete di trasporti di Londra ha iniziato a collaborare con una serie di parti interessate per valutare come introdurre un divieto. Il portavoce ha inoltre confermato di essere stato contattato dal sindaco Khan per prendere in considerazione la restrizione delle pubblicità sul gioco d’azzardo.

Le notizie secondo cui TfL sta studiando i modi per vietare le pubblicità con prodotti di gaming e scommesse sono emerse poco dopo che il membro del Partito Verde Siân Berry ha sollevato la questione in una recente riunione dell’Assemblea di Londra. La signora Berry era la candidata del suo partito alle ultime elezioni sindacali.

Durante il suddetto incontro, il politico ha chiesto a Khan se ritenesse appropriato il fatto che il numero di pubblicità del gioco d’azzardo sulla metropolitana fosse aumentato “viste le difficoltà finanziarie affrontate da molti londinesi oggi” a causa della pandemia di coronavirus.

Il Sindaco Condivide Il Punto Di Vista Del Membro Del Partito Verde

In una risposta scritta alla domanda della signora Berry, il sindaco Khan ha affermato che condivide le sue preoccupazioni e l’ha informata che ha esortato TfL a presentare un piano per vietare le pubblicità del gioco d’azzardo sulla sua rete.

Non è ancora stato reso noto il lasso di tempo per l’attuazione del divieto dall’ente governativo dato che si è ancora nelle prime fasi della discussione su come e quando verrà implementato.

Questa è l’ultima testimonianza della sempre più grande pressione su TfL per vietare le pubblicità che promuovono prodotti che rappresentano “investimenti rischiosi”. Il sindaco Kahn ha affermato che vietare tali promozioni è un po’ più difficile poichè non fanno parte di una categoria predeterminata.

All’inizio di quest’anno, la rete di trasporti ha lanciato una campagna pubblicitaria da un’importante piattaforma di trading di criptovalute che incoraggiava i clienti ad acquistare Bitcoin. La controversa pubblicità ha superato con successo i controlli iniziali di TfL.

Alcuni anni fa, il sindaco Khan ha introdotto il divieto di tutte le pubblicità di cibo spazzatura su tutte le reti TfL nell’ambito delle iniziative della città per contrastare l’obesità infantile. La mossa ha portato TfL a perdere tra 13 milioni e 25 milioni di sterline all’anno di entrate pubblicitarie.

Il dipartimento del governo ha affermato che è difficile stimare quali saranno le perdite che porterà un divieto delle pubblicità sul gioco d’azzardo dato che ci sono “molti fattori” che influenzano le entrate pubblicitarie annuali.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit