Il progetto per il casino’ Durango Station ottiene un’importante approvazione

Questa settimana, il progetto per la costruzione di un complesso di hotel-casinò nella valle del sud-ovest di Las Vegas che era fermo da diverso tempo ha superato un grosso ostacolo.

Il progetto multimilionario, chiamato Durango Station, è aperto da più di dieci anni e l’operatore di casinò Station Casinos con sede in Nevada in luglio ha reso noti i piani per riprenderlo e finalmente completarlo.

In una riunione tenutasi martedì sera, i membri del comitato consultivo di Spring Valley Town hanno votato a favore di tali piani, eliminando un importante ostacolo che intralciava il progetto.

Station Casinos vuole costruire la struttura di gioco d’azzardo su un appezzamento di terreno di 71 acri su South Durango Drive, non lontano dalla 215 Beltway. Il futuro complesso comprenderà un casinò di quasi 100.000 piedi quadrati con 2.000 slot machine, 40 giochi da tavolo e un bookmaker all’avanguardia, un hotel che tra gli altri servizi annovereà quasi 400 camere e suite e diversi punti ristoro e bar.

Il CEO di Station Frank Fertitta III ha dichiarato in luglio che il loro obiettivo principale era il progetto Durango in quanto rappresentava una “grande opportunità di sviluppo” nella parte meno servita della Las Vegas Valley. I piani prevedono che i lavori inizino all’inizio del 2022 e necessitino dai 18 ai 24 mesi per essere completati.

I tre casinò esistenti di Station – Fiesta Rancho, Fiesta Henderson e Texas Station, sono rimasti chiusi da marzo 2020 quando la prima ondata di Covid-19 ha costretto alla chiusura di tutte le attività non essenziali in Nevada.

L’operatore di casinò è al momento vicino alla vendita del suo Palms Casino Resort a Las Vegas alla San Manuel Band of Mission Indians. Anche quella proprietà è chiusa.

I residenti lamentano un aumento del traffico

L’incontro di martedì si è svolto davanti a una folla di 50 persone, compresi i residenti della zona. È stato chiesto loro di esprimere la loro opinione sul complesso di casinò proposto.

Anche se la maggior parte dei partecipanti erano favorevoli al progetto, dicendo che una proprietà di questo tipo sarebbe una gradita aggiunta all’area, c’erano presenti anche degli oppositori.

Alcuni membri della comunità si sono detti preoccupati per l’aumento del traffico e hanno sottolineato il fatto che ci sono scuole vicino agli ingressi proposti della proprietà. Un residente ha detto alle agenzie di stampa locali che “i bambini non stanno attenti quando attraversano la strada” e che il traffico nell’area è “aumentato in maniera notevle” e probabilmente aumenterebbe ancora di più una volta che il casinò sarà operativo.

I commissari della contea di Clark si incontreranno alla fine di questo mese per prendere una decisione finale sul futuro di Durango Station. Il voto positivo di martedì e il commento pubblico saranno presi in considerazione dai funzionari della contea.

In seguito all’approvazione del comitato consultivo di Spring Valley Town, Station ha affermato in una dichiarazione che il loro nuovo “progetto sarà una grande aggiunta e un grande partner della comunità” in quanto aprirà migliaia posti di lavoro temporanei e a tempo pieno e porterà decine di milioni di dollari di nuove tasse statali e locali.

La società ha inoltre fatto presente che nelle prossime settimane rilascerà ulteriori informazioni riguardo al casinò pianificato.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit