Las Vegas Sands punta su 888 holdings per una potenziale collaborazione

È arrivata la notizia che Las Vegas Sands sta per entrare nel mondo del gaming online. Secondo le speculazioni, la società sta puntando gli occhi su 888 Holdings PLC per una potenziale acquisizione.

Il defunto presidente di LVS Sheldon Adelson era da sempre contrario al gaming online. Ha addirittura condotto varie campagne nel tentativo di fermarlo e ha creato un’organizzazione, chiamata Coalition to Stop Internet Gaming (CSIG). La motivazione alla base delle sue posizioni è che il gaming online causa livelli più elevati di dipendenza, e perdite notevoli per i giocatori.

Secondo Will Hersley, investitore e co-fondatore di Round Hill, la pandemia ha avuto un ruolo importante nella decisione di LVS di entrare nella scena del gaming online, dato che la situazione del coronavirus ha causato seri problemi alle attività retail.

Secondo Bloomberg, Goldstein sta attualmente negoziando con potenziali partner in merito al prossimo progetto inerente le scommesse sportive. Il vice di Sands sta discutendo lo sviluppo di una nuova piattaforma di scommesse.

Il partner potenziale e’ 888 Holdings

Una delle potenziali iniziative che Goldstein potrebbe intraprendere è seguire i passi dei rivali di Sands assumendo uno dei bookmaker e specialisti di gaming di Londra. Lo stesso hanno fatto MGM Resorts e Caesars con Ladbrokes e William Hill.

Secondo il broker Peel Hunt, “collaborare con 888, o acquistarlo, non è l’unica opzione, ma porterebbe know-how, tecnologia e un grande marchio leader di mercato, in particolare per Sands China”.

Ha aggiunto che “una collaborazione tra 888 e Sands, commerciale o aziendale, è incerta, ma avrebbe il potenziale per compensare materialmente i rischi di perdite nel Regno Unito”.

Il gigante dei casinò sta attualmente utilizzando la tecnologia di scommesse sportive di terze parti di William Hill, che collabora anche con il casinò rivale Caesars.

Al momento Las Vegas Sands sta discutendo con potenziali acquirenti per le proprietà Venetian e Palazzo. Un tale accordo consentirà al gigante dei casinò di concentrarsi maggiormente sulle sue attività a Macao e Singapore e porterà più entrate per la realizzazione della potenziale nuova iniziativa.

Nonostante le voci di una potenziale collaborazione con Las Vegas Sands, le azioni di 888 Holdings non si sono mosse.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit