Il Golden Nugget Di Tilman Fertitta Approda In Illinois Con Un Accordo Sulle Scommesse Sportive

Il miliardario uomo d’affari Tilman Fertitta sta portando il marchio Golden Nugget nell’Illinois mentre il mercato del gioco d’azzardo dello stato si trova nel mezzo della sua più grande trasformazione da molti anni a questa parte.

Golden Nugget Online Gaming (GNOG), una società di gioco d’azzardo online che fa parte dell’impero del gaming e del settore dell’ospitalità del signor Fetitta, ha annunciato giovedì di aver collaborato con Danville Development per ottenere l’accesso al nuovissimo mercato delle scommesse sportive online dell’Illinois. L’accordo consentirà inoltre a GNOG di offrire casinò online gaming, qualora esso diventasse legale nello stato.

Secondo i termini dell’accordo, Golden Nugget è pronta a formare una joint venture con Wilmot Gaming Illinois per costruire un nuovo casinò terrestre nella città di Danville, nell’Illinois centro-orientale. Il casinò si chiamerà Golden Nugget e avrà anche un ristorante Landry’s.

Wilmot Gaming Illinois è una filiale della società di sviluppo Wilmorite Management Group che ha sede a New York. All’inizio di quest’anno la società è stata scelta come sviluppatore per un casinò a Danville. Edificherà la proprietà mediante Danville Development, che ora sarà una joint venture tra Wilmot e GN Danville, una filiale interamente di proprietà di Golden Nugget.

Una radicale riforma del gioco d’azzardo firmata dal governatore dell’Illinois J. B. Pritzker nell’estate del 2019 ha consentito la costruzione di un massimo di sei nuovi casinò nello stato, incluso uno a Danville. La legislazione ha autorizzato anche le scommesse sportive retail e digitali nell’Illinois.

L’espansione Di Golden Nugget Nell’Illinois

Secondo il suo accordo, GNOG offrirà soltanto scommesse sportive online con il futuro casinò di Danville. E se il gaming online sarà legalizzato in Illinois, la filiale di Golden Nugget offrirà esclusivamente prodotti di casinò digitali per conto della sede del gioco d’azzardo.

GNOG ha inoltre accettato di concedere un prestito mezzanino di 30 milioni di dollari a Danville Development per la costruzione del casinò di Danville. L’accordo di accesso al mercato dell’Illinois della società di gioco d’azzardo online ha una durata di 20 anni e obbliga GNOG a condividere con Danville Development una percentuale delle sue entrate.

L’accordo sulle scommesse sportive e sul gaming online dell’Illinois è una tappa fondamentale per GNOG come parte della strategia di crescita della società. All’inizio di quest’anno, è stata l’ultima società di gioco d’azzardo digitale con sede negli Stati Uniti ad annunciare una fusione SPAC alla ricerca di ulteriori opportunità di crescita.

GNOG si unirà presto con la società di acquisizione per scopi speciali Landcadia Holdings II e diventerà pubblica su NASDAQ, evitando così la molto più complessa strada con IPO.

Commentando il loro ingresso nel mercato dell’Illinois, il CEO di Golden Nugget e GNOG Tilman Fertitta ha affermato che “avere la possibilità di far crescere il marchio Golden Nugget in Illinois sia nel mercato online che in quello terrestre è un’opportunità entusiasmante”. Questa è la prima joint venture di Golden Nugget per un progetto di casinò.

Il presidente di GNOG Thomas Winter ha aggiunto di essere entusiasta di essersi assicurato l’accesso al mercato dell’Illinois, che è il quinto stato americano per numero di abitanti e il più grande ad aver legalizzato le scommesse mobili. Il signor Winter ha sottolineato che questa è “una straordinaria opportunità” per GNOG per accrescere ulteriormente la sua presenza negli Stati Uniti e “realizzare il nostro ambizioso piano di crescita”.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit