L’Illinois Chiude I Casino’ Nel Nuovo Tentativo Di Frenare La Diffusione Del Virus

I casinò e le altre strutture per il gioco d’azzardo in Illinois rientrano tra i luoghi di intrattenimento al coperto che chiuderanno i battenti a partire da venerdì 20 novembre, in base a una serie di nuovi ordini e restrizioni annunciati martedì dal governatore J.B. Pritzker.

Le nuove restrizioni vengono imposte mentre lo stato è alle prese con la lotta contro un nuovo aggressivo picco di casi di Covid-19.

Questa è la seconda volta che a dieci casinò dell’Illinois e ad altre stutture di gioco d’azzardo è stato ordinato di chiudere per aiutare a frenare la diffusione del coronavirus. In marzo, il governatore Pritzker ha ordinato la chiusura di tutte le attività non essenziali, quando il pericoloso virus ha colpito per la prima volta. Ai casinò statali è stato quindi consentito di riprendere le attività all’inizio di luglio con una capienza del 50%.

Bisognerà vedere quando le strutture saranno autorizzate a riprendere le attività questa volta. Secondo i nuovi ordini del governatore Pritzker, a partire da venerdì, dovranno chiudere anche i terminali di video gioco d’azzardo nei ristoranti e in altri luoghi.

Il servizio di ristorazione e bar al coperto è già vietato in Illinois, compresi i casinò statali. In base ai nuovi ordini, gli hotel dovranno chiudere le proprie sale per eventi e riunioni e limitare l’occupazione delle camere agli ospiti registrati. I loro centri fitness potrannoa professare solo su prenotazione e al 25% della capienza o altrimenti rimanere chiusi.

Proroga Per Le Registrazioni Da Remoto

Prima di annunciare le nuove misure e restrizioni volte a fermare la diffusione del coronavirus, il governatore Pritzker la scorsa settimana ha prorogato ancora una volta l’ordine esecutivo che autorizza la registrazione da remoto dei conti per le scommesse sportive.

Ai sensi della legge sulle scommesse sportive dell’Illinois, i clienti devono completare un processo di registrazione di persona presso le strutture fisiche per poter scommettere in remoto sul desktop o tramite i loro smartphone.

In giugno, il governatore Pritzker ha emesso un ordine esecutivo che revoca temporaneamente tale requisito in quanto i casinò in tutto lo stato erano ancora chiusi. Da allora il governatore ha prorogato tale l’ordine diverse volte. È stato prorogato ancora una volta la scorsa settimana e rimarrà in vigore per almeno un altro mese.

Le scommesse sportive in Illinois erano iniziate vacillando. Le prime agenzie di scommesse retail dello stato hanno aperto i battenti all’inizio di marzo, ma sono rimaste aperte solo per una settimana prima che alle attività non essenziali venisse ordinato di chiudere. L’ordine del governatore Pritzker di giugno ha consentito agli operatori con licenza locale di avviare finalmente le scommesse da mobile.

La riapertura delle agenzie retail ha ulteriormente spinto il nascente settore delle scommesse sportive dello stato a guadagnare terreno.

Secondo l’ultimo rapporto rilasciato dall’Illinois Gaming Board,nel mese di settembre gli sportsbook retail e digitali dello stato hanno ricevuto scommesse per oltre 285 milioni di dollari. Gli scommettitori dell’Illinois possono piazzare scommesse su eventi sportivi in sette casinò in tutto lo stato, un ippodromo e diverse app di scommesse. La maggior parte delle scommesse, circa il 92%, è stata effettuata tramite dispositivi mobili.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit