I Capi Di Stato Tedeschi Ratificano La Nuova Legislazione Sulle Scommesse Online, Sui Casino’ E Sul Poker

I capi dei 16 stati federati tedeschi alla fine del mese scorso hanno ratificato la Glücksspielstaatsvertrag 2021, ossia la nuova legge del paese sul gioco d’azzardo che entrerà in vigore nel luglio del 2021.

I capi dei 16 stati hanno partecipato a una riunione in remoto tenutasi dal 28 al 30 ottobre e presieduta da Berlino. La ratifica del nuovo quadro normativo sul gioco d’azzardo è stato un passo importante nel processo di riorganizzazione del mercato tedesco del gaming e delle scommesse sportive ed è in realtà uno dei passaggi finali prima che il quadro entri in vigore il prossimo anno.

I funzionari statali hanno approvato la bozza di legge lo scorso marzo aprendo la strada all’eventuale ratifica della nuova legge. Il tutto è stato poi consegnato alla Commissione Europea per una revisione. Le autorità europee non sono intervenute sulla legislazione nei 3 mesi successivi, il che significava che i capi dei 16 stati tedeschi potevano procedere con la ratifica.

Il quadro recentemente ratificato deve ora essere convertito in legge statale valida dai tribunali di tutti i 16 stati in modo che le sue disposizioni possano diventare effettive il 1 luglio 2021, giorno in cui è prevista l’entrata in vigore del nuovo regime di gioco d’azzardo tedesco.

Che Cosa E’ Legale Ai Sensi Della Nuova Legge Tedesca Sul Gioco D’azzardo?

La Glücksspielstaatsvertrag legalizza le scommesse sportive online, i casinò online e il poker online, consentendo agli operatori di gioco d’azzardo digitali interessati di richiedere licenze alle autorità di regolamentazione tedesche e di operare in un ambiente regolamentato.

Va fatto presente che il paese ha regolamentato il settore delle scommesse sportive online lo scorso gennaio, quando è entrato in vigore il cosiddetto Trattato del Terzo Stato sul gioco d’azzardo. Il trattato è stato attuato come legge temporanea fino a luglio 2021, quando entrerà in vigore il quadro permanente.

Il gaming online stile casinò e il poker online sono vietati dalla legge temporanea, ma i legislatori tedeschi hanno annunciato in settembre una politica di tolleranza in base alla quale le società di gioco d’azzardo online non saranno perseguite e punite se offrissero prodotti di casinò e poker a clienti tedeschi prima del luglio 2021, a patto che si assicurino che la loro offerta sia pienamente conforme alle disposizioni della Glücksspielstaatsvertrag.

Per rendere le loro attività conformi, gli operatori avevano tempo fino al 15 ottobre per rimuovere tutti i giochi da tavolo dalle loro lobby di gioco rivolte alla Germania, implementare un limite di € 1 per giro sulle puntate delle slot, un limite di € 1.000 sui depositi mensili e un intervallo di cinque secondi tra ogni giro, disabilitare il gioco automatico su tutte le slot e rendere visibile sempre un pulsante di panico in modo che i giocatori possano autoescludersi da un casinò online ogni volta che ne sentono la necessità, tra le altre cose.

Va anche evidenziato che nel mese scorso la Germania ha rilasciato le prime licenze di scommesse sportive in base ai suoi nuovi regolamenti. Le autorità di regolamentazione competenti hanno finora concesso 15 licenze per scommesse, di cui GVC Holdings ne ha ottenute quattro.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit