Il Proprietario Di Betfred Nega L’interesse A Fare Offerte Per Il Bookmaker Rivale William Hill

Il bookmaker miliardario britannico Fred Done ha negato le voci secondo cui sta pensando di mettere sul piatto una proposta concorrente per William Hill, che la scorsa settimana ha accettato un’offerta di acquisto da 2,9 miliardi di sterline dal colosso dei casinò Caesars Entertainment Inc.

Il Telegraph ha riportato durante il fine settimana che Mr. Done stava valutando di presentare un’offerta più alta per William Hill, dando potenzialmente inizio a un’asta competitiva per il bookmaker britannico.

Dopo l’annuncio di William Hill di aver ricevuto due offerte concorrenti iniziali da Caesars e dalla società di private equity Apollo Management International, lunedì scorso l’operatore di casinò di Las Vegas ha presentato un’offerta ufficiale per l’operatore di gioco d’azzardo.

Caesars ha dichiarato che si concentrerà sulle attività statunitensi di William Hill e venderà la sua proprietà retail nel Regno Unito e le sue attività europee.

Il signor Done e diverse società di gioco d’azzardo sarebbero interessate alle attività di William Hill al di fuori degli Stati Uniti, ma The Telegraph ha riportato che l’uomo d’affari ha considerato la possibilità di fare un offerta per l’intera società.

William Hill gestisce 1.400 agenzie di scommesse nel Regno Unito, così come siti web di giochi e scommesse sportive nel Regno Unito, Spagna, Svezia e molti altri mercati europei. 888 Holdings, operatore di gioco d’azzardo solo on line, è tra le società interessate alle attività europee di William Hill.

Un portavoce di Mr. Done ha riferito durante il fine settimana che né l’uomo d’affari né Betfred avrebbero fatto offerte per William Hill.

Done Ha Tenuto Colloqui Informali Sulle Agenzie Di Scommesse Di William Hill

Alla fine dello scorso anno, Il signor Done, che è il secondo maggiore stakeholder di William Hill, avrebbe tenuto colloqui informali su una potenziale offerta per le agenzie di scommesse della società per accrescere ulteriormente la rete retail di Betfred, che attualmente comprende 1.500 locali in tutto il Regno Unito.

Mercoledì scorso il consiglio di amministrazione di William Hill ha suggerito di accettare l’offerta di acquisto di Caesars, nonostante alcuni analisti ritengano che l’offerta da £ 2,9 miliardI sottovaluti il ​​reale valore attuale del bookmaker e che solo le sue attività europee valgano tra $ 2 miliardi e $ 4,5 miliardi.

Sebbene potrebbero emergere altre offerte per William Hill, Caesars ha un vantaggio sulla società di scommesse sportive. L’operatore del casinò possiede il 20% delle attività statunitensi di William Hill e ha evidenziato nella sua offerta che potrebbe esercitare il diritto di svincolarsi dalla partnership esistente che fornisce a William Hill il diritto esclusivo di gestire le scommesse sportive nei casinò Caesars negli Stati Uniti.

Il ramo statunitense di William Hill è la punta di diamante nella transazione proposta. La società è leader nel mercato del Nevada con la più grande rete di siti di scommesse nel Silver State e gestisce strutture di scommesse sportive in molti degli stati in cui esse sono diventate legali negli ultimi due anni.

Precedentemente quest’anno, William Hill ha firmato una media partnership con CBS Sports che ha reso il bookmaker il provider ufficiale di scommesse sportive e data wagering su tutte le piattaforme CBS Sports. L’accordo ha consentito al bookmaker l’accesso agli oltre 80 milioni di utenti mensili di CBS Sports Digital e a decine di milioni di follower sui social media.

Si ritiene che quell’accordo avesse giocato un ruolo importante nella decisione di Caesars di acquisire le attività statunitensi di William Hill.

La transazione è soggetta al voto favorevole degli azionisti di William Hill e all’accertamento normativo e si prevede che si concluda nella seconda metà del 2021.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit