Hard Rock farà domanda per l’approvazione di gestire un casinò provvisorio di Bristol

La settimana scorsa è emersa la notizia che il gigante del gioco e dell’accoglienza Hard Rock International cercherà una licenza per gestire un casinò provvisorio nella città di Bristol, in Virginia, mentre il suo resort primario è in fase di sviluppo.

La struttura provvisoria sarà situata all’interno dell’ex Bristol Mall, che è stato anche selezionato come sito del futuro Hard Rock Bristol casino-hotel.

La notizia che Hard Rock farà domanda per una licenza temporanea è emersa dopo che il Consiglio Comunale di Bristol alla fine del mese scorso ha scleto l’operatore di casinò e accoglienza con sede in Florida come sviluppatore preferito della prima struttura di gioco in stile Las Vegas della città.

In relatà, il processo di selezione del mese scorso è stato solo una formalità, dato che Hard Rock era l’unica società a rispondere alla richiesta della città di Bristol di presentare progetti per casinò e i leader della città hanno espresso il loro sostegno al progetto dell’operatore mesi fa, quando è stato presentato per la prima volta.

I dettagli sul casinò temporaneo di Hard Rock a Bristol devono ancora essere pubblicati e, nonostante l’approvazione del mese scorso da parte del Consiglio Comunale, la società ha ancora molta strada da fare prima di poter gestire una dala di gioco d’azzardo in città.

I funzionari di Bristol hanno presentato il piano di Hard Rock a Virginia Lottery Board per la valutazione e l’approvazione. Il Consiglio Comunale dovrà quindi approvare una risoluzione che chiede al Tribunale distrettuale di indire un referendum sui casinò a novembre.

Sta a decidere ai residenti di Bristol sul casinò

Il destino del casinò di Bristol sarà infine determinato in base a un referendum, che si svolgerà in città il 3 novembre. Il progetto ha ricevuto un feedback straordinariamente positivo durante una pubblica udienza che ha avuto luogo a maggio. Tuttavia, è ancora da vedere se i residenti voteranno per avere una sala di gioco d’azzardo nella città.

Nell’ambito di una riforma dell’espansione dei casinò, approvata dai legislatori della Virginia all’inizio dell’anno, Bristol era una delle cinque città a corto di liquidità che hanno avuto il via libera per ospitare i casinò, nel tentativo di riavviare le loro economie. Tuttavia, nessuna di queste città può avere una sala da gioco senza l’approvazione specifica degli elettori.

Dall’Hard Rock hanno detto ai consiglieri comunali che il loro casinò all’inizio includerà 1.500 slot machine, che potrebbero essere espanse fino a 2.700 dispositivi di gioco, a seconda della domanda. Il programma del casinò includerà anche 100 giochi da tavolo e uno sportsbook.

Come accennato di sopra, la proprietà sarà situata nel luogo dell’ex Bristol Mall. Il complesso di Hard Rock a Bristol includerà anche un hotel con 300 camere, che potrebbe essere esteso fino a 750 camere, sette ristoranti, quattro bar, 30.000 piedi quadrati di spazi commerciali, 50.000 piedi quadrati di sale per meeting e congressi, un luogo di intrattenimento al coperto da 3.200 posti e un luogo di intrattenimento all’aperto con una capacità di 20.000 persone.

Dall’Hard Rock hanno anche affermato che il resort sarebbe “un stimolo per l’intera regione, che contriubirà a creare posti di lavoro presso le imprese locali che serviranno 4 milioni di turisti all’anno che verranno a Bristol per godersi la nostra bellezza all’aperto e partecipare ai numerosi meravigliosi divertimenti, cultura e attrazioni ricreative nel sud-ovest della Virginia e nel nord-est del Tennessee.”

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit