I casinò di Atlantic City riapriranno il 2 luglio, conferma il Governatore Murphy

Il Governatore del New Jersey Phil Murphy ha annunciato lunedì che i nove casinò operativi di Atlantic City riprenderanno attività il 2 luglio, in tempo per il fine settimana del 4 luglio.

La tanto attesa riapertura delle sale da gioco rappresenterà la fine del periodo più lungo passato senza casinò ad Atlantic City da quando il gioco d’azzardo in stile Las Vegas è stato autorizzato nella località balneare dell’East Coast alla fine degli anni ’70.

Il Governatore Murphy ha detto lunedì che le strutture saranno riaperte il 2 luglio con una capacità del 25%. Gli ospiti e il personale dovranno indossare mascherine per il viso nei casinò.

I nove casinò di Atlantic City, insieme ad altre attività non essenziali, hanno chiuso le porte il 16 marzo per contribuire a bloccare l’avanzamento del coronavirus. La data di riapertura del 2 luglio confermata dal Governatore Murphy lunedì è in linea con il programma previsto, di cui il massimo funzionario ha discusso con i media locali all’inizio del mese.

La notizia è stata accolta con gioia sia dai casinò di Atlantic City che dai leader delle città. Il sindaco Marty Small Sr. ha detto lunedì che la riapertura delle sale da gioco “è il primo passo per riavviare la nostra economia” e che spera che vedranno “tantissime persone qui, in modo sicuro, per il weekend del 4 luglio.”

Mascherine per il viso obbligatorie nei casinò di Atlantic City

I visitatori dei casinò di Atlantic City dovranno indossare mascherine nelle sale riaperte. Le mascherine saranno inoltre obbligatorie per i membri dello staff. Il governatore Murphy ha dichiarato lunedì:

Se un cliente rifiuta di rispettare queste semplici misure di sicurezza, sarà accompagnato fuori dal casinò. Non tollereremo alcun testone che cerca di rovinare la sicurezza per coloro che vogliono divertirsi in modo responsabile e per quelli che hanno bisogno di tornare al lavoro, soprattutto se quei testoni potrebbero diffondere Covid.”

I casinò dovranno inoltre applicare le misurazioni di temperatura per tutti coloro che accedono ai casinò di Atlantic City.

Il Governatore Murphy ha anche detto che nei prossimi giorni saranno rilasciate ulteriori linee guida per la sicurezza e la salute.

La riapertura del 2 luglio significa che le sale da gioco hanno circa 10 giorni per preparare e formare il personale sui aggiornati protocolli di salute e sicurezza.

Il presidente dell’Hard Rock Hotel & Casino Atlantic City Joe Lupo,ha dichiarato che loro sono “molto fiduciosi e a loro agio” con il programma e che riusciranno a riaprire “in maniera sicura.”

La maggior parte dei casinò di Atlantic City ha già pubblicato le loro date di riapertura, ma alcuni dovranno apportare alcuni aggiustamenti, per renderli conformi ai requisiti dello stato. Ad esempio, alcuni casinò avevano intenzione di raccomandare mascherine per il viso, ma ora dovranno richiederle, secondo quanto ordinato dallo stato.

Un paio di settimane fa il Governatore Murphy ha indicato che i casinò avrebbero probabilmente riaperto in tempo per il fine settimana del 4 luglio, poiché la vacanza è uno dei periodi più affollati dell’anno per le sale da gioco di Atlantic City.

Jane Bokunwicz, coordinatrice del Lloyd D. Levenson Institute for Gaming Hospitality and Tourism presso Stockton University, ha fatto notare che i casinò di Atlantic City negli ultimi due anni “hanno realizzato il 30% del loro fatturato netto totale per l’anno nel terzo trimestre, così i prossimi tre mesi saranno cruciali per loro per riguadagnare una certa stabilità finanziaria.”

Anche la pista del New Jersey sarà riaperta il 2 luglio.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit