Enlabs annuncia la migrazione all’iPoker di Playtech

Il gruppo del gioco d’azzardo online svedese Enlabs AB ha annunciato oggi di essersi separato da GG Network e che a breve si unirà alla rete iPoker di Playtech.

Da un comunicato stampa emerso ieri è anche diventato noto che la migrazione sarà effettuata durante questa estate.

Enlabs è una società di gioco d’azzardo online svedese con più di 200 dipendenti negli uffici a Stoccolma, Tallinn, Riga, Vilnius, Malta, Marbella e Minsk. È autorizzato con licenze in più mercati e il poker online è solo uno dei prodotti relativi al gioco online che il gruppo offre ai suoi giocatori.

Nell’Enlabs hanno affermato che, unendosi alla rete iPoker di Playtech, si aspettano di rafforzare la loro posizione di fornitore leader di servizi del poker online nei Paesi Baltici.

Come accennato di sopra, Enlabs ha precedentemente fornito offerte di poker attraverso GG Network. Costituita nel 2014, GG Network era inizialmente orientata verso il mercato asiatico, ma nel corso degli anni si è espansa a livello internazionale. Attualmente è una delle principali reti di poker.

Nell’Enlabs non hanno spiegato perché abbiano deciso di cambiare il proprio fornitore di poker e di scegliere Playtech.

I principali brand della società svedese Optibet e Bestpoker inizieranno presto a offrire poker online tramite la rete iPoker. Non si sa ancora quando la migrazione sarà completata, ma i giocatori di Enlabs possono aspettarsi che accada ad un certo momento nel corso di quest’estate.

Offerta di “prodotti stabili e di alta qualità

Il responsabile del poker di Enlabs Maskims Gorbacs ha commentato lal loro decisione di migrare su iPoker dicendo che loro cercano sempre di offrire ai propri giocatori “prodotti stabili e di alta qualità” e che con la rete di poker di Playtech possono offrire “un’esperienza di poker moderna, che piacerà a tutti i tipi di giocatori.”

Lui ha aggiunto che sono sicuri che la liquidità e le funzionalità di iPoker forniranno ai loro giocatori l’accesso a “un’esperienza di gioco ancora migliore di prima.”

Il CEO e presidente di Enlabs George Ustinov ha affermato che sono entusiasti di collaborare con un provider affermato che offre “intrattenimento dominante a livello mondiale” in un momento in cui il poker sta vivendo una rinascita.

Il sig. Ustinov ha sottolineato che iPoker è un prodotto che offre un’esperienza di poker online leale, sicura e divertente sia per i giocatori di hobby sia per i professionisti e che riunisce “operatori regolamentati e rispettati, concentrandosi sul gioco responsabile e sulla protezione dei giocatori.”

La recente partnership tra Enlabs e Playtech consentirà all’operatore anche di aggiungere i contenuti per casinò live del provider alla propria offerta.

Il settore del poker online ha visto molte migrazioni di operatori di recente. Anche Microgaming si sta preparando a chiudere definitivamente la rete MPN. Una delle più antiche reti di poker online chiude oggi.

L’iPoker di Playtech sta per accogliere o ha già dato il benvenuto a molti degli operatori che hanno precedentemente ospitato le loro attività di poker sulla rete di Microgaming. Uno di questi operatori è Red Star Poker, che ha annunciato la sua migrazione su iPoker lo scorso autunno.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit