Danske Spil chiude il sito fornito da SBTech per le scommesse sulle partite dilettantistiche in Svezia

L’operatore della lotteria nazionale danese Danske Spil ha chiuso il proprio sito YouBet lo scorso fine settimana dopo aver scoperto che il sito aveva offerto scommesse sulle partite di calcio dilettantistico in Svezia. YouBet è stato fornito dal provider di tecnologia per scommesse sportive SBTech.

Danske Spil ha deciso di chiudere il sito dopo aver scoperto che aveva continuato a offrire scommesse su partite di calcio amatoriale svedese, anche se la sua società madre le aveva eliminato dalla sua principale offerta di scommesse – Oddset.

L’operatore del gioco di proprietà statale danese è stato recentemente oggetto di forti critiche per aver offerto quote sulle partite di calcio dilettantistico nella vicina Svezia nel momento in cui tutti i principali eventi sportivi sono stati cancellati.

Danske Spil ha dato la colpa dell’incidente di YouBet all’errore del loro fornitore e ha fatto notare di aver chiuso il sito non appena l’errore è stato scoperto.

L’operatore danese e SBTech, un importante fornitore di tecnologia per l’industria delle scommesse sportive, hanno annunciato l’inizio della loro collaborazione nella primavera del 2018. Il prodotto della loro collaborazione – YouBet – è stato lanciato nel marzo dello stesso anno.

Il sito web è stato lanciato sul mercato mirando ad un “nuovo, fresco target degli scommettitori”, avendo nello stesso tempo anche l’offerta per gli appassionati di casinò online ed è stato destinato a completare l’offerta esistente di Danske Spil. Oltre all’offerta delle scommesse sulle partite di diversi sport, YouBet ha presentato anche più di 1000 titoli di casinò di sviluppatori globali e studi live.

Abbiamo offerto ciò che era disponibile

Rispondendo alle critiche, il CEO di Danske Spil Niels Folmann ha detto prima ai media locali che loro hanno offerto ciò che era disponibile nel calcio internazionale in quel momento.

Oltre a offrire scommesse sul calcio dilettantistico svedese, l’operatore danese era anche tra gli sportsbook che accettavano scommesse sui cosiddetti “ghost games” (giochi fantasma), o partite che non si sono mai verificate, in Ucraina.

Folmann ha spiegato che quei giochi sono entrati nelle loro piattaforme perché la loro attuale offerta di opzioni disponibile ai loro giocatori è estremamente limitata. Danske Spil ha rimborsato le scommesse perse sulle controverse partite ucraine.

Notizie sulla sospensione delle attività di YouBet nell’ambito delle scommesse sulle partite svedesi delle serie dilettantistiche emergono solo pochi giorni dopo che l’ex monopolista del gioco d’azzardo svedese, Svenska Spel, ha invitato il governo svedese a vietare le scommesse sugli stessi giochi esatti perché la pratica mette a rischio la sicurezza degli sport professionistici.

La chiusura del sito YouBet da parte di Danske Spil arriva come il più recente duro colpo a SBTech dopo che la società è stata vittima di un grande cyber attacco poco fa, cosa che ha spinto la società di spegnere i propri data center in tutto il mondo.

Di conseguenza, oltre 50 attività di scommesse sportive alimentate dalla tecnologia di SBTech sono andate offline per un intero fine settimana.

SBTech non ha rivelato la natura dell’attacco, ma secondo gli esperti, il fatto gli sportsbook alimentati dal fornitore siano rimasti inattivi per circa 72 ore o più ha suggerito che l’incidente non è stato un attacco DDoS (Distributed Denial of Service), cioè negazione del servizio.

Da SBTech ha affermato che tutti i dati dei clienti sono stati criptati, il che ha impedito che i dati fossero compromessi.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit