Ente Regolatore Olandese Dice che i Casinò Online ‘Corona-free’ Affronteranno Pesanti Sanzioni

L’ente regolatore di gioco d’azzardo olandese, Kansspelautoriteit, ha ulteriormente avvertivo i siti web di gioco d’azzardo e i locali fisici di scommesse di non usare la crisi mondiale coronavirus per pubblicizzare i loro prodotti, dopo che il suo primo avvertimento simile era stato rilasciato la scorsa settimana.

In un messaggio postato sul suo sito web ufficiale giovedì, Kansspelautoriteit ha detto che pubblicizzare materiali contenenti messaggi relativi al coronavirus, del tipo “gioco d’azzardo corona-free”, sarebbe considerato come “circostanza soggetta a sanzione” se un operatore di gioco d’azzardo online non autorizzato viene scoperto ad adottare tali approcci promozionali nel mezzo della pandemia di Covid-19.

Tale messaggio di giovedì è arrivato a seguito di un avviso fatto da Kansspelautoriteit la scorsa settimana che riportava casi di siti web di iGaming non autorizzati e persino strutture fisiche illegali che cercavano di attirare clienti con offerte ‘corona-free’.

Kansspelautoriteit ha detto la scorsa settimana che, se un operatore di gioco d’azzardo online fosse scoperto ad adottare tali tattiche promozionali, non potrebbe più aggiudicarsi una licenza dall’ente regolatore di gioco d’azzardo olandese il prossimo anno, quando il mercato di gioco d’azzardo online dell’Olanda sarà pronto per essere riorganizzato e liberalizzato.

Secondo l’attuale legge del paese, alle società di gioco d’azzardo online internazionali non è permesso rivolgersi a clienti olandesi in quanto non possiedono e non possono ottenere licenze da Kansspelautoriteit. Tuttavia, molti hanno aggirato le norme e hanno subito pesanti sanzioni dall’ente regolatore.

La chiusura di strutture di gioco d’azzardo fisiche in tutta l’Olanda, a causa dell’epidemia di coronavirus, ha portato al sorgere di attività nello spazio di iGaming, che, di pari passo con l’emergere delle offerte ‘corona-free’ ha sollecitato gli avvertimenti di Kansspelautoriteit.

Pesanti Multe da Infliggere ad Operatori Incauti

Kansspelautoriteit ha detto giovedì che pubblicizzare prodotti ‘corona-free’ è una violazione soggetta a sanzioni che aumenta l’importo di una multa ad un operatore online trasgressore di almeno €50.000.

Tale minima sanzione aggiuntiva può essere aumentata a seconda della natura del contenuto promozionale e del suo scopo. Gli operatori che gestiscono strutture di gioco d’azzardo illegali, saranno altrettanto puniti più pesantemente se scoperti a pubblicizzare la loro offerta usando riferimenti alla situazione mondiale in sviluppo.

Kansspelautoriteit ha sottolineato che la fornitura di servizi di gioco d’azzardo online in Olanda è già vietata ed è soggetta a una multa minima di €200.000. Ciò significa che un operatore non autorizzato che pubblicizza la sua offerta usando riferimenti al coronavirus potrebbe essere multato per almeno €250.000 per le sue violazioni.

La notizia dei piani di Kansspelautoriteit di punire severamente le società e i loro soci pubblicitari per l’uso incauto di una pandemia globale per incentivare le loro attività arriva quando l’operatore di gioco d’azzardo – Flutter Entertainment – ha avvisato i suoi soci affiliati di non sfruttare la diffusione del Covid-19 e che sospenderebbe immediatamente qualsiasi affiliato scoperto a fare riferimenti alla crisi in contenuti promozionali che pubblicizzano marchi di Flutter, che includono Paddy Power e Betfair.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit