Flutter Sospende Affiliati che Fanno Riferimento a Coronavirus in Contenuti Promozionali

Essere bloccati nel mezzo di una pandemia di un virus di cui non sappiamo molto e che ha coinvolto qualsiasi aspetto della società è sconfortante, per dire poco.

Eppure, affrontando una situazione senza precedenti, il tono generale delle cose è stato per una volta “facciamolo tutti insieme”, che dà una certa speranza che il Covid-19 potrebbe presto essere tenuto sotto controllo.

L’operatore di gioco d’azzardo irlandese, Flutter Entertainment (ex Paddy Power Betfair) si è spesso trovato acque torbide per le sue campagne pubblicitarie pungenti. Tuttavia, la società ha rivelato di aver intrapreso i passi per evitare che i suoi affiliati e soci pubblicitari terzi si avvantaggino della crisi mondiale da coronavirus e usino “gli eventi attuali in una maniera opportunistica.”

Flutter, che gestisce i marchi di gioco d’azzardo Paddy Power e Betfair fra gli altri, questa settimana ha diffuso un messaggio ai suoi soci affiliati dal titolo Coronavirus e Pubblicità avvertendoli di seguire le linee guida e il codice di condotta pubblicitario della società nel mezzo dell’epidemia di Covid-19.

Il messaggio legge:

“Ai soci non è permesso far riferimento al coronavirus in qualsiasi materiale pubblicitario quando promuovono i marchi PPB (Paddy Power Betfair). Avremo tolleranza zero su questo tipo di attività e i soci saranno immediatamente sospesi.”

Avviso di Cancellazione/Rinvio di Eventi Sportivi Durante l’Epidemia

L’avviso di Flutter emerge quando il settore delle scommesse sportive si sta preparando a perdite senza precedenti, in quanto non ci sono praticamente importanti eventi sportivi su cui gli appassionati possono scommettere.

Una serie di eventi sportivi sono stati cancellati o rinviati a livello mondiale nelle ultime settimane, in risposta alla crisi del Covid-19 e mentre il mondo sta combattendo per contenere la diffusione del pericoloso virus.

Ci sono quasi 250.000 casi noti di coronavirus in tutto il mondo e il numero di morti ha superato il limite di 10.000. I numeri continuano ad aumentare vertiginosamente, nonostante gli sforzi globali per contenere l’epidemia.

Flutter ha detto all’inizio di questa settimana che la crisi in sviluppo e l’impatto del Covid-19 ha sul calendario sportivo mondiale avranno un massiccio contraccolpo sulla sua prestazione finanziaria del 2020. In un aggiornamento del mercato, l’operatore di gioco d’azzardo ha detto che prevede che il suo EBITDA annuale si riduca di £90-£100 milioni, o anche di più, a causa della cancellazione/rinvio di grandi eventi sportivi.

La stima di Flutter ha incluso la cancellazione di Euro 2020, anche se l’annuncio di UEFA di posporre il campionato di calcio al 2021 è stato fatto pochi giorni dopo che l’operatore di gioco d’azzardo aveva aggiornato il mercato su quanto negativamente questo sarà influenzato dalla crisi del Covid-19.

Flutter è nel mezzo di una fusione multimiliardaria con il gigante di gioco d’azzardo canadese The Stars Group. L’accordo dovrebbe chiudersi nel secondo o terzo trimestre dell’anno. Tuttavia, resta ancora da vedere se l’epidemia di coronavirus influenzerà quel periodo di tempo.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit