Kindred Subisce Multa Record da SEK100 Milioni in Svezia per Diverse Violazioni di Offerte Bonus

All’operatore di gioco d’azzardo online Kindred Group è stata inflitta una multa record da SEK100 milioni (circa $10,1 milioni) dall’Autorità di Gioco d’Azzardo svedese, Spelinspektionen, per violazioni sui bonus e per aver svolto attività che la sua licenza dall’ente regolatore non copre.

La multa è stata la più salata emessa da Spelinspektionen dopo la riorganizzazione del mercato svedese di iGaming all’inizio del 2019 e la sua apertura alle società internazionali di gioco d’azzardo online.

In un messaggio sul suo sito web, il controllore del gioco d’azzardo svedese ha annunciato che oltre alla pesante sanzione, Spooniker Ltd., una controllata di piena proprietà di Kindred Group che possiede una licenza da Spelinspektionen, ha ricevuto anche un avvertimento.

L’ente regolatore ha detto oggi che dopo una revisione delle attività di Kindred in Svezia, ha scoperto che la società aveva offerto vari bonus diversi non autorizzati ai suoi clienti svedesi a marzo 2019.

Nuovi controlli sono stati eseguiti a maggio e giugno 2019, durante i quali Spelinspektionen ha individuato altre violazioni di offerte bonus. In più, l’ente regolatore ha riscontrato che la controllata con licenza locale di Kindred offriva lotterie, un prodotto che non era coperto dalla sua licenza.

Ai sensi della legge svedese, i clienti di gioco d’azzardo online sono idonei per una singola offerta bonus all’apertura di un nuovo account con l’operatore autorizzato da Spelinspektionen.

La controllata Spooniker di Kindred ha svolto attività sul territorio della Svezia tramite i siti web Unibet.se, Mariacasino.se, Storspelare.se, Bingo.se e Igame.se.

Kindred Si Appella contro la Multa

Spelinspektionen ha detto oggi di aver considerato che un avvertimento e una sanzione potessero essere una punizione sufficiente per le violazioni delle norme svedesi da parte di Kindred, dato che la società ha fatto le correzioni necessarie nelle sue pratiche riguardo alle sue offerte di bonus per i giocatori svedesi.

Dopo che è emersa la notizia della sua multa in Svezia, Kindred ha chiarito che le “offerte, competizioni e promozioni” di alcune delle sue controllate locali sono state considerate “come incentivi finanziari e pertanto come bonus” ed erano “contrarie alla nuova legislazione sul gioco d’azzardo [svedese].”

Il gruppo di gioco d’azzardo multi – marchio ha sottolineato che la sua interpretazione originale di cosa fosse considerata un’offerta bonus ai sensi della legge svedese era un po’ diversa, ed è stata contestata dall’Autorità di Gioco d’Azzardo svedese.

Kindred ha detto che si appellerà contro la sua multa da parte di Spelinspektionen nel tentativo di “ottenere un orientamento giudiziario su come dovrebbe essere interpretata la nuova legge.” La società ha sottolineato che ritiene che la Legge sul Gioco d’Azzardo Svedese, che è entrata in vigore il 1 gennaio 2019 per riorganizzare lo spazio locale di iGaming “è stata vaga nelle aree relative alle attività commerciali e creando quindi un’ambiguità inutile.”

Dell’entità della multa di Kindred, Spelinspektionen ha spiegato che secondo la legge attuale una sanzione imposta ad un operatore trasgressore non dovrebbe eccedere il 10% delle sue entrate. L’ente regolatore ha detto che il numero di violazioni delle offerte bonus e il fatto che Spooniker ha svolto attività non autorizzate, nonché le sue considerevoli entrate in Svezia, hanno giustificato la muta record che è stata inflitta.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit