Limite di Perdita Obbligatorio come Cosa Giusta da Fare per il Settore del Gioco d’Azzardo, Dicono i Ricercatori

L’attuazione di un limite obbligatorio delle perdite è la strada da seguire se il settore di gioco d’azzardo vuole realmente amplificare le sue pratiche di responsabilità sociale, ha detto la ricercatrice dell’Università di Stoccolma, Ekaterina Ivanova in uno studio sull’argomento.

La sig.na Ivanova è nella ricerca per la responsabilità del gioco d’azzardo nella capitale svedese negli ultimi quattro anni e il suo progetto di ricerca è stato finanziato dall’operatore di gioco d’azzardo con sede nelle isole Åland, Paf.

Il lavoro della sig.na Ivanova si è focalizzato sul gioco d’azzardo, i limiti sul gioco d’azzardo, il comportamento degli scommettitori, attitudini verso vari strumenti di gioco d’azzardo socialmente responsabile e la probabilità di prevedere problemi correlati al gioco d’azzardo.

Secondo l’allieva dell’Università di Stoccolma, la ricerca sui problemi derivanti da un gioco d’azzardo eccessivo è stata trascurata. La stessa ha detto che il settore e chi vi effettua ricerche sono in ritardo sia per la “prevenzione e il trattamento da una prospettiva di salute pubblica” che per i problemi di gioco d’azzardo che non sono stati presi seriamente quanto l’abuso di alcol, per esempio.

La sig.na Ivanova ritiene che chi è affetto da problemi di gioco d’azzardo o dipendenza di gioco d’azzardo è ancora visto più come una persona che soffre di un problema caratteriale piuttosto di un disturbo.

I Limiti Volontari al Gioco d’Azzardo Non Producono i Risultati Sperati

Parte della ricerca della sig.na Ivanova è focalizzata sui limiti del gioco d’azzardo e se i limiti volontari sono sufficientemente efficaci. Usando i dati del settore, la ricercatrice ha scoperto che “i limiti volontari al gioco d’azzardo non sembrano proprio produrre l’effetto sperato” e che tutte le prove che ha raccolto negli ultimi quattro anni supportano la sua affermazione.

La sig.na Ivanova ha detto che le società di gioco d’azzardo possono continuare a proclamare che svolgono le attività in una maniera socialmente responsabile e che lo scarso materiale della ricerca sulla responsabilità del gioco d’azzardo permette loro di farlo.

Tuttavia, non c’è attualmente una prova concreta per respingere qualsiasi affermazione che gli strumenti per la responsabilità del gioco d’azzardo ampiamente utilizzati dal settore producano i risultati desiderati.

Secondo la ricercatrice dell’Università di Stoccolma, il limite obbligatorio di perdita attualmente attuato da Paf è in realtà un passo nella giusta direzione e dovrebbe essere testato a fondo da più operatori di gioco d’azzardo.

Paf Fornisce i Dati per la Ricerca sulla Responsabilità

Come prima menzionato, l’operatore di gioco d’azzardo Paf ha finanziato la ricerca della sig.na Ivanova. La società ha inoltre fornito alla ricercatrice l’accesso ai dati reali delle attività di gioco d’azzardo online che lo stesso svolge.

Commentando il progetto della sig.na Ivanova e la partecipazione della società, la Vice CEO e Direttrice alla Responsabilità presso Paf, Daniela Johansson, ha detto che sono orgogliosi di aver contribuito a “portare la ricerca sulla responsabilità del gioco d’azzardo ad un livello successivo.”

La sig.na Johansson ha continuato dicendo che la ricerca della sig.na Ivanova “può aiutarci tutti a guadagnare una migliore comprensione degli strumenti e i metodi che hanno rivelato di fornire una migliore responsabilità di gioco d’azzardo.”

Pochi anni fa, Paf ha attuato un limite obbligatorio di perdita annuale di €30.000 nelle sue attività, come misura che ritenevano fosse buona per i loro clienti e la cosa più efficace da fare. La società ha annunciato lo scorso ottobre che avrebbe abbassato il limite di perdita a €25.000. Il nuovo limite è divenuto effettivo a gennaio.”

Fonte: A mandatory loss limit is a step in the right direction

Seguiteci su Facebook e Twitter per restare aggiornati sulle principali notizie di casinò del giorno

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit