Gruppo Bancario Lloyds si Unisce a Gamban per Amplificare la Protezione da Danni di Gioco d’Azzardo

Gamban si è unito al Gruppo Bancario Lloyds per una collaborazione multi marchio che ha ora fornito a clienti di Lloyds, Banca di Scozia e Halifax l’accesso al software per bloccare il gioco d’azzardo.

L’integrazione iniziale del software di Gamban tramite il portfolio multi marchio di offerta bancaria dei Lloyds è stato concluso a fine gennaio. Secondo informazioni ufficiali pubblicate oggi, il software è stato usato da un notevole numero di persone che ha attivato la protezione di blocco del gioco d’azzardo.

Gamban è supportato da molteplici dispositivi e in diversi sistemi operativi. Utenti Android, iOS, Windows e MacOS possono tutti utilizzare il software per limitare il loro accesso a migliaia di siti web di gioco d’azzardo e app di gioco d’azzardo e scommesse sportive.

La notizia della collaborazione dei Lloyds con Gamban arriva nel mezzo della crescente pressione normativa e pesanti critiche politiche nel Regno Unito che i settori di gioco d’azzardo e bancario, nonché i relativi settori, non stanno facendo abbastanza per proteggere persone vulnerabili dal cadere vittime di comportamento problematico da gioco d’azzardo e dipendenza dalle scommesse.

Commentando la loro collaborazione con il Gruppo Bancario Lloyds, Jack Symons, Fondatore di Gamban, ha detto che è “molto positivo vedere istituzioni bancarie che guardano al futuro come il Gruppo Bancario Lloyds, lanciare la sfida di proteggere clienti vulnerabili dalla dipendenza di gioco d’azzardo tramite barriere come il controllo della spesa e la collaborazione con tecnologie di blocco di gioco d’azzardo protagoniste del mercato.”

Congelamento del Gioco d’Azzardo

La collaborazione dei Lloyds con Gamban arriva in aggiunta a Congelamenti del Gioco d’Azzardo recentemente introdotti, che i clienti dei marchi del gruppo bancario possono attivare dalle loro app bancarie per dispositivi mobili e che consentono loro di limitare la loro spesa per gioco d’azzardo autoescludendo le loro carte di credito e di debito dall’uso per transazioni collegate alle scommesse.

I clienti possono rivedere la loro decisione di congelare tali transazioni dopo 48 ore. Secondo le banche, questo intervallo dà alla gente abbastanza “tempo per pensare per essere sicuri che la loro decisione non sia stata  fatta di fretta o sotto coercizione.

I marchi dei Lloyds hanno presentato l’opzione di congelamento lo scorso novembre, appena prima che la Commissione di Gioco d’Azzardo del Regno Unito annunciasse un divieto sull’uso delle carte di credito per scopi di gioco d’azzardo che prevede l’entrata in vigore per il prossimo aprile.

Dell’attuazione di quelli che vengono chiamati livelli di protezione da potenziali danni di gioco d’azzardo, i Lloyds hanno detto di aver lavorato a stretto contatto con esperti del supporto per il gioco d’azzardo per assicurare che i loro clienti abbiano facile accesso ad un’ampia varietà di aiuti e strumenti di supporto.

Elyn Cordield, Direttrice Commerciale alle Finanze del Consumatore presso il Gruppo Bancario dei Lloyds ha detto che sanno “che i danni relativi al gioco d’azzardo possono avere gravi ripercussioni a lungo termine sui nostri clienti e siamo impegnati a garantire che loro possano facilmente accedere ad un’ampia gamma di supporti.”

La dirigente bancaria ha continuato dicendo che, in aggiunta ai loro controlli sulle carte che permettono ai clienti di congelare le transazioni di gioco d’azzardo, sono lieti di “aver sviluppato un progetto-pilota offerto con Gamban offrendo ai nostri clienti tre mesi di accesso gratuito al loro software, fornendo un altro livello di protezione.

Fonte: Lloyds recruits Gamban’s gambling blocking software

Seguiteci su Facebook e Twitter  per restare aggiornati sulle principali notizie di casinò del giorno

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit