Consorzio a Guida MGM Annunciato come Unico Offerente Qualificato per Casinò in Osaka

Un consorzio formato dal gigante di casinò di Las Vegas, MGM Resorts International e dal gruppo di servizi finanziari giapponese, Orix Corp. è rimasto l’unico candidato ritenuto idoneo per l’asta per una licenza di sviluppo e gestione di un resort integrato con struttura di casinò dedicata a Osaka.

L’annuncio è stato diffuso dal governo della prefettura di Osaka venerdì, l’ultimo giorno per le parti interessate per presentare le loro offerte per partecipare ad una procedura di richiesta di proposta che è stata avviata a novembre 2019.

I funzionari della prefettura hanno detto venerdì che il consorzio MGM-Orix era l’unico richiedente qualificato ad aver partecipato alla procedura. Si ritiene che la prefettura di Osaka e i legislatori cittadini annunceranno la loro decisione in se associarsi con MGM e Orix per richiedere congiuntamente una delle tre licenze di casinò da aggiudicarsi dal governo centrale per metà 2020.

Le tre società private sono state annunciate a novembre tra quelle che erano rimaste interessate alla costruzione e gestione di un resort con casinò integrato a Osaka. Queste erano MGM e il suo socio locale, l’unità giapponese dell’operatore di casinò di Macao Galaxy Entertainment Group e Genting Singapore, una controllata dell’operatore di resort con casinò malese, Genting Group.

I funzionari di Osaka hanno annunciato che, se la città vince il diritto di ospitare uno dei primi resort integrati con casinò in Giappone, la proprietà sarà sviluppata su un sito di 49 ettari sull’isola creata dall’uomo di Yumeshima nella baia di Osaka.

Legislatori di Osaka Proseguono con l’Asta di Casinò Nonostante lo Scandalo di Tangenti

I legislatori della prefettura e della città di Osaka stanno cercando di proseguire con i loro piani per il casinò, nonostante il massiccio scandalo di tangenti che ha colpito il Giappone alla fine dello scorso anno.

Tsukasa Akimoto, il legislatore che supervisionava la bozza della politica che introdurrebbe il gioco d’azzardo in stile casinò nel paese, è stato arrestato a dicembre per il sospetto di aver preso tangenti dalla società di gioco d’azzardo cinese 500.com per favorire la sua offerta per ottenere una licenza a Hokkaido.

Il sig. Akimoto è stato accusato di tangenti ed è stato rilasciato su cauzione all’inizio di questa settimana. Lo stesso ha sostenuto la sua innocenza.

L’arresto del legislatore e lo scandalo a valanga di cui lo stesso è stato il fulcro ha rinviato la pubblicazione della cosiddetta politica di base del governo centrale sui resort integrati. I legislatori giapponesi hanno deciso di rimandare la pubblicazione della politica per poter aggiungere provvedimenti che mirano a combattere la corruzione.

L’atto legislativo ora dovrebbe essere rilasciato nel corso di questo mese.

Fino a questa estate, Osaka è stata considerata tra gli apripista nella corsa ai casinò e diverse società di casinò internazionali hanno gettato l’occhio proprio sulla città. Tuttavia, da quando Yokohama si è unita alla corsa ad agosto, molti di questi operatori hanno focalizzato i loro sforzi sull’aggiudicarsi il diritto di costruire un resort con casinò integrato in detta città.

Las Vegas SandsMelco Resorts & Entertainment, e Wynn Resorts sono state tra le società che hanno dichiarato il loro impegno per la gestione di proprietà di lusso a Yokohama, nota per essere la seconda città più grande per popolazione del Giappone.

Fonte: MGM-Orix sole qualified partner for Osaka in its IR effort

Seguiteci su  FacebookTwitter per restare aggiornati sulle principali notizie di casinò del giorno

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit