I Barclays Spendono Milioni sul Poco Efficiente Casinò Ritz Club Tra le Notizie di Vendita del Ritz

I gemelli miliardari Sir David e Sir Frederick Barclay hanno recentemente investito milioni nell’iconico Ritz Club tra le notizie che gli stessi hanno avviato le prime fasi di un accordo per la vendita dell’Hotel Ritz.

Il Ritz Club è un casinò di alto livello situato al piano terra del The Ritz. Lo stesso presenta alcuni dei più famosi giochi da tavolo. Mentre in precedenza era un centro focale per ricchi scommettitori, la struttura di gioco d’azzardo è rimasta inattiva per un lungo periodo di tempo.

Secondo i documenti aziendali, i gemelli Barclay hanno speso £8 milioni sul salone di gioco d’azzardo dopo aver intrapreso le fasi iniziali di cessione del Ritz ad investitori interessati. È ancora ignoto se il Ritz Club farà parte dell’accordo di vendita.

Secondo le registrazioni della società, il casinò non genera profitti dal 2016, a causa dell’attuale pressione normativa sul mercato di gioco d’azzardo britannico e una diminuzione nel numero degli high roller dal Lontano Est.

Il Ritz Club ha evidenziato una perdita pre-imposte di £8,9 milioni per l’anno fino al 31 dicembre 2018. Nel 2017, il salone di gioco d’azzardo ha registrato una perdita pre-imposte di £11,3 milioni, ma i Barclay hanno speso £10 milioni sull’attività.

Gli uomini d’affari miliardari hanno acquistato il Ritz insieme al suo casinò per £75 milioni nel 1995. Oltre al Ritz Club, la proprietà presenta un hotel da 111 camere e 25 suite, una serie di locali di ristorazione e l’iconico Palm Court, che ospita il famoso Tradizionale Tè Pomeridiano al Ritz.

Vendita Dichiaratamente in Corso

È emerso all’inizio di questo mese che i Barclay stavano ricevendo interesse da parte di una società di investimenti privati dell’Arabia Saudita per la vendita del Ritz. Anche se la somma offerta per l’hotel a cinque stelle nel West End di Londra non era stata rivelata, si è ritenuto che i fratelli miliardari chiedano almeno £750 milioni per la proprietà.

Secondo le informazioni, il gruppo di investimenti Sidra Capital era la parte interessata all’acquisto del Ritz dai Barclay. La società ha sede in Arabia Saudita, con uffici a Gedda, Riyad e Londra.

Sidra sta cercando di entrare nel settore alberghiero di Londra da qualche tempo. Nel 2018, la società ha perso l’occasione di acquistare Grosvenor House a Park Lane. Attualmente la stessa possiede una serie di proprietà nel Regno Unito, tra cui Kinnaird House vicino a Trafalgar e St. James’ Squares nella capitale britannica.

La ditta ha investito inoltre in Scozia in edifici in affitto a Sainsbury, nonché un’Agenzia di Viaggi vicino al Terminal 5 dell’Aeroporto Heathrow. La stessa gestisce proprietà in Olanda, USA e EAU (Emirati Arabi Uniti).

Speculazioni sul fatto che i Barclay stessero cercando di vendere il Ritz sono emerse intorno alla fine di ottobre, quando si è risaputo che i gemelli imprenditori erano stati avvicinati con offerte non richieste per la proprietà. Fonti hanno sottolineato inoltre che gli attuali proprietari del lussuoso hotel potrebbero essere pronti a cederlo, se ricevessero un’offerta abbastanza alta.

Le speculazioni sulla potenziale vendita sono state ulteriormente alimentate dal fatto che gli ultimi conti finanziari della proprietà hanno incluso una valutazione per il Ritz. Il suo valore stimato si aggirava intorno a £800 milioni e ricomprendeva la piena proprietà dell’hotel, posizione privilegiata non lontana da Buckingham Palace, la qualità dell’edificio, il nome del marchio e l’affitto del casinò.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit