Nessuna Attività di Gioco d’Azzardo Online Illegale è stata Scoperta in Cambogia dopo il Divieto

Nessuna attività di gioco d’azzardo online illegale è stata individuata durante il primo giorno di ispezioni dei casinò della Cambogia, secondo le informazioni del Ministero degli Interni del paese.

L’estate scorsa, il Primo Ministro cambogiano, Hun Sen, ha emesso una direttiva che proibiva tutte le forme di gioco d’azzardo online nel territorio del paese. Il divieto è entrato in vigore mercoledì 1 gennaio.

Mercoledì ha anche visto l’inizio di tre giorni di ispezioni che mirano a controllare se gli operatori di casinò della Cambogia hanno aderito alle nuove norme.

Negli anni, la Cambogia si è trasformata in una manna per il gioco d’azzardo online. Il precedente regime normativo sul gioco d’azzardo del paese permetteva agli operatori di casinò fisici di ottenere licenze di gioco d’azzardo online e svolgere attività di gioco d’azzardo e di scommesse online. A questi era vietato rivolgersi ai clienti cambogiani.

La maggioranza dei casinò della Cambogia era gestita da investitori cinesi, che miravano ad ottenere licenze online e a fornire servizi ai clienti della Cina Continentale, aggirando così un divieto di lunga data sul gioco d’azzardo online nella loro terra natia.

Ad agosto, il Primo Ministro cambogiano ha ordinato la chiusura di tutte le attività di gioco d’azzardo online condotte dall’interno del suo paese. Lo stesso ha ribadito poi che il divieto mirava a bloccare criminali stranieri che si erano rifugiati nel settore di gioco d’azzardo online del paese per “imbrogliare ed estorcere denaro” da vittime sia interne che internazionali. Il Primo Ministro Hun Sen ha detto inoltre che non voleva che il suo paese fosse così pesantemente dipendente dal gioco d’azzardo online.

Nessuna Attività Illegale Individuata Durante il Primo Giorno delle Ispezioni

Il dipartimento anti commerciale di gioco d’azzardo del Ministero degli Interni ha concluso tre giorni di ispezioni mercoledì. Il Tenente Generale Sien Sen, direttore del dipartimento, ha detto che tutti i casinò ispezionati il 1 gennaio sono stati scoperti in regola rispetto al divieto di gioco d’azzardo online.

Il Ten Gen Sen ha confermato che ci volevano tre giorni per ispezionare tutti i casinò del paese e che stanno solo eliminando attività di gioco d’azzardo e arcade online che sono diventate illegali dall’inizio del 2020.

Il funzionario ha inoltre sottolineato che il capo della Polizia Nazionale, Generale Neth Savoeun, ha incontrato agli inizi di questa settimana i rappresentanti dei casinò fisici della Cambogia per discutere con loro sul divieto. Il Ten Gen Sen ha detto che gli operatori di casinò stanno finora cooperando al meglio con le autorità cambogiane.

L’annuncio di agosto del Primo Ministro Hun Sen riguardo il divieto nazionale di gioco d’azzardo online ha provocato massicce chiusure di casinò fisici e un esodo di lavoratori cinesi in questi impiegati.

Secondo le informazioni del Ministero delle Finanze della Cambogia, ci sono attualmente 136 casinò operativi nel paese, e 91 di questi conducevano attività di gioco d’azzardo online prima che il divieto entrasse in vigore.

E il Dipartimento Generale dell’Immigrazione ha detto, all’inizio di questa settimana, che circa 450.000 cittadini cinesi hanno lasciato la Cambogia da quando il divieto è stato annunciato per la prima volta lo scorso agosto.

La maggioranza dei casinò della nazione è situata nella provincia di Preah Sihanouk. Il portavoce della Provincia, Kheang Phearom, ha detto mercoledì che ci sono rimasti oltre 70 casinò in tutta la provincia.

Lo stesso ha rivelato inoltre che le autorità non hanno riscontrato attività di gioco d’azzardo online illegali durante il primo giorno di ispezioni. La provincia ha tre gruppi che conducono le ispezioni e queste sono state finora tranquille.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit