Play’n GO Supporta l’Espansione Latino-Americana di BetWarrior con Contenuti Vincitori di Premi

Lo specialista di giochi di casinò online, Play’n GO, ha annunciato la scorsa settimana un nuovo traguardo nella sua campagna di espansione latino-americana in corso.

L’importante fornitore, che vanta un portfolio di oltre 150 titoli, ha siglato un accordo di fornitura di contenuti con l’operatore di iGaming rivolto ai dispositivi mobili, BetWarrior, cosa che ha fatto anche la sua parte nella sua strategia di crescita per aumentare e consolidare la sua presenza nell’America Latina.

Secondo i termini dell’accordo tra il fornitore e l’operatore, BetWarrior otterrà l’accesso al ricco catalogo di giochi di Play’n GO per massimizzare il suo ingresso in giurisdizioni chiave.

Co-fondata dagli ex dirigenti di PokerStars, Morten Tonnesen e José Del Pino, BetWarrior ha posto i dispositivi mobili al centro delle sue attività. Il marchio di casinò e scommesse sportive online si è attivato la scorsa estate. Di recente ha lanciato una ricevitoria alimentata da Kambi, mentre lo studio di prodotti digitali Shape è stato scelto per fornire ai suoi giocatori un’offerta di gioco d’azzardo locale e rivolta ai dispositivi mobili che è pienamente conforme con le nuove linee guida delle app di gioco d’azzardo di Apple.

BetWarrior è autorizzata in Curacao ed è focalizzata sulla espansione in Europa ed America Latina. È in procinto di ottenere altre licenze, che le permetterebbero di raggiungere i suoi obiettivi di espansione. L’aggiunta dei famosi contenuti di casinò di Play’n GO è stata un’altra importante iniziativa nella spinta di BetWarrior per accrescere e rafforzare la sua presenza latino-americana.

Un Passo Successivo Naturale

Del loro accordo con BetWarrior, il gruppo dietro Play’n GO ha detto che sia il fornitore che l’operatore stanno cercando di espandersi nella regione latino-americana, che ha visto molto movimento normativo positivo negli ultimi anni, e che la loro collaborazione è stata un “passo successivo naturale.”

Il Responsabile alle Vendite e alla Gestione Clienti di Play’n GO, Magnus Olsson, ha spiegato che sono lieti di collaborare con BetWarrior dato che è stato costruito da “una squadra altamente informata ed esperta, con una profonda conoscenza del mercato latino-americano” e che non vedono l’ora di offrire ai giocatori dell’operatore l’accesso ad una selezione dei loro giochi.

L’anno scorso, Play’n GO ha rilasciato quattro giochi di bingo online nel mercato latino-americano, per incentivare la sua presenza nella regione.

Il cofondatore di BetWarrior, José Del Pino, ha detto che hanno una chiara visione di dove vogliono espandersi e di come offrire un intrattenimento di qualità ai giocatori latino-americani. Lo stesso ha continuato dicendo che vedono in Play’n GO un socio ideale e che i “contenuti di alta qualità e la ricchezza di esperienza” del fornitore faranno del 2020 un ottimo anno per loro.

All’inizio di questo mese, BetWarrior ha annunciato di aver aggiunto NETELLER come opzione di pagamento disponibile per i suoi giocatori brasiliani. L’operatore di gioco d’azzardo è stato tra i primi marchi a rivolgersi ai clienti brasiliani ad essersi associato con l’importante eWallet dopo il suo ritorno nel paese. NETELLER e la sua attività gemella Skrill, entrambi parte di Paysafe Group, avevano annunciato la loro uscita dal mercato di gioco d’azzardo del Brasile agli inizi del 2018.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit