Unibet Ritira il Ricorso in Appello per la Multa del Controllore di Gioco d’Azzardo Olandese

Unibet, il marchio fiore all’occhiello dell’operatore di gioco d’azzardo online Kindred Group, ha ritirato la sua contestazione alla multa a sei cifre che le è stata comminata dall’Autorità di Gioco d’Azzardo Olandese dopo l’estate.

L’iniziativa sta a significare che la sanzione finanziaria è ora diventata irrevocabile e che la società madre di Unibet deve probabilmente pagarla o programmare di pagarla.

In agosto, Kansspelautoriteit, noto per essere il controllore di gioco d’azzardo olandese, ha inflitto a Unibet una multa di €470.000, per punirla per essersi rivolta a scommettitori olandesi. La multa è stata emessa dopo che l’ente regolatore aveva condotto un’indagine sulle attività del famoso marchio di scommesse e gioco d’azzardo, e scoperto una serie di violazioni delle norme olandesi sul gioco d’azzardo.

Kansspelautoriteit ha scoperto che Unibet si era rivolta a clienti locali di gioco d’azzardo tra agosto e dicembre 2018. Nel corso di quel periodo, i giocatori e scommettitori olandesi erano stati in grado di usare il metodo di pagamento famoso a livello locale iDEAL per trasferire fondi a e da conti che avevano presso Unibet.

In più, il sito di gioco d’azzardo offriva supporto cliente in lingua olandese e non elencava l’Olanda come territorio limitato. Gli scommettitori olandesi potevano giocare a slot e giochi da tavolo e scommettere su sport su Unibet.eu.

Da allora, la società madre di Unibet si è mossa rapidamente per protestare contro la sanzione, ma secondo il sito web di Kansspelautoriteit, la stessa ha ritirato la sua contestazione. Il sito dell’ente regolatore non dice quando questo è accaduto, però.

Unibet Cerca Apertamente di Entrare nello Spazio di iGaming Regolamento dell’Olanda il Prima Possibile

Il ritiro di Unibet della sua contestazione contro la multa di Kansspelautoriteit indica che l’operatore cercherà di essere tra i primi ingressi nello spazio regolamentato di iGaming dell’Olanda.

Il mercato di gioco d’azzardo olandese dovrebbe essere aperto il 1 gennaio 2021, ma è emerso lo scorso mese che il lancio nelle prime attività regolamentate di gioco d’azzardo e scommesse online, ai sensi della Legge sul Gioco d’Azzardo da Remoto dell’Olanda, è stato rinviato a metà 2021.

Il ritardo è stato dovuto al fatto che il governo olandese ha richiesto un po’ più di tempo per redigere una normativa secondaria sul gioco d’azzardo online. Secondo la nuova tempistica, la rinnovata legge sul gioco d’azzardo dell’Olanda, che spianerebbe la strada alle società internazionale per operare in un ambiente regolamentato, dovrebbe entrare in vigore il 1 gennaio 2021. Le prime attività regolamentate dovrebbero quindi avviarsi il 1 luglio 2021.

Unibet ha rimosso iDEAL come opzione di pagamento disponibile dal suo sito web .eu a febbraio 2019. Ciò significa che la società potrebbe essere idonea a richiedere una licenza da febbraio 2021 e potrebbe essere tra i primi ingressi nello spazio olandese di gioco d’azzardo digitale riorganizzato e liberalizzato.

Secondo il Disegno di Legge sul Gioco d’Azzardo da Remoto approvato dal Senato Olandese lo scorso febbraio, agli operatori che sono stati multati da Kansspelautoriteit sarebbe stato richiesto di osservare un periodo di pausa di due anni, prima di poter richiedere una licenza ai sensi del nuovo regime normativo.

In altre parole, un operatore che voglia richiedere una licenza dalla Kansspelautoriteit deve assicurare di non essersi attivamente rivolto a scommettitori olandesi per almeno due anni prima della data di presentazione della sua richiesta di licenza.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit