Gli Offerenti all’Asta del Casinò Hellinikon Minacciano di Fare Causa alle Autorità Greche

Mentre il progetto del resort integrato Hellinikon da €8 miliardi, da tempo in stallo, è in procinto di subire un altro rinvio, il mega-progetto sta anche per affrontare un’azione legale da parte delle due società che partecipano all’asta, per l’autorizzazione a costruire un complesso di casinò da €1 miliardo come parte del resort più grande.

Gli operatori USA di casinò e alberghieri, Mohegan Gaming & Entertainment e Hard Rock International, avevano entrambi presentato le loro richieste di licenze di gioco d’azzardo alla Commissione di Gioco d’Azzardo Ellenica entro la scadenza del 4 ottobre.

L’ente regolatore prevedeva di annunciare il vincitore dell’asta per la fine di novembre, ma la scorsa settimana è emersa la notizia che una delle società partecipanti ha mancato di presentare certe informazioni richieste come parte della sua domanda. Ciò potrebbe ritardare la decisione della commissione da quattro a sei mesi.

A seguito di quella notizia, Hard Rock ha minacciato di depositare “ricorsi in massa”, se dovesse trovarsi fuori dalla corsa alla licenza di casinò. Il rivale Mohegan, che si è associato durante l’estate con l’appaltatore greco GEK Terna per partecipare congiuntamente all’asta, ha anch’esso ampliato la propria minaccia di un’azione legale in caso di non-conformità, cosa che dovrebbe significare la scelta di Hard Rock come offerente vincitore.

Annunciare l’operatore che svilupperà la parte di gioco d’azzardo del casinò dell’enorme resort Hellinikon, è un passo necessario perché la costruzione del mega-complesso da €8 miliari finalmente inizi nel sito dell’ex Aeroporto Internazionale Elliniko vicino ad Atene.

Impegno per Vincere

Come sottolineato dagli organi di stampa locali, sia le minacce di Hard Rock che di Mohegan di fare causa dimostrano l’impegno delle due società per vincere l’asta. Entrambi gli operatori stanno predisponendo progetti che superano €1 miliardo ed entrambi hanno una comprovata gestione di resort con casinò in vari mercati.

I media greci hanno riportato la scorsa settimana che uno dei due partecipanti all’asta aveva omesso importanti informazioni quando ha presentato la sua domanda per partecipare all’asta del casinò. Ora sembra che la Commissione di Gioco d’Azzardo Ellenica cercherà di attenersi a tutte le norme e procedure della notifica contrattuale, cosa che potrebbe portare ad una decisione tardiva.

Il governo greco ha recentemente confermato che tutte le leggi e normative saranno rispettate durante il processo di revisione che condurrà all’annuncio dell’aggiudicatario della licenza di casinò, in modo che qualsiasi ambiguità e fraintendimento vengano evitati.

Dopo una riunione con i consulenti legali, il comitato speciale che l’ente regolatore di gioco d’azzardo greco ha predisposto per revisionare le due richieste di licenza ha deciso di convocare gli offerenti all’asta per una valutazione. Il comitato poi riferirà alla Commissione di Gioco d’Azzardo, che determinerà la migliore offerta generale.

Tuttavia, secondo fonti a conoscenza dei fatti, “le cose non sembrano buone” per l’offerta di Hard Rock. Commentando quei rapporti, il rappresentante del gruppo, Michael Karloutsos, ha detto che hanno fiducia nell’integrità del comitato speciale della Commissione di Gioco d’Azzardo, ma non avranno alcun problema ad intraprendere un’azione legale se ritengono che la loro fiducia è stata tradita.

L’offerente aggiudicatario dovrà costruire un resort con casinò che farà parte del più ampio complesso Hellinikon. Il progetto complessivo da €8 miliardi rappresenta un piano per la privatizzazione del defunto aeroporto e del suo nuovo sviluppo. Lo sviluppatore greco, Lamda Development, è stato incaricato di concretizzare l’ambizioso progetto, sostenuto dai investitori cinesi e del Golfo.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.