Videoslots Annuncia il Debutto nel Mercato di Gioco d’Azzardo Danese

La strategia di espansione regolamentata di Videoslots ha ricevuto un altro importante incentivo quest’anno dato che ora è disponibile nel mercato del gioco d’azzardo online danese. Il famoso marchio di casinò online ha ottenuto una licenza dall’Autorità del Gioco d’Azzardo Danese all’inizio di settembre.

I giocatori residenti in Danimarca possono ora accedere a Videoslots e usufruire dei giochi di alcuni dei fornitori di punta del settore, come Yggdrasil, NetEnt, Quicksping e Thunderkick.

Videoslots è stata fondata nel 2011 e ha rapidamente ottenuto seguito nell’altamente competitivo settore di gioco d’azzardo online. Al momento, il casinò online vanta una gamma di oltre 3.800 slot e giochi da tavolo dei maggiori fornitori del settore, il che lo rende uno delle più grandi strutture di gioco d’azzardo digitale in questo campo.

L’esperienza che la stessa offre ai giocatori è migliorata da concetti promozionali omnicanale diretti al settore, come Clash of Spins, Battle of Slots e Wheel of Jackpots.

Commentando il loro ingresso nel mercato di gioco d’azzardo danese, William Ahlberg, Responsabile di Casinò presso Videoslots.com, ha detto che loro “cercano sempre di migliorare il nostro obiettivo e accrescere il marchio Videoslots e proporci in un nuovo mercato regolamentato ci aiuta a realizzare le nostre ambizioni.”

Lo stesso ha aggiunto che la Danimarca è un territorio allettante e che il loro copioso portfolio “sicuramente alletterà giocatori che ci conosceranno per la prima volta.”

Secondo Mercato Scandinavo

La Danimarca è il secondo mercato regolamentato scandinavo in cui Videoslots ha avuto l’assenso ad accedere quest’anno. L’operatore si è avviato nel mercato svedese di nuova regolamentazione all’inizio del 2019, dopo essersi assicurato l’approvazione normativa dall’ente regolatore locale, Spelinspektionen. La nuova legge sul gioco d’azzardo della Svezia, che ha aperto il mercato della nazione alle società internazionali, è entrata in vigore il 1 gennaio.

Videoslots è stata tra le prime attività di iGaming a cui sono state garantite licenze da Spelinspektionen ai sensi del nuovo quadro normativo della Svezia. Il famoso marchio ha richiesto una licenza svedese nell’estate 2018, quando l’ente regolatore locale ha aperto la procedura di autorizzazione, e le è stata garantita una licenza a dicembre.

Oltre che dagli enti regolatori di gioco d’azzardo di Svezia e Danimarca, Videoslots possiede anche licenze dalla Commissione sul Gioco d’Azzardo del Regno Unito e dall’Autorità di Gioco d’Azzardo di Malta, tra gli altri enti regolatori.

In una separata serie di notizie delle ultime settimane, Videoslots ha annunciato di aver attivato un limite obbligatorio di perdite nel Regno Unito, in un tentativo di dimostrare il suo impegno per la fornitura socialmente responsabile di gioco d’azzardo.

Un altro operatore ha ridotto il suo limite obbligatorio di perdite la scorsa settimana, dopo averlo proposto nell’autunno del 2018. Paf ha annunciato che avrebbe ridotto il suo limite massimo annuale di perdite a €25.000 da €30.000 per ridurre la sua dipendenza dagli scommettitori high roller e migliorare le sue politiche di responsabilità sociale. L’operatore con sede ad Ålands, ha detto che l’iniziativa dovrebbe portare ad un calo del 2% nelle sue entrate annuali complessive, ma ha sottolineato che anche se “non è cosa buona perdere guadagni,” stanno “procedendo bene come società di gioco d’azzardo” e sono “sicuri che i clienti apprezzano la posizione che abbiamo preso.”

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit