Il Controllore di Gioco d’Azzardo di Malta Cancella la Licenza di Mr Ringo

L’Autorità di Gioco d’Azzardo di Malta (MGA) ha usato il pugno di ferro su uno dei suoi licenziatari per gravi violazioni della conformità e dell’osservanza delle norme.

L’ente regolatore ha annunciato all’inizio di questa settimana di aver deciso di revocare la licenza di Star World Limited, la società dietro al marchio di casinò online Mr Ringo. La cancellazione della licenza ha avuto effetto dal 26 settembre 2019, ha detto il controllore di gioco d’azzardo in un comunicato sul suo sito web ufficiale.

Star World possedeva una licenza B2C dalla MGA, che l’autorizzava a fornire servizi di gioco d’azzardo online in giurisdizioni che riconoscono l’autorità del controllore maltese.

MGA ha detto che la revoca della licenza dell’operatore di gioco d’azzardo significa che lo stesso non è più autorizzato a gestire il suo marchio Mr Ringo, registrare nuovi giocatori e accettare i depositi di nuovi clienti. L’ente regolatore ha continuato dicendo che a Star World si richiede di fornire agli scommettitori registrati l’accesso ai loro conti di gioco e di rimborsare tutti i fondi che sono ancora a credito ai suoi giocatori esistenti ai sensi della legge applicabile.

La notizia sulla cancellazione della licenza di Star World è arrivata pochi giorni dopo che un altro operatore di gioco d’azzardo, UWin4U Limited, ha subito la stessa punizione da parte dell’ente regolatore di gioco d’azzardo maltese.

Pesanti Violazioni

La MGA ha detto in un suo comunicato, che annunciava la cancellazione della licenza di Star World, che l’operatore di gioco d’azzardo ha infranto tre paragrafi – (e), (f) e (h) – della Terza Programmazione della Legge sul Gioco d’Azzardo. L’ente regolatore ha spiegato, inoltre, che le violazioni della società riguardavano il non essere riusciti ad “effettuare pagamenti all’Autorità quando dovuti per legge”, ad “effettuare pagamenti ai giocatori quando dovuti per legge”, e ad “assicurare integrità e disponibilità di essenziali dati normativi.”

La revoca della licenza di Star World ha seguito una precedente decisione di MGA che riguardava le attività di gioco d’azzardo della società.

Ad agosto 2017, l’ente regolatore ha sospeso la licenza B2C dell’operatore a tempo indeterminato. La MGA non ha fornito informazioni su cosa abbia provocato la sua decisione a quel tempo.

Prima della sospensione della sua licenza MGA due anni fa, il casinò online Mr Ringo di Star World aveva subito pesanti critiche dalla comunità di iGaming. Il marchio aveva subito molteplici reclami dai giocatori, che riportavano di essere stati vittime di confische immotivate delle loro vincite, ritardi o persino rifiuti dei pagamenti e carenza di supporto al cliente, tra gli altri.

L’ente regolatore maltese ha detto che Star World potrà fare appello contro la cancellazione della sua licenza. Resta da vedere se ciò accadrà.

La MGA non è stato l’unico ente regolatore ad essere stato di recente impegnato a sanzionare operatori trasgressori. La Commissione di Gioco d’Azzardo del Regno Unito ha sospeso il mese scorso le attività dell’allibratore russo 1xBet per gravi violazioni dei codici e norme di gioco d’azzardo del Regno Unito.

L’ente regolatore del Regno Unito ha inoltre sospeso la licenza B2C del fornitore di software di iGaming e operatore di casinò e scommesse di etichetta bianca, EveryMatrix. La società è stata rimproverata dalla Commissione di Gioco d’Azzardo per le carenze di conformità dimostrate da alcuni dei suoi casinò di etichetta bianca. EveryMatrix ha annunciato questa settimana di aver deciso di chiudere le sue attività B2C nel Regno Unito, dopo la sospensione della sua licenza, dicendo che l’attività è diventata “irrecuperabile.”

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit