I Domini di Bet365, Unibet e 1xBet Inseriti in Lista Nera in Svizzera

La Commissione di Lotteria e Scommesse svizzera ha pubblicato martedì la lista nera degli operatori esteri di gioco d’azzardo che avranno i loro domini bloccati dai fornitori locali di servizi internet, dato che non sono autorizzati a fornire i servizi ai clienti svizzeri di gioco d’azzardo.

La pubblicazione della lista nera è parte della riorganizzazione del mercato svizzero di gioco d’azzardo. Il processo è iniziato il 1 gennaio 2019, quando è entrata in vigore la nuova legge sul gioco d’azzardo del paese.

Ai sensi di questa nuova legge, solo ai casinò fisici della nazione è permesso fornire servizi di gioco d’azzardo online nel territorio della Svizzera. Il primo casinò online legale del paese è stato avviato all’inizio di luglio.

Un Provvedimento Controverso

Ai sensi della nuova legge svizzera sul gioco d’azzardo, l’ente regolatore locale è ora autorizzato ad ordinare ai fornitori di servizi internet di bloccare i domini di operatori di gioco d’azzardo online non autorizzati, allo scopo di evitare che si rivolgano ai giocatori locali.

Il provvedimento di blocco del DNS (domain name server, cioè sistema dei nomi di dominio) della nuova legge ha causato qualche controversia lo scorso anno, con gli oppositori della misura che hanno criticato il governo, sostenendo che lo stesso stava cercando di attuare una censura inutile.

La reazione sul controverso provvedimento alla fine si è concretizzata in un referendum nazionale, che invitava l’elettorato a esprimere i loro voti sulla possibilità che la nuova legge sul gioco d’azzardo dovesse includere la misura del blocco del DNS.

Circa il 73% dei votanti svizzeri ha approvato la riforma del gioco d’azzardo includendo la proposta di bloccare le attività non autorizzate. La misura mira a prevenire che i clienti svizzeri di gioco d’azzardo scommettano denaro con società che non possiedono licenze rilasciate dall’ente regolatore locale, dato che tali società non pagano tasse e le autorità locali non possono intervenire in casi di controversie tra le stesse e i loro clienti.

La Lista Nera

L’ente regolatore di gioco d’azzardo e scommesse svizzero ha pubblicato la lista nera martedì scorso. Attualmente, la lista comprende 60 domini di operatori non autorizzati, ma sarà certamente aggiornata e ampliata in futuro.

I 60 domini verranno ora bloccati dai fornitori locali di servizi internet. Solo le società che hanno continuato a servire i giocatori locali dopo l’entrata in vigore della nuova legge svizzera sul gioco d’azzardo avranno i loro domini bloccati. Gli operatori che hanno sospeso i loro servizi, dopo che il nuovo regime normativo è entrato in vigore, non avranno il blocco dei loro domini da parte dei fornitori di telecomunicazioni, si è anche saputo.

Come prima menzionato, la nuova legge sul gioco d’azzardo della Svizzera è entrata in vigore il 1 gennaio di quest’anno, ma è stato solo all’inizio di luglio che sono stati lanciati i primi casinò regolamentati del paese. Ed è solo all’inizio di agosto che le autorità svizzere hanno iniziato il loro lavoro sul blocco delle attività non autorizzate.

La lista nera attualmente comprende 60 domini, inclusi quelli associati a importanti operatori di gioco d’azzardo come bet365, Betclic e Kindred Group, tra gli altri. L’operatore russo di gioco d’azzardo 1xBet è, inoltre, tra quelli in lista nera in Svizzera. La società si è trovata recentemente in cattive acque nel Regno Unito e ha dovuto sospendere la sua attività locale, mentre la Commissione di Gioco d’Azzardo del Regno Unito sta indagando sulle accuse sollevate contro la stessa, che suggeriscono il suo coinvolgimento in controverse e probabilmente illegali pratiche pubblicitarie.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit