Le NGO Sollecitano il Monopolista di Gioco d’Azzardo Finlandese a Nominare Esperti Sanitari nel Consiglio di Amministrazione

Le organizzazioni finlandesi no-profit, che lavorano per prevenire e combattere la dipendenza dal gioco d’azzardo, hanno sollecitato il governo a nominare esperti sanitari pubblici nel consiglio di amministrazione del monopolista di gioco d’azzardo a gestione statale della Finlandia, Veikkaus, ha riportato durante il fine settimana l’organo d’informazione locale Yle.

Le NGO hanno anche rimproverato all’operatore di gioco d’azzardo di prestare troppo poca attenzione al gioco d’azzardo responsabile e di focalizzarsi troppo pesantemente sulla generazione di profitti.

La notizia che le NGO hanno richiesto cambiamenti al consiglio di amministrazione di Veikkaus è arrivata subito dopo che la società ha affrontato una forte reazione pubblica su una campagna pubblicitaria in radio, che presentava terapisti che incoraggiavano scommettitori abituali a continuare con la loro abitudine.

La dirigenza di Veikkaus ha detto la scorsa settimana di aver deciso di ritirare temporaneamente le pubblicità, e di aver compreso i loro errori e voler lavorare per prevenire qualsiasi controversia relativa alle loro campagne pubblicitarie future.

L’ultima ondata di critiche nei confronti dell’operatore riguarda accuse che la prevenzione del gioco d’azzardo eccessivo tra i suoi clienti sta giocando “un ruolo molto piccolo” e che il consiglio di amministrazione di Veikkaus è troppo focalizzato sul guadagno di denaro a spese delle politiche della società concernenti il problema del gioco d’azzardo e l’assistenza a coloro che sono stati sopraffatti dalle eccessive scommesse.

Portare Esperti Sanitari nel Consiglio

L’Associazione Finlandese per la Prevenzione dell’Abuso di Sostanze (Ehyt) ha sollecitato Veikkaus e il governo a portare esperti sanitari nel consiglio di amministrazione dell’operatore di gioco d’azzardo, che influenzerebbero l’implementazione di strumenti e pratiche per la fornitura responsabile di servizi di gioco d’azzardo e di scommesse.

Juha Mikkonen, Direttore Esecutivo dell’Associazione, ha detto ai media locali che “sarebbe preferibile per il consiglio, la dirigenza e gli enti amministrativi di Veikkaus di avere anche esperti nella prevenzione del gioco d’azzardo dannoso.”

Il sig. Mikkonen ha sottolineato che Veikkaus potrebbe adottare una composizione del consiglio simile a quella del monopolista al dettaglio di alcolici a gestione statale – Alko. Il consiglio della società comprende Markky Tervahauta, Direttore Generale dell’Istituto Nazionale della Salute e Benessere (THL) del paese e Kirsi Varhila, un dirigente anziano del Ministero degli Affari Sociali e della Salute.

Al momento, ogni membro del consiglio di Veikkaus guadagna €2.000 al mese più altri €600 per ogni riunione del consiglio a cui partecipa. Le NGO hanno sottolineato il fatto che gli stipendi della dirigenza di Veikkaus sono legati alla prestazione finanziaria della società e ai suoi profitti, e come risultato, il problema del gioco d’azzardo perde attenzione.

Trasferire la Vigilanza al Ministero degli Affari Sociali e della Salute

Le NGO hanno anche sollecitato il governo a trasferire la vigilanza ministeriale per l’operatore del gioco d’azzardo al Ministero degli Affari Sociali e della Salute. L’ufficio del Primo Ministro è attualmente impegnato a supervisionare le prestazioni di Veikkaus.

Il sig. Mikkonen ha detto che, se lo scopo principale di Veikkaus fosse di prevenire il problema del gioco d’azzardo, questo “potrebbe sollevare la questione se o meno l’orientamento della proprietà dovrebbe ricadere sul ministero degli affari sociali e della salute, che è responsabile del lavoro di combattere i pericoli del gioco d’azzardo eccessivo.” Il ministero sta attualmente supervisionando le attività del monopolista al dettaglio di alcolici della Finlandia.

Sirpa Paatero, Ministro del Governo Locale e dell’Orientamento della Proprietà della Finlandia, ha detto che ritiene importante che il governo consideri le idee sollevate dalle NGO “quando saranno selezionati i prossimi membri del consiglio.”

Il ministro Paatero ha promesso altresì di revisionare l’attuale sistema di incentivi di prestazione per i membri del consiglio. La stessa ha detto ai media locali che è importante “avere obiettivi di prestazione per assicurare che Veikkaus funzioni bene, ma sarebbe meglio capire se o meno includono responsabilità per problemi di gioco d’azzardo piuttosto che i risultati basati sull’euro.”

Veikkaus è attualmente l’unico operatore di gioco d’azzardo autorizzato a fornire servizi di gioco d’azzardo e scommesse, sia online che nelle proprietà fisiche, sul territorio della Finlandia. A dispetto della pressione delle autorità UE, i legislatori locali hanno ribadito che il modello del monopolio è il meglio per il paese.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit