I Dipendenti di Tblisi di Evolution Gaming Sono in Sciopero e Chiedono Retribuzioni Migliori

Il fornitore svedese di Live Casino, Evolution Gaming, sta affrontando l’agitazione dei dipendenti del suo studio di casinò dal vivo a Tblisi, in Georgia, dove diverse centinaia di lavoratori sono andati in sciopero, domandando retribuzioni più alte e migliori condizioni di lavoro.

Evolution ha aperto il suo studio dal vivo di Tblisi l’anno scorso. L’attività della società nella capitale della Georgia attualmente impiega circa 1.500 persone.

L’organo di informazione locale OC Media riporta che una prima tornata di proteste dei dipendenti di Evolution è iniziata il 30 luglio, quando un gruppo di circa 400 persone sono andati di fronte alla sede di Evolution Gaming. Si è saputo che i dipendenti hanno richiesto un aumento del 50% dei loro stipendi. La maggior parte dei dipendenti in sciopero sono addetti al mescolamento delle carte che guadagnano mediamente uno stipendio mensile di ₾400 ($140). Tuttavia, sono sostenuti anche da una serie di croupier, che hanno stipendi mensili solitamente più alti.

Oltre alla richiesta di retribuzioni più alte, i dipendenti dell’importante fornitore di Live Casino chiedono anche migliori condizioni lavorative alla sede di Tblisi. Gli organi di informazione locali riportano, citando informazioni dei dipendenti di Evolution, che insetti che pungono le persone nello studio e malfunzionamento dell’aria condizionata sono tra i problemi che devono essere risolti urgentemente dal loro datore di lavoro.

A seguito del primo sciopero iniziato il 30 luglio, diversi dipendenti sono stati licenziati tramite e-mail o SMS per aver partecipato alle proteste davanti allo studio di Evolution di Tblisi. I manifestanti hanno detto ai media che la società ha così licenziato circa 45 persone, adducendo diverse ragioni per la sua decisione di licenziare un dipendente piuttosto che un altro.

Un dipendente, e ora ex croupier, ha detto a OC Media di essere stato informato tramite SMS che il suo contratto era cessato, sebbene si fosse unito ai manifestanti al di fuori dell’orario di lavoro. Lo stesso ha detto di essere stato licenziato per aver usato il pulsante di emergenza, che i dipendenti dello studio di solito sono incoraggiati ad usare se non sono in grado di svolgere le proprie funzioni.

Sindacalizzazione

Si è anche saputo che i dipendenti scioperanti hanno aggiunto la riassunzione di coloro che sono stati licenziati dopo l’inizio del primo sciopero nel loro elenco di richieste. I dipendenti hanno anche chiesto a Evolution garanzie perché nessuno dei partecipanti alle proteste debba affrontare azioni disciplinari.

Evolution ha dichiarato che lo sciopero in corso e qualsiasi protesta programmata è illegale. Tuttavia, secondo la Costituzione della Georgia si ha il diritto di scioperare fintanto che si seguono le norme del Codice del Lavoro. Una di queste norme stabilisce che i dipendenti possono andare in sciopero solo 21 giorni dopo aver notificato al loro datore di lavoro e al Ministero del Lavoro del paese riguardo alle loro azioni.

I dipendenti manifestanti hanno formato un sindacato il 31 luglio, il giorno dopo il primo inizio delle proteste. Il nuovo sindacato ha anche presentato una richiesta di mediazione. Si è saputo che il Ministero del Lavoro ha già nominato un mediatore per valutare la disputa.

I dipendenti hanno detto ai media locali che ora aspetteranno che passino altri 12 giorni per poter avviare uno sciopero legale. Si prevede che si uniscano circa 400 persone. E i manifestanti hanno detto che si aspettano altri licenziamenti dato che Evolution di recente ha assunto 150 nuovi dipendenti.

Evolution ha detto all’organo di informazione locale Netgazeti di essere “assolutamente aperto” al dialogo con “la parte di dipendenti” che stanno cercando retribuzioni e condizioni di lavoro migliori e che rispetta “la libertà di espressione dei nostri dipendenti.” Tuttavia, la società ha sottolineato che qualsiasi protesta deve essere “svolta in accordo con la legge della Georgia”, suggerendo che le manifestazioni attuali non sono pienamente legali.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit