Le Slot Progressive di Microgaming Pagano Quasi €90 Milioni in Vincite nella Prima Metà dell’Anno

La rete di jackpot progressivi di Microgaming ha assegnato quasi €90 milioni attraverso più di 1.150.000 jackpot durante la prima metà dell’anno, ha dichiarato l’importante fornitore di casinò online nel suo sito web ufficiale.

I primi sei mesi dell’anno, fino al 30 giugno, hanno visto pagamenti di Microgaming per €89.879.343 a fortunati giocatori delle sue slot progressive. La società ha pagato un totale di 1.150.559 jackpot durante il periodo in esame.

Ci sono stati otto giocatori che hanno ricevuto jackpot a otto cifre, pari a più di €43 milioni in vincite pagate dal fornitore. Altri 380 clienti di gioco d’azzardo hanno intascato più di €10.000 dalla rete di jackpot progressivi di Microgaming, nota per essere la più grande nell’altamente competitivo settore del gioco d’azzardo online.

Il famosissimo gioco di casinò online di Microgaming, Mega Moolah, ancora una volta non ha deluso. Un giocatore di Zodiac Casino, che ha giocato i cinque rulli e le 25 linee di pagamento del fornitore della slot progressiva a tema africano, ha centrato la più grande vincita di jackpot durante la prima metà dell’anno. A tale giocatore sono stati pagati €13.328.028,16 e la sua vincita è entrata nella storia, come la terza più grande ad essere stata mai centrata in una slot di Microgaming.

Un giocatore di Grand Mondial Casino ha centrato, lo scorso settembre, il più grande jackpot vinto nella rete progressiva di Microgaming. Il giocatore è stato ricompensato con la somma da record di €18.915.872,81.

Nel 2015, Jon Heywood ha centrato un jackpot da €17.879.645,12 dopo aver piazzato una scommessa da 25p su Mega Moolah, tramite il suo dispositivo mobile. La vincita di Heywood ha fatto guadagnare a Microgaming il titolo del GUINNESS MONDIALE DEI PRIMATI per il ‘Più grande jackpot pagato in un gioco di slot machine online’. Fino al 30 giugno 2019, la rete di jackpot progressivi di Microgaming ha reso milionarie ben 74 persone.

Altre Vincite Degne di Nota Durante la Prima Metà dell’Anno

Come prima menzionato, ci sono stati otto giocatori a diventare milionari dopo aver centrato dei jackpot nelle slot progressive di Microgaming. Due delle otto persone fortunate hanno centrato jackpot a otto cifre. Oltre al giocatore di Zodiac Casino, che si è aggiudicato un jackpot da più di €13 milioni, un altro giocatore ha vinto un premio di €11.546.388,15 il 5 marzo.

A marzo, Microgaming ha reso milionarie due persone, in altrettanti giorni. Il giorno dopo l’aggiudicazione del jackpot da €11.546.388,15, un’altra vincita da €2.201.120,31 è stata ottenuta da un altro giocatore.

La rete di jackpot progressivi ha pagato inoltre una vincita da €5.430.849,65 il 3 maggio, una vincita da €5.673.973,78 il 23 maggio e una vincita da €3.034.204,84 il 17 giugno. Tutti i jackpot sono stati pagati in “importi forfettari”, come avviene per tutte le vincite sulla rete di Microgaming, ha sottolineato la società nel suo comunicato stampa.

Commentando le prestazioni delle loro slot progressive, il CEO di Microgaming, John Coleman, ha detto che il “2019 si prepara ad essere un grande anno per la rete di jackpot progressivi di Microgaming, con pagamenti dell’intero arco di vita che rapidamente si avvicinano al tetto di €1,1 miliardi.”

Il sig. Coleman si è anche congratulato con tutti i recenti giocatori vincenti sulla rete e ha aggiunto che non vedono l’ora di “accogliere altre vincite che cambiano la vita nella seconda metà dell’anno.”

Microgaming ha recentemente esteso nettamente la sua presenza attraverso collaborazioni con diversi operatori importanti di gioco d’azzardo online, inclusi 888, BGO e Mansion. I giochi del fornitore vengono adesso avviati con i marchi posseduti e gestiti dalle tre società.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit