Gli Affari in Turchia Potrebbero Ostacolare le Speranze sulle Scommesse in USA di GVC

Le attività in Turchia di GVC Holdings potrebbero aver ostacolato l’acquisizione da parte della società dell’allibratore del Regno Unito Ladbrokes Coral nel 2017, e ora potrebbero dimostrare di essere il maggiore ostacolo per le sue grandi speranze americane. Infatti, la presenza dell’operatore in un paese dove il gioco d’azzardo è vietato potrebbe costargli il suo recente ingresso garantito nel mercato delle scommesse sportive del Nevada.

GVC, che ha iniziato l’attività con sette persone nella sede di Malta per diventare una delle potenze mondiali di gioco d’azzardo, ha chiuso la sua attività turca per completare l’acquisto di Ladbrokes Coral, ma il Sunday Times ha riferito in un recente rapporto che il suo capo, Kenny Alexander, potrebbe non aver tagliato i ponti completamente con il passato in Turchia della sua società.

L’articolo del Sunday Times si basa sul fatto che il sig. Alexander è comproprietario, con il suo amico Ron Watts, di un allevamento di stalloni nell’Ayrshire, nelle campagne della Scozia. L’organo di informazione ha accertato che il sig. Watts è uno delle tre persone a cui GVC ha scaricato la sua attività in turca qualche anno fa, gli altri due sono Soeren Christensen e Predrag Popovic.

Il rapporto tra sig. Alexander e il sig. Watts sembra risalire a due decenni fa, quando i due si erano uniti alla società di gioco d’azzardo online Sportingbet. Secondo il suo profilo Linkedin, il sig. Watts è un consulente informatico e uno dei tre titolari di Dochanoris Limited, la società che ha acquistato l’attività turca di GVC.

Il sig. Watts è anche indicato come consulente di una società informatica controllata dal sig. Christensen e dal sig. Popovic. Lo stesso ha detto che sta gestendo i conti di clienti fondamentali, inclusi quelli di GVC.

L’Uscita dalla Turchia

Il sig. Alexander ha lasciato Sportingbet per unirsi a GVC nel 2007. A quel tempo, la società con sede a Malta impiegava sette persone e aveva una sola attività – un casinò online che si rivolgeva ai clienti di lingua tedesca.

Sotto la gestione del sig. Alexander, GVC è cresciuta per diventare una delle potenze mondiali di gioco d’azzardo digitale. L’operatore ha acquistato l’attività turca di Sportingbet nel 2011. L’iniziativa si è rivelata rapidamente vincente, dato che ci è voluto davvero poco tempo prima che la Turchia contabilizzasse un terzo delle entrate totali della società.

Come prima menzionato, il gioco d’azzardo è ampiamente vietato in Turchia. Secondo un rapporto dell’anno scorso della Associated Press, GVC controllava una società che veniva usata anche da siti web porno e da creditori per nascondere i pagamenti dai mercati neri e non regolamentati, inclusa la Turchia.

Il sig. Alexander ha condotto GVC attraverso due importanti acquisizioni negli ultimi anni. Nel 2016, la società ha acquistato bwin.party Digital Entertainment con un accordo da £1 miliardo. L’anno scorso, GVC ha concluso l’acquisizione dell’importante allibratore britannico Ladbrokes Coral. Tuttavia, per assicurarsi che l’accordo venisse chiuso senza problemi normativi, l’operatore dell’Isola di Man si è liberato della sua divisione turca.

Secondo un comunicato di dicembre 2017, GVC ha detto che potrebbe vendere la sua attività turca a Rospo Malta, ora Dochandoris Limited, la società posseduta da Watts, Christensen e Popovic per €150 milioni, che Rospo andrà a pagare in cinque anni.

In seguito si è saputo che GVC stava abbandonando la sua attività turca. Un legale della società ha confermato a maggio che lo stesso stava cedendo la divisione turca per ripulire la sua attività e completare la sua fusione programmata con Ladbrokes Coral. Il legale si è espresso davanti all’ente regolatore dei casinò del Nevada, che sta valutando la richiesta di GVC per una licenza di scommesse sportive.

Un Pericolo per le Speranze USA di GVC

Ugualmente ad altri operatori europei di gioco d’azzardo, GVC sta cercando di inserirsi nel redditizio mercato USA delle scommesse sportive. L’anno scorso, la società ha formato una joint venture con il gigante di gioco d’azzardo e alberghiero MGM Resorts International per gestire un’attività di scommesse sportive, che potrebbe penetrare nel mercato locale quando sempre più stati si apriranno alle scommesse sportive legali.

Gli operatori britannici stanno rivolgendo i loro sguardi al mercato USA, dato che il recente giro di vite sugli altamente controversi, ma ancora estremamente redditizi, terminali di scommesse a quota fissa stanno obbligando le società a chiudere i locali di scommesse in tutto il Regno Unito. William Hill ha annunciato la settimana scorsa che potrebbe chiudere 700 locali in tutto il paese, mettendo a rischio più di 4.500 posti di lavoro, mentre GVC ha detto subito dopo che potrebbe chiudere 900 strutture. Le due società gestiscono le più grandi catene di scommesse al dettaglio del Regno Unito.

I precedenti affari in Turchia di GVC potrebbero ostacolare il suo ingresso nel mercato del Nevada. Durante l’udienza davanti all’ente regolatore, il sig. Alexander ha detto di essere “responsabile in ultima istanza” per essersi rivolto ai clienti dal mercato nero. A GVC è stata data via libera per operare nel Nevada. Tuttavia, l’ente regolatore dello stato ha posto la società in un periodo di prova di due anni.

Resta inteso che il capo dell’operatore dovrà adesso rispondere davanti all’ente regolatore USA di gioco d’azzardo per il suo collegamento con gli attuali titolari dell’attività turca di GVC. E questo potrebbe compromettere seriamente il tentativo della società di entrare in uno spazio di scommesse dall’enorme potenziale di crescita.

Le rivelazioni del Sunday Times non sarebbero potute arrivare in un momento peggiore per il sig. Alexander e GVC. Lo scorso mese, la società ha affrontato una rivolta degli azionisti per il suo ultimo rapporto dei pagamenti. All’inizio di quest’anno, le sue azioni sono crollate dopo che il sig. Alexander e il Presidente uscente di GVC, Lee Feldman, avevano venduto insieme £20 milioni di azioni GVC in un solo giorno.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit