Bet365, PokerStars, Bwin tra gli 8 Multati dall’Ente Regolatore di Gioco d’Azzardo Svedese

Spelinspektionen ha multato ancora otto operatori di gioco d’azzardo online per aver mancato di conformarsi alla legge svedese sul gioco d’azzardo, ha detto l’ente regolatore oggi in un comunicato rilasciato sul proprio sito web.

Gli otto operatori sono stati sanzionati dall’Autorità di Gioco d’Azzardo della Svezia per aver offerto scommesse su eventi sportivi che hanno visto la partecipazione di una maggioranza di partecipanti al di sotto dei 18 anni di età. Offrire opzioni di scommessa su tali eventi è vietato dalla nuova legge svedese sul gioco d’azzardo, che è entrata in vigore lo scorso gennaio.

Agli otto operatori sanzionati sono state inflitte multe di differenti entità, a seconda della portata delle loro violazioni, e sono stati avvisati da Spelinspektionen che avrebbero fronteggiato ulteriori azioni dell’ente regolatore se in futuro avessero contravvenuto alle regole dell’agenzia.

Spelinspektionen ha detto nel suo comunicato di questa mattina che scommettere su eventi sportivi dove un predominante numero di giocatori hanno meno di 18 anni, come per le gare disputate di U19 e U21, è severamente vietato dato che l’attività presenta “un pericolo diretto per i minori di essere esposti” a partite truccate. E la manipolazione dei risultati sportivi è dannosa per il settore del gioco d’azzardo della Svezia, ha sottolineato l’ente regolatore.

L’Ultimo Gruppo di Operatori che Trasgrediscono

Spelinspektionen ha rivelato che dopo aver condotto una verifica delle attività di otto dei suoi licenziatari, ha scoperto che tutti loro avevano offerto scommesse su eventi sportivi, che hanno visto la partecipazione di una maggioranza di giocatori al di sotto dei 18 anni di età in molteplici occasioni.

L’Autorità di Gioco d’Azzardo svedese ha fatto notare che tutte le violazioni scoperte erano di grave natura e che si è decisa a prendere le dovute misure per sanzionare le azioni degli otto operatori che avevano trasgredito.

Gli operatori che sono stati multati sono:

  • + Betfair International plc, che gestisce il sito web betfair.se in Svezia. La società è parte del più ampio gruppo Flutter Entertainment ( in precedenza Paddy Power Betfair). Betfair è stato multato per SEK5,5 milioni ($592.060) da Spelinspektionen.
  • + Bethard Group Limited, l’operatore dei siti web bethard.se e bethard.com, tra gli altri. Alla società è stata inflitta una multa per SEK2,5 milioni ($269.118) da Spelinspektionen.
  • + Casinostugan Ltd, l’operatore di casinostugan.com. Lo stesso è stato multato per SEK3,5 milioni ($376.765), per le sue violazioni sulla sua licenza, dall’Autorità di Gioco d’Azzardo svedese.
  • + ElectraWorks Limited, una divisione del gruppo di gioco d’azzardo GVC Holdings, che gestisce il sito web bwin.se in Svezia. Allo stesso è stata inflitta una multa per SEK5,5 milioni ($592.060).
  • + Hillside (Sports) ENC, il ramo rivolto alla Svezia del gigante di gioco d’azzardo online bet365. L’attività è stata multata per SEK10 milioni ($1,08 milioni) per aver mancato di conformarsi alle norme sul gioco d’azzardo della Svezia.
  • + Polar Limited, che è rappresentata dal sito web coolbet.com nel mercato svedese di gioco d’azzardo. Alla stessa è stata inflitta una multa per SEK700.000 ($75.353) dall’ente regolatore locale.
  • + TSG Interactive PLC, l’operatore dei marchi di poker online, casinò e scommesse sportive PokerStars, Full Tilt e BetStars. La società è stata multata per SEK10 milioni ($1,08 milioni) per le sue violazioni.
  • + Zecure Gaming Limited, una controllata di Gaming Innovation Group, che è autorizzata a gestire i marchi guts.com, rizk.com e thrills.com, tra gli altri, in Svezia. All’operatore è stata inflitta una multa per SEK3,5 milioni ($376.765) da Spelinspektionen.

Come si può vedere, l’ente regolatore di gioco d’azzardo svedese ha multato alcuni dei maggiori protagonisti della scena locale e mondiale di gioco d’azzardo online per violazioni alle nuove norme della Svezia, per aver svolto servizi di scommesse e gioco d’azzardo nel territorio della nazione scandinava.

La notizia dell’iniziativa normativa collettiva di Spelinspektionen è arrivata giusto pochi giorni dopo aver saputo che l’agenzia ha multato SkillOnNet e una controllata di Betsson, riguardo violazioni delle norme della Svezia per l’offerta di bonus e altri incentivi ai giocatori locali.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit