Gli Operatori di Casinò Caesars ed Eldorado Decidono di Unirsi

Eldorado Resorts ha accettato di unire la sua attività di casinò con Caesars Entertainment Corp. con un accordo in contanti e azioni che valorizza quest’ultima società per $18 miliardi, hanno riferito domenica fonti a conoscenza dei colloqui dell’accordo in corso.

La notizia sulla fusione dei due operatori è arrivata pochi mesi dopo che per la prima volta gli stessi avevano avviato dei colloqui sul consolidamento. Al momento della pubblicazione, l’unione non è ancora confermata da Eldorado e Caesars.

L’accordo valorizza il Caesars per quasi $13 ad azione, hanno detto alcune fonti. La titolarità del soggetto congiunto sarà più o meno divisa tra i due operatori di casinò. Si è capito che il prezzo è quasi in linea con ciò che il Caesars poteva aspettarsi da un potenziale acquirente.

All’inizio di questo mese, da notizie emerse, il più grande azionista del gigante di Las Vegas – l’uomo d’affari di New York Carl Icahn – e il consiglio della società erano in disaccordo sul prezzo di vendita. Si è capito che il sig. Icahn aveva insistito perché il Caesars chiudesse i colloqui della fusione con Eldorado anche ad un prezzo più basso dei $13 che chiedeva. Tuttavia, il consiglio della società secondo quanto riportato era fermo per ottenere da Eldorado un’offerta che “fosse giusta per tutti gli azionisti.”

I colloqui della fusione tra Eldorado e Caesars sono iniziati a marzo. Allora era stato riportato che il Caesars aveva consentito ad Eldorado l’accesso alle sue informazioni finanziarie.

Il Caesars è stato costretto a vendere se stesso o ad unirsi con un’altra attività dal suo più grande azionista. Il sig. Icahn attualmente possiede il 28,5% della azioni societarie. Lo stesso ha iniziato a costruire la sua quota nell’importante operatore di casinò all’inizio di quest’anno. Secondo l’attivista investitore, una vendita o una fusione era la via migliore da seguire per il Caesars, che attualmente ha una montagna di debiti netti e sta cercando di tagliare drasticamente i costi.

Il Soggetto Congiunto

Come prima menzionato, la titolarità della società congiunta sarà probabilmente divisa tra i due operatori di casinò. Secondo precedenti notizie, il CEO di Edorado, Tom Reeg, potrebbe subentrare come Amministratore Delegato della nuovissima attività creata.

Le abilità di direzione del sig. Reeg si ritiene siano molto apprezzate dal sig. Icahn. Il capo di Eldorado ha giocato un ruolo importante nell’acquisizione della società da parte dell’attività di casinò del sig. Icahn. L’anno scorso, l’operatore di gioco d’azzardo e alberghiero ha acquistato il Tropicana Entertainment Inc. dall’attivista investitore di New York con un accordo da $1,85 miliardi.

Eldorado ha un valore di mercato di circa $4 miliardi. La società gestisce 26 proprietà in 12 stati. La stessa ha ottenuto di recente una licenza permanete per gestire il Tropicana Atlantic City, una delle proprietà cha ha acquistato dal sig. Icahn nel 2018.

Quanto al Caesars, il suo portfolio include 53 resort di e senza gioco d’azzardo in 14 stati USA e cinque altri paese. In USA, la società gestisce i marchi di casinò Harrah’s e Horseshoe, tra gli altri. Lo stesso è uscito da una lunga e complessa bancarotta nell’autunno del 2017.

L’unione dei due resort creerà una potenza di casinò fisici con ambizioni di espansione della sua presenza in molteplici giurisdizioni e del suo consolidamento nel mercato USA delle scommesse sportive, di recente liberalizzazione.

L’unione di Eldorado e Caesars potrebbe vedere qualche difficoltà normativa. Ad Atlantic City, per esempio, il soggetto congiunto gestirà quattro dei nove casinò operativi della città. In questa situazione quasi monopolistica è probabile un ricorso all’ente regolatore e all’attività congiunta potrebbe essere chiesto di rinunciare ad alcune delle sue proprietà.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit