Il Titolare di Ninja Casino Perde la Licenza Svedese per Mancanze su AML e KYC

Spelinspektionen, l’autorità svedese per il gioco d’azzardo, si è imposta su uno degli importanti protagonisti dello spazio locale e regolamentato di gioco d’azzardo su internet per mancanze sull’antiriciclaggio (AML) e altre violazioni.

In un comunicato di questa mattina, l’ente regolatore ha annunciato di aver revocato la licenza operativa di SafeEnt Limited, l’operatore dei casinò online NinjaCasino.com e Spellandet.com, dopo aver riscontrato molteplici violazioni della legge di gioco d’azzardo revisionata della Svezia, che è entrata in vigore il 1 gennaio 2019.

SafeEnt è una controllata di Global Gaming, una società di gioco d’azzardo online acclamata in Svezia. L’anno scorso, Global Gaming è arrivata al primo posto nell’elenco del Sweden Technology Fast 50 di Deloitte per le società dalla crescita tecnologica più rapida del paese. La stessa ha registrato una crescita di quasi il 100,000% nelle entrate in un periodo di quattro anni.

Violazioni di SafeEnt

Ninja Casino, che non richiede ad un giocatore di registrare un account per poter giocare, ha goduto di una grande popolarità tra i clienti di gioco d’azzardo svedesi. Secondo il comunicato di Spelinspektionen, la sua società madre, SafeEnt, ha infranto diversi provvedimenti della normativa sul gioco d’azzardo della Svezia in molteplici occasioni.

Durante una verifica dell’attività svedese di SafeEnt, l’ente regolatore ha individuato “gravi mancanze” nel modo in cui la società ha fornito i suoi servizi ai clienti locali di gioco d’azzardo, incluse quelle relative al gioco responsabile e al riciclaggio di denaro.

Spelinspektionen ha scoperto che SafeEnt e i suoi marchi hanno permesso ai giocatori di spendere senza controllo enormi quantità di denaro. L’autorità ha sottolineato gli episodi di clienti che potevano scommettere ben oltre i limiti di deposito da loro impostati.

Spelinspektionen inoltre ha punito SafeEnt per mancanze relative ai suoi obblighi, come licenziataria, di sviluppare validi strumenti contro l’antiriciclaggio e i finanziamenti al terrorismo. L’ente regolatore del gioco d’azzardo della Svezia ha detto nel suo comunicato che la sua verifica ha mostrato “gravi e sistematiche carenze” nella valutazione dell’analisi dei rischi e di KYC (conosci il tuo cliente).

Le notizie sulle mancanze nell’antiriciclaggio di SafeEnt arrivano subito dopo che Spelinspektionen ha annunciato di essersi unita ad altri 15 organi di sorveglianza e autorità svedesi per sviluppare una strategia congiunta volta a contrastare il riciclaggio di denaro e il finanziamento al terrorismo.

In ultimo ma non per importanza, l’ente regolatore ha detto di aver scoperto che SafeEnt ha offerto bonus ai clienti in più di un’occasione e ha fatto offerte di bonus per le lotterie, un tipo di prodotto che la stessa non era autorizzata a fornire nel mercato svedese di gioco d’azzardo. Qui è importante notare che secondo la legge svedese, gli operatori autorizzati possono offrire agli scommettitori solamente un singolo bonus all’apertura di un account.

La Punizione di SafeEnt

Come prima menzionato, la gravità delle violazioni di SafeEnt ha sollecitato Spelinspektionen a revocare la licenza dell’operatore. La decisione arriva con effetto immediato in quanto “i clienti esistenti e futuri della società potrebbero essere colpiti negativamente,” se ai suoi casinò con licenza locale fosse permesso di continuare ad operare, ha detto l’ente regolatore nel suo comunicato.

Il comunicato recita inoltre che SafeEnt ha presentato a Spelinspektionen le misure che la stessa intende attuare allo scopo di rendere conforme la propria attività alla normativa svedese, ma l’autorità ha detto che considera tali misure insufficienti e che ritiene che la società “difetti di comprensione di importanti elementi della normativa” che disciplina lo spazio svedese di gioco d’azzardo online.

La revoca della licenza di SafeEnt è stata l’ultima di una serie di recenti azioni normative intraprese da Spelinspektionen per punire i licenziatari che trasgrediscono. All’inizio di questo mese, l’ente regolatore ha inflitto SEK14 milioni in multe agli operatori di gioco d’azzardo online Betway e Mandalorian per violazioni delle norme di offerta dei bonus.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit