Trustly e PayWithMyBank Formano una Rete di Pagamento Transatlantica

I fornitori di pagamenti bancari online Trustly e PayWithMyBank hanno annunciato una fusione delle loro attività sull’ondata di consolidamento che attraversa il settore dei pagamenti.

L’accordo porterà alla formazione di una rete di pagamento transatlantica con più di 600 milioni di consumatori in Europa e Stati Uniti, che potranno pagare direttamente dai loro conti correnti bancari invece di usare le carte di credito.

Con sede sociale in Svezia, Trustly fornisce servizi di pagamento transnazionali per e da conti correnti bancari dei consumatori a più di 3.000 banche in 29 paesi europei. Tra gli altri, Trustly è uno dei metodi di pagamento preferiti nel settore del gioco d’azzardo.

Quanto a PayWithMyBank, questa ha sede a Silicon Valley e fornisce pagamenti bancari online, alternativi alle carte di credito, ai clienti residenti negli USA.

La fusione tra Trustly e PayWithMyBank è volta ad indirizzare le necessità degli esercenti di “avere un’alternativa alla reti delle carte di credito e accettare pagamenti online direttamente dai conti correnti bancari dei consumatori.” Il pagamento diretto dei consumatori con i loro conti bancari si è consolidato come una pratica abituale in diversi mercati europei. Questo metodo di pagamento ora ha iniziato ad emergere negli USA, come convincente nuova alternativa alle carte di credito.

Il Gruppo Congiunto

Il CEO di Trustly, Oscar Berglund, prenderà il comando del gruppo congiunto. Il fondatore e CEO di PayWithMyBank, Alexandre Gonthier, subentrerà come CEO della divisione USA dell’attività congiunta. Il sig. Gonthier riferirà quindi al sig. Berglund.

Come prima menzionato, il gruppo allargato servirà 600 milioni di consumatori in Europa e in USA. Agli stessi verrà offerta l’opportunità di pagare direttamente dai loro conti correnti bancari per vari servizi invece di usare le carte di credito. Gli esercenti e gli addetti alla fatturazione mondiali beneficeranno della fusione, potendo accettare pagamenti tramite un “metodo alternativo di pagamento ad alta conversione e basso costo.”

Commentando l’accordo, il sig. Beglund ha detto giovedì che questo determinerebbe “la prima e unica rete di pagamento bancario con una copertura transatlantica, accelerando il nostro percorso verso una copertura mondiale.”

Il sig. Gonthier ha aggiunto che la loro grande base di consumatori USA “ci chiede di espandere la nostra copertura ai consumatori a livello mondiale oltre gli USA”, pertanto unire le forze con Trustly era un passo logico e strategico per la sua società. Il dirigente ha aggiunto che non vedono l’ora di creare un’impareggiabile soluzione per esercenti e addetti alla fatturazione con ambizioni mondiali.”

La fusione tra Trustly e PayWithMyBank segue il recente annuncio che la società tecnologica USA di pagamenti, Nuvei Corp, ha fatto un’offerta in contanti per acquistare la società di elaborazione di pagamenti, SafeCharge International Group, sull’ondata di consolidamento che attraversa il settore dei pagamenti e che procede rapidamente. Secondo i termini dell’accordo, Nuvei ha accettato di pagare $889 milioni in contanti per SafeCharge, che ora è controllata dall’uomo d’affari israeliano Teddy Sagi.

All’inizio di quest’anno, FIS si è mossa per acquistare Worldpay con un accordo da $43 miliardi che avrebbe migliorato l’offerta di acquisto e pagamento del precedente, incrementando significativamente la presenza di distribuzione di Worldpay e accelerando il suo ingresso in nuovi mercati.

Il mese scorso, Global Payments ha annunciato l’acquisizione di TSYS con un accordo da $21.5 miliardi, tutto in azioni. La società ha ipotizzato che ci potrebbero essere più acquisizioni nell’immediato futuro, indicando che la baldoria dei continui accordi nel settore è tutt’altro che finita.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit