Bloomberry Fissa la Metà del 2019 per l’Inaugurazione del Casinò di Quezon City

Il magnate d’impresa filippino, Enrique K. Razon, ha diffuso giovedì importanti dettagli sui progetti dell’attività di resort integrato volti a costruire la proprietà con il nuovo marchio Solaire, a Quezon City

L’uomo d’affari ha detto ai giornalisti che Bloomberry Resorts Corp. è pronta ad iniziare la costruzione del suo nuovo resort a metà del 2019, scrive l’organo di informazione economica BW Business World.

Le prime notizie circa i progetti di Bloomberry per espandere il suo marchio Solaire al di fuori della capitale Manila sono emerse nel 2016. La scorsa estate, la società aveva confermato la sua intenzione di concretizzare tali progetti. Bloomberrry attualmente gestisce il Solaire Resort & Casino a Manila. La proprietà è stata il primo resort integrato ad aprire i battenti come parte di un mega progetto guidato dal governo, noto come Entertainment City, che intende incrementare il settore del turismo della città e della nazione.

Il sig. Razon ha detto giovedì che la nuova proprietà di Bloomberry si chiamerà Solaire North. L’uomo d’affari ha continuato dicendo di aver definito il piano principale per il progetto. Deve essere ancora stimato il costo totale, ma il sig. Razon ha detto ai giornalisti che è previsto per metà aprile o i primi di maggio. Seguirà un annuncio ufficiale del piano principale.

Bloomberry si è assicurata tutti i permessi necessari per procedere con la costruzione dell’ultima aggiunta al suo portfolio di proprietà, è stato anche reso noto. Ciò include una Lettera di Non Obiezione (LONO) dai funzionari di Quezon City.

Previsto Inizio della Costruzione per la Metà del 2019

Il sig. Razon ha detto che ospiterà una cerimonia d’inaugurazione non appena il sito sarà approntato. Bloomberry prevede giugno o luglio per l’inizio della costruzione di ciò che opererebbe come Solaire North. Il resort presenterà una torre da 40 piani che occuperà il sito di 1,5 ettari all’interno del complesso Vertis North. Il Solaire North includerà hotel, strutture di ristorazione ed intrattenimento e un casinò. Bloomberry ha detto in precedenza che cercherà di attirare scommettitori nel mercato di massa da Quezon City e le vicine province di Pampanga e Bulacan.

Dettagli sul nuovo resort integrato sono risultati nel contesto di una aspra disputa tra l’unità governativa locale di Quezon City e l’ente regolatore del gioco d’azzardo delle Filippine, PAGCOR, sulla proposta di introduzione di un onere di ingresso al casinò per i residenti della città.

Il mese scorso, i funzionari di Quezon City hanno approvato un’ordinanza che ha dato il via al progetto di Bloomberry, ma ha incluso la richiesta che i residenti della città siano caricati di una tassa per poter accedere al piano di gioco d’azzardo del Solaire North.

PAGCOR ha sostenuto che l’unità governativa locale di Quezon City non aveva l’autorità per imporre tale onere né per regolamentare i giochi di fortuna in alcun modo. Il sig. Razon ha detto, giovedì, che la cosa non li riguarda e che a loro è stato dato l’assenso per procedere con il loro progetto.

Oltre all’espansione interna, Bloomberry sta anche adocchiando il nascente mercato di casinò del Giappone. Il sig. Razon ha detto che stanno cercando località e sono in trattative con aziende giapponesi per potenziali collaborazioni. La società attualmente possiede anche il Jeju Sun Hotel and Casino sull’isola Jeju della Corea del Sud.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit