PAGCOR Forma il Comitato Interagenzie per Combattere il Gioco d’Azzardo Online Illegale

PAGCOR e quattro dipartimenti governativi formano un comitato interagenzie per contrastare la fornitura non autorizzata di servizi di scommesse online

L’ente regolatore del gioco d’azzardo delle Filippine, PAGCOR, ha costituito un’unità operativa interagenzia per portare avanti la sua lotta contro il gioco d’azzardo online illegale. La mossa arriva dopo che l’ente regolatore aveva annunciato, alla fine dell’anno scorso, che avrebbe intensificato gli sforzi per ripulire il mercato di gioco d’azzardo locale dalle attività non autorizzate.

PAGCOR e quattro agenzie governative hanno firmato un accordo di mutua collaborazione per intensificare la campagna nazionale contro la fornitura non autorizzata di servizi di scommesse.

La Polizia Nazionale delle Filippine, l’Ufficio Nazionale di Investigazione, l’Ufficio dell’Immigrazione e il Dipartimento di Giustizia, insieme a PAGCOR, hanno formato un comitato interagenzie che avrà il compito di dare una stretta alle attività di scommesse online non autorizzate, in particolare quelle estere.

La Presidentessa e Direttrice Esecutiva di PAGCOR, Andrea Domingo, ha detto che ci sono 57 società di gioco d’azzardo online autorizzate nelle Filippine, e che l’obiettivo del nuovo comitato interagenzie sarà di reprimere tutti gli altri operatori.

La sig.ra Domingo ha detto che uno dei maggiori problemi che hanno ostacolato la lotta contro le attività illegali è stato il fatto che il personale degli operatori di scommesse stranieri non poteva essere espulso immediatamente. Il Presidente dell’Ufficio dell’Immigrazione, Jaime Morente, ha spiegato che se un cittadino straniero venisse ritenuto colpevole, dovrebbe scontare un periodo di prigione prima di una sua eventuale espulsione.

Sforzi per Contrastare il Gioco d’Azzardo Online Illegale

I membri del nuovo comitato interagenzie condivideranno e raccoglieranno informazioni su come combattere il gioco d’azzardo illegale. Forniranno anche del personale e unitamente attueranno procedure investigative, che aiuteranno a scoprire le attività non autorizzate.

Analisi forense digitale, convalida delle licenze di gioco d’azzardo, verifica dei visti dei residenti stranieri impiegati nelle attività di gioco d’azzardo online e la presentazione di accuse contro i trasgressori delle leggi filippine sul gioco d’azzardo saranno parte delle procedure che i membri del comitato porteranno avanti.

Secondo l’accordo di mutua collaborazione, PAGCOR fornirà i fondi per le diverse attività e progetti mirati a reprimere le operazioni di giochi di scommesse non autorizzate.

L’ente regolatore del gioco d’azzardo delle Filippine ha detto giovedì in un comunicato che c’è stata una significativa impennata nelle entrate da quando il sistema di licenze per gli Operatori di Gioco d’Azzardo Straniero delle Filippine (POGO) è stato introdotto nel 2016 e l’autorità del PAGCOR sulle attività estere è stata ampliata.

Secondo il comunicato, i possessori di licenza POGO hanno generato PHP657 milioni nel 2016, PHP3,9 miliardi nel 2017 e PHP7,4 miliardi nel 2018. Parlando in generale, le licenze POGO autorizzano i loro possessori a fornire servizi di gioco d’azzardo online all’estero dall’interno delle Filippine. Tuttavia, questi servizi non possono essere diretti a clienti che risiedano nel territorio del paese.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit