Play’n GO Prepara l’Espansione in Asia-Pacifico con l’Autorizzazione di PAGCOR

Play’n Go si assicura l’autorizzazione dall’ente regolatore del gioco d’azzardo delle Filippine per fornire contenuti di casinò online

Il fornitore di contenuti di casinò online Play’n GO è stato autorizzato a distribuire i suoi giochi nel mercato filippino, ha annunciato la società in un comunicato stampa rilasciato mercoledì.

L’autorizzazione è stata rilasciata dal PAGCOR, l’ente regolatore che ha il compito di vigilare sul mercato di gioco d’azzardo delle Filippine. Questo permetterà al Play’n GO di espandere la sua presenza mondiale e di esplorare le numerose opportunità disponibili nell’area dell’Asia-Pacifico.

Play’n GO è stata fondata nel 2005 e ha costruito la sua reputazione di fornitore di vari prodotti di casinò online nella crescita del settore del gioco d’azzardo digitale. La società è orgogliosa di se stessa per essere stata una delle prime ad adottare l’innovazione della mobilità e uno dei primi sviluppatori di giochi a riconoscere ed utilizzare il potenziale dei giochi d’azzardo da dispositivi mobili.

Commentando il suo più recente traguardo, il CEO di Play’n GO, Johan Törnqvist, ha detto che l’attuale autorizzazione ricevuta nelle Filippine è arrivata come parte dell’impegno della società per essere il fornitore di spicco. Il sig. Törnqvist ha continuato dicendo che Play’n GO ha una forte presenza nei mercati regolamentati di gioco d’azzardo online e che sembra continuare a crescere sia in “dimensioni e attività nel settore.”

Con l’autorizzazione a fornire i suoi prodotti al mercato delle Filippine, la società potrà esplorare e sfruttare “un patrimonio di nuove opportunità” nell’area.

Giro di Vite dell’Ente Regolatore

Le notizie riguardo all’autorizzazione di Play’n GO a fornire i suoi prodotti nel mercato delle Filippine sono arrivate proprio mentre il PGCOR ha intensificato gli sforzi per ostacolare le attività non regolamentate dall’essere praticate dall’interno del paese.

L’ente regolatore ha detto alla fine dell’anno scorso che le società di gioco d’azzardo che operano nel paese senza la necessaria autorizzazione locale potrebbe fronteggiare disastrose conseguenze. Come parte dello speciale programma di autorizzazione delle Filippine, le società interessate possono ottenere le cosiddette licenze di Operatore di Gioco d’Azzardo Estero nelle Filippine (POGO) dal PAGCOR. Queste licenze permettono loro di fornire servizi di gioco d’azzardo dall’estero e rivolgersi ai clienti di tutta l’area.

L’ente regolatore del gioco d’azzardo delle filippine ha detto che sta rafforzando le sue politiche e procedure per il monitoraggio del settore locale e raccomanda vivamente alle società di richiedere le necessarie licenze e la relativa documentazione o altrimenti subire le conseguenze delle loro attività non regolamentate. Tali conseguenze potrebbero implicare accuse penali ed espulsione di lavoratori stranieri, tra le altre cose.

Le Filippine sono diventate un polo d’attrazione per gli operatori cinesi di gioco d’azzardo online che non possono fornire i loro servizi dall’interno della Cina, dato che è considerato illegale. Secondo un recente rapporto del South China Morning Post, le società di gioco d’azzardo cinesi si sono avvantaggiate dall’intensificazione delle relazioni tra Beijing e Manila per aprire negozi nelle Filippine. L’ondata di società cinesi arriva come un forte impulso al settore immobiliare delle Filippine. Secondo recenti statistiche, le società di gioco d’azzardo dalla Cina hanno occupato circa il 30% degli uffici di recente costruzione a Manila l’anno scorso.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit