Il Governo Portoghese Avvia la Revisione del Sistema Fiscale sul Gioco d’Azzardo

Il pesante regime fiscale sul gioco d’azzardo del Portogallo è finalmente in via di revisione da parte del governo dato che il locale mercato regolamentato affronta problemi di canalizzazione

Il governo del Portogallo ha istituito un gruppo di lavoro per analizzare la stato del settore del gioco d’azzardo online del paese e valutare se dovrebbero essere adottati dei cambiamenti sul modo in cui i servizi di gioco d’azzardo sono tassati, riporta l’organo d’informazione locale Infocul.

La nuova legge sul gioco d’azzardo del Portogallo è entrata in vigore nel 2015, ma è stato solo nel 2016 che l’effettiva procedura di riorganizzazione del mercato è iniziata. L’ente regolatore del gioco d’azzardo dello stato, Serviço de Regulação Inspeção de Jogos (SRIJ), ha rilasciato la prima licenza ad una società estera interessata a maggio 2016 segnando l’inizio di una nuova era nella fornitura di servizi di gioco d’azzardo e scommesse regolamentate ai clienti portoghesi. L’ente regolatore ha rilasciato un totale di 16 licenze da allora.

Lo speciale gruppo di lavoro istituito è composto da sei membri, inclusi rappresentanti di SRIJ e dei Ministeri delle Finanze, Economia, Turismo e Lavoro del Portogallo. Questi avranno 30 giorni per revisionare l’attuale regime fiscale dello stato sul gioco d’azzardo e presentare al governo le sue risultanze e proposte per potenziali modifiche a come sono tassati i servizi di gioco d’azzardo e scommesse.

Mentre la riorganizzazione del mercato del Portogallo era stata generalmente accolta con favore dalle autorità UE e dalle parti interessate del settore, il regime fiscale del paese era stato pesantemente criticato e le aliquote giudicate troppo elevate per offrire una prospettiva valida per il nascente mercato.

I sensi della legge portoghese, i servizi di scommesse sportive online sono tassati tra l’8% e il 16% del giro d’affari, mentre i giochi di casinò e poker online autorizzati versano un’aliquota dal 15% al 30% sulle loro entrate annuali. Gli operatori autorizzati si sono ripetutamente lamentati delle aliquote fiscali nel corso degli ultimi anni, sostenendo che fossero inutilmente alte e che avrebbero avuto ripercussioni sulla canalizzazione del giocatore in un modo estremamente negativo.

È il Momento Giusto per una Revisione?

Rispondendo alle lamentele, il governo disse che avrebbe revisionato il nuovissimo quadro normativo due anni dopo il rilascio della prima licenza sotto il nuovo regime. Sono trascorsi quasi tre anni da quando SRIJ ha assegnato quella prima licenza, ma sembra che il governo potrebbe essere finalmente pronto a rivedere le attuali aliquote fiscali.

Secondo un recente rapporto di Eurogroup Consulting, la quota più grande dell’attività di gioco d’azzardo online si svolge ancora nel mercato nero. Il rapporto mostra che più dei tre terzi di tutte le scommesse vengono piazzate tramite operatori non autorizzati. In altre parole, il mercato locale regolamentato non è chiaramente riuscito ad attirare giocatori dallo spazio di gioco d’azzardo non regolamentato e la canalizzazione è un serio problema nel paese.

Proposte per un cambiamento nell’attuale regime fiscale sono emerse alla fine dell’anno scorso. Alcuni legislatori hanno suggerito di sostituire l’attuale sistema fiscale con una flat tax del 25% sulle entrate per tutte le forme di gioco d’azzardo online. La Tassazione Speciale del Gioco d’Azzardo Online sollecitata dal legislatori portoghesi avrebbe dovuta essere inserita nella manovra di bilancio del paese per il 2019. Tuttavia, la versione definitiva del bilancio non include tale proposta.

Secondo gli analisti, potrebbe non essere il momento giusto per una revisione del quadro normativo del gioco d’azzardo dello stato, a causa delle elezioni legislative del prossimo ottobre.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit