MGM alla Ricerca di una Licenza in Piena Regola per l’Empire City

Il gigante del gioco d’azzardo preme per l’autorizzazione di gioco d’azzardo di un casinò stile Las Vegas nell’area della città di New York

Il nuovo proprietario dell’Empire City Casino all’Ippodromo Yonkers, a New York, adesso è in cerca di liberarne il potenziale e ritiene che uno dei modi per farlo sia di avere l’approvazione per gestire in piena regola il casinò di gioco d’azzardo in stile Las Vegas.

MGM Resorts International ha comprato l’impianto per corse di cavalli e casinò a gennaio per $850 milioni. La società ha già fatto sapere che nutre speranze di poter espandere la proprietà in un vero e proprio resort in stile Las Vegas con slot machine e tavoli da gioco.

Al momento, l’Empire City Casino vanta 5.200 terminali di video lotteria e un certo numero di tavoli da gioco elettronici.

MGM cercherà una licenza completa di gioco d’azzardo prima che la moratoria sull’espansione dei casinò a New York venga revocata nel 2023. La società spera inoltre di entrare nel mercato delle scommesse sportive dello stato, quando i legislatori regolamenteranno l’attività.

In un incontro con i legislatori dello stato, il CEO dell’Empire City Casinò, di recente nomina, Uri Clinton, ha detto martedì che stanno cercando di informare la gente e di parlare delle infinite opportunità che l’autorizzazione per nuovi casinò nello stato potrebbe creare, in particolare nell’aera di New York.

Le questioni sull’espansione del gioco d’azzardo di solito hanno dovuto fronteggiare numerose difficoltà nel Parlamento dello stato e non sarà diverso per l’idea dell’espansione di casinò. Il Gov. Andrew Cuomo e altri funzionari dello stato si stanno avvicinando in modo cauto all’argomento.

Il Gov. Cuomo ha detto, quest’anno, ai media locali che è consapevole che c’è un argomento di discussione, ma non pensa o ha intenzione di fare un qualsiasi cambiamento per ora.

Secondo la legge di New York, non saranno autorizzati nuovi casinò fino al 2023, quando è prevista la scadenza di un moratoria di sette anni. La moratoria è stata posta per aiutare i quattro recenti casinò commerciali, avviati a nord di New York, ad affermarsi.

Las Vegas Sands Preme per l’Espansione di Casinò

A parte MGM, un altro gigante del gioco d’azzardo e alberghiero di Las Vegas sta premendo per l’autorizzazione di più casinò a New York. Las Vegas Sands ha espresso interesse all’ingresso in quello che molti ritengono potrebbe essere un mercato estremamente redditizio.

Il Resorts World nel Queens spera davvero di assicurarsi una licenza in piena regola prima che la moratoria scada nel 2023. La proprietà e MGM hanno rilasciato un comunicato congiunto per sostenere le licenze di casinò nel sud di New York.

Il comunicato afferma che New York presenta una “fantastica opportunità” per generare centinaia di milioni di dollari in entrate fiscali, In più, i casinò della zona possono attirare le entrate di gioco d’azzardo che attualmente lasciano lo stato, hanno inoltre sottolineato Resorts World e MGM nel loro comunicato congiunto.

Il successo di un accordo per l’autorizzazione di casinò in piena regola a sud di New York probabilmente coinvolgerebbe la presenza dei quattro casinò esistenti nel nord. Alle proprietà è stato accordato un diritto esclusivo di sette anni per la gestione del gioco d’azzardo di casinò e qualsiasi cambiamento colpirebbe la loro esclusiva. In più, secondo la legge dello stato, ai casinò verrà restituita una parte dei loro oneri di licenza se la moratoria dovesse essere revocata prima del 2023.

I quattro locali di gioco d’azzardo non sono riusciti a decollare così rapidamente come avevano progettato. Infatti, alcuni di loro hanno persino chiesto un aiuto allo stato a causa di un calo delle entrate. Nessuno di loro ha commentato riguardo i rinnovati sforzi per terminare la moratoria prima del 2023.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit