Il Rhode Island Potrebbe Avere Presto Scommesse Sportive da Dispositivi Mobili

La Camera dei rappresentanti del Rhode Island ha approvato a grande maggioranza il disegno di legge sulle scommesse da dispositivi mobili, l’atto è ora sulla scrivania del Gov. Raimondo

La Camera dei Rappresentanti del Rhode Island ha approvato martedì un disegno di legge sostenuto dalla Camera e la sua controparte del Senato, che promuove l’autorizzazione di scommesse sportive da dispositivi mobili. Tocca ora al Governatore Gina Raimondo decidere se i servizi di scommesse digitali potranno essere avviati nel territorio del suo stato.

Il Gov. Raimondo ha incluso entrate fiscali da scommesse sportive nel suo bilancio per il prossimo anno finanziario, per cui probabilmente non si opporrà alle misure sulle scommesse da dispositivi mobili.

Il disegno di legge sulle scommesse da dispositivi mobili è stato approvato dalla Camera al completo con il sostegno generale dei legislatori e solo otto voti negativi. L’atto legislativo permetterà al Twin River Management Group, l’operatore dei due casinò dello stato, di avviare servizi di scommesse su dispositivi mobili.

I due casinò del Rhode Island – Twin River Tiverton e Twin River Lincoln – hanno inaugurato scommesse sportive allo sportello alla fine dello scorso anno, facendo dello stato il primo nella regione del New England ad offrire servizi di scommesse legali.

Secondo le proiezioni iniziali, il mercato delle scommesse da dispositivi mobili del Rhode Island potrebbe generare fino a $8 milioni di entrate fiscali per lo stato nell’anno in corso.

Un gruppo di Rappresentanti della Camera ha presentato un emendamento al disegno di legge dove si richiede un’opinione da parte della Corte Suprema dello stato, se l’autorizzazione di scommesse da dispositivi mobili possa rappresentare un’espansione del gioco d’azzardo. Se l’attività mirasse ad una forma di espansione del gioco d’azzardo, la stessa richiederebbe l’approvazione degli elettori in un referendum statale. L’emendamento proposto è stato bocciato ieri spianando la strada ad un più rapido avvio delle scommesse digitali nel Rhode Island.

Il leader della Maggioranza alla Camera, Joe Shekarchi, ha detto ieri che il disegno di legge non mira ad espandere il gioco d’azzardo, ma a fornire un nuovo modo di piazzare le scommesse in linea con la tecnologia.

I Legislatori Sollevano Importanti Preoccupazioni

A dispetto dell’enorme sostegno nella votazione finale, alcuni dei legislatori hanno espresso preoccupazioni di diversa natura in relazione all’autorizzazione delle scommesse da dispositivi mobili nello stato. Secondo il Rep. Theresa Tanzi, scommettere su base fisica è una cosa, ma legalizzare le scommesse da dispositivi mobili è “come scatenare un nuovo animale.”

Altri legislatori hanno sottolineato che il disegno di legge praticamente crea un monopolio sulla fornitura di scommesse da dispositivi mobili, dato che autorizza solo il Twin River Management Group e le sue due proprietà a gestire scommesse digitali.

Un provvedimento nel disegno di legge che richiede ai clienti scommettitori di registrarsi presso uno dei due casinò del Rhode Island per poter piazzare scommesse tramite i loro smartphone è stato altresì contestato da alcuni legislatori. Secondo il Sen. Sam Bell, il requisito influenzerà la canalizzazione dei clienti, cioè, gli scommettitori potrebbero continuare a scommettere su siti web non regolamentati.

Resta ancora da determinare quando le scommesse da dispositivi mobili saranno avviate nel Rhode Island. Come sopra menzionato, il Gov. Raimondo deve firmare l’atto legislativo prima che questo diventi legge.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit