Delta Rafforza la sua Presenza nel Fantasport con una Quota di Minoranza in HalaPlay

Delta estende la sua presenza nel redditizio settore dei fantasport con l’acquisto di una quota di minoranza nella seconda maggiore attività di DFS dell’India

Il gigante di gioco d’azzardo e alberghiero indiano, Delta Corporation, ha di recente annunciato progetti per introdursi ulteriormente nel settore dei fantasport. In una documentazione depositata presso la Borsa Valori Nazionale dell’India, la società ha riferito di essere entrata in accordo per acquisire 31.994 azioni di equity ovvero una quota del 15,52% in HalaPlay Technologies Pvt Ltd, la titolare della piattaforma HalaPlay di fantasport giornalieri.

Delta pagherà Rs. 15,50 crore in contanti per il suo interesse nell’operatore di fantasport in due volte. La società di hotel e casinò ha sottolineato anche che intende concludere la transazione prima del 1 maggio 2019, fatte salve le condizioni precedenti di HalaPlay.

Fondata nel 1985, Delta si è trasformata nella maggiore società di casinò e alberghiera, e l’unica ad essere quotata in borsa, dell’India. La stessa gestisce casinò in tre stati indiani, cioè quelli di Goa e Sikkim, nonché quello del Distretto di Daman. Oltre alle sue proprietà di scommesse fisiche, gestisce anche l’attività di gioco d’azzardo online Adda52, che presenta poker online e ramino online.

I Primi Passi nei Fantasport

Il coinvolgimento di Delta, recentemente annunciato, con HalaPlay non rappresenta il suo primo passo nel mondo dei fantasport. Il gigante di gioco d’azzardo e alberghiero ha lanciato lo scorso febbraio la sua attività LeagueAdda che offre contenuti di fantasport di cricket, calcio e kabbadi.

Secondo i termini del suo accordo per acquisire una quota di minoranza in HalaPlay, Delta ha riferito che la sua controllata, di cui è unica proprietaria, Gaussian Networks Private Limited, è entrata in accordi per trasferire la sua attività di fantasport a HalaPlay in regime di continuità aziendale. A Gaussian saranno assegnate 10.320 azioni in HalaPlay come risultato del suddetto trasferimento. La stessa, quindi, acquisirà una quota del 4,03% dell’operatore di fantasport.

HalaPlay fu creata nell’agosto 2016. L’attività si vanta di essere il secondo maggiore operatore di fantasport giornalieri con denaro reale dell’India. La stessa ha registrato un giro d’affari di Rs. 298,13 per l’anno finanziario 2017-18. Il fondo per investimenti iniziali Kae Capital e la società di scommesse sui social Nazara Technologies Limited sono stati tra i primi sostenitori finanziari di HalaPlay, investendo una non rivelata somma nell’operatore di fantasport e aiutandolo a guadagnare posizione nel proficuo settore.

Come sopra menzionato, Delta prevede di completare tutte le relative transazioni per il 1 maggio 2019. L’accordo non richiede che venga finalizzata un’approvazione da parte dell’ente regolatore. Dopo che l’acquisto della quota del 15,52% in HalaPlay e l’assegnazione della quota di 4,03% nell’attività di fantasport saranno completate, Delta praticamente possiederà una quota del 19,55% in HalaPlay. Gli operatori di casinò e alberghieri ritengono che l’accordo apporterà ulteriore valore e rafforzerà la sua posizione nel competitivo settore di scommesse online.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit