L’ex CEO della Ve Global Promuove un’Attività di Scommesse e di Casinò Online Guidata da una AI

L’ex capo della società tecnologica Ve Global starebbe corteggiando dei finanziatori in una gara per raccogliere $100 milioni per promuovere il suo progetto di un nuovo marchio di gioco d’azzardo online

Morten Tonnesen, che ha lasciato le redini dell’ex “unicorno” tecnologico Ve Global, dopo la sua caduta in rovina nel 2017, è ora a capo di un progetto di scommesse online, ha riportato il Press Association.

Il sig. Tonnesen non è sconosciuto al mondo del gioco d’azzardo. Prima del suo incarico alla Ve Global, lo stesso aveva lavorato come Capo Gruppo del Marketing per il gigante del poker online PokerStars.

La nuovissima attività di gioco d’azzardo online del sig. Tonnesen si concentrerà sulla fornitura di servizi di scommesse sportive e gioco d’azzardo di casinò. Prevista per questa estate, l’operazione si rivolgerà inizialmente ai mercati di gioco d’azzardo del Regno Unito, Germania, Spagna e Bulgaria, nonché dell’America Latina. Si è anche compreso che la stessa prevede un’espansione nello spazio di scommesse e gioco d’azzardo degli USA, in una seconda fase.

Con il marchio BetWarrior, l’attività del sig. Tonnesen promette di portare il gioco d’azzardo online ad un livello successivo e di fornire ai clienti un “giusto equilibrio di divertimento, adrenalina e sfida in un ambiente sano e sicuro.”

Il sito web di BetWarrior elenca un altro ex allievo di PokerStars come co-fondatore dell’attività. Anche l’ex Direttore del Marketing del Gruppo PokerStars, José Del Pino, fa parte dell’organizzazione della nuova attività di gioco d’azzardo online. Il sig. Del Pino ha guidato l’espansione di PokerStars nel redditizio mercato latino-americano, nonché negli USA.

Apprendimento Automatico e Intelligenza Artificiale alla Base

BetWarrior ha sede a Barcellona, come il suo sito web. Lo stesso mira a unire i principali prodotti di scommesse sportive e casinò nel “miglior prodotto per dispositivi mobili.”

Spiegando cos’è realmente BetWarrior, il sig. Tonnesen ha detto riguardo al sito web dell’attività che lo stesso è un prodotto per cui:

adattarsi al giocatore singolo usando l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale è la norma in un sempre maggior numero di settori. Ci proponiamo di essere i primi a fornire veramente tutto ciò nel gioco d’azzardo online e guidare il futuro sviluppo del settore.

L’avvio dei giochi di casinò online è previsto per questa estate. Il CEO di BetWarrior starebbe cercando di raccogliere $100 milioni per finanziare l’acquisizione di fornitori tecnologici, società di notizie sportive e operatori di gioco d’azzardo e scommesse online più piccoli.

L’attività del sig. Tonnesen è interessata anche all’espansione nel vivace mondo delle cripto valute. Lo stesso è stato impegnato in diverse ICO (Offerta Iniziale di Valuta), incluso CasinoCoin, la valuta digitale progettata per il settore del gioco d’azzardo regolamentato, e chiliZ, la valuta digitale per piattaforme di intrattenimento sportivo guidata dal fondatore della Media Sports & Entertainment, Alexandre Dreyfus. Resta ancora da vedere se l’interesse del sig. Tonnesen per le cripto valute si manifesterà in un suo nuovo progetto di gioco d’azzardo online e in quale modo.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit